Più automazione in laboratorio con sensori miniaturizzati

 
Pubblicato il 18 febbraio 2021

L’automazione nei laboratori, specialmente quella preanalitica, si sta diffondendo rapidamente, con l’obiettivo di ridurre i costi e migliorare velocità, prestazioni, efficienza e affidabilità dei test e delle procedure. Naturalmente, i sensori hanno un ruolo importante in questa evoluzione del biomedicale.

Leggi l’articolo

 

T. Corti



Contenuti correlati

  • Packaging: quattro applicazioni di rilevamento con materiale trasparente

    Il costruttore di macchine per il packaging e per il biomedicale ha a disposizione diversi sensori e tecnologie per il rilevamento con materiale trasparente: film, confezione, provetta e blister. 1) La subminiatura a tasteggio convergente EX-14 in...

  • Nuovo laboratorio UL in Italia

    UL ha aperto un rinnovato ed ampliato laboratorio per la Compatibilità Elettromagnetica (EMC) e wireless a Carugate, in Italia, a 20 chilometri di distanza da Milano. Il laboratorio fornirà un’offerta completa e personalizzabile di servizi per testare la...

  • Contatori e relè Hengstler al servizio della tecnologia medica
    Contatori e relè Hengstler al servizio della tecnologia medica

    Contatori e relè Hengstler al servizio della tecnologia medica. Li possiamo trovare nei prodotti per defibrillazione, dialisi e pipettaggio. I defibrillatori devono essere facili e sicuri da utilizzare, dal momento che in caso di emergenza ogni secondo...

  • La sanità che vorremmo

    Tecnologia, dati, medicina personalizzata, automazione dei servizi erogati e dei processi. Nell’ecosistema sanitario è essenziale sviluppare soluzioni digitali per prevenire e curare anche da remoto, in una connessione continua tra clinici e pazienti, riducendo i costi e...

  • Analisi cellulare di precisione grazie alle soluzioni Faulhaber

    Con il sistema di test automatizzato Cyris Flox, il lavoro nei laboratori risulta molto più semplice. Qui, i motori di Faulhaber assicurano che alle colture vengano fornite sostanze nutritive e farmaci per tutta la durata della sperimentazione e che...

  • Impianti efficienti e sicuri con l’identificazione RFID

    L’autorizzazione e l’accesso degli operatori sul campo sono procedure critiche in tutti gli impianti di processo, specialmente nel biomedicale. R. Stahl è in grado di risolvere questo problema grazie ai suoi terminali HMI per zone Ex, con...

  • ElectroCraft amplia la famiglia di attuatori lineari AxialPower con APES 17

    ElectroCraft ha recentemente ampliato la serie potenziata di attuatori lineari AxialPower per includere un nuovo modello ad alte prestazioni con telaio da 42 mm (NEMA 17). Questo nuovo attuatore lineare è altamente configurabile e disponibile con una...

  • Sensore ottico con doppio rilevatore fotoelettrico di Maxim Integrated

    Progettate velocemente e facilmente sensori per posizioni mai usate prima per problemi di dimensioni con il sensore ottico a doppio rilevatore fotoelettrico MAXM86146 di Maxim Integrated, la soluzione più sottile oggi disponibile sul mercato. Il modulo, facilmente...

  • Soluzioni di azionamento per l’automazione di laboratorio

    Ogni giorno, nei laboratori di analisi, vengono testati innumerevoli campioni. I benefici dell’automazione in quest’area sono evidenti: essa permette di ottenere risultati più veloci e una maggiore produttività, oltre a ridurre gli errori e i costi del personale. Per...

  • L’Impresa X.0 e l’emergenza salute

    L’Impresa X.0 sembra per sua natura più pronta a reagire ai mutamenti, a supportare azioni di resistenza e di adattamento; può diventare perciò un fattore essenziale, in momenti di emergenza sanitaria, per la resilienza non solo dei...

Scopri le novità scelte per te x