Peter Voser è il nuovo Presidente di ABB

Pubblicato il 19 dicembre 2014

Il Presidente di ABB Hubertus von Grünberg e Michael Treschow hanno deciso di non proporsi per la rielezione nel Consiglio di Amministrazione in occasione della prossima Assemblea Generale Annuale. Il Consiglio di Amministrazione di ABB ha nominato all’unanimità alla presidenza Peter Voser al posto di Hubertus von Grünberg. David Constable si presenterà per l’elezione come già annunciato in precedenza. Tutti gli altri membri del Consiglio si ripresenteranno per la rielezione. Gli azionisti voteranno le modifiche proposte il 30 aprile 2015.

“Sono lieto che Peter Voser abbia accettato di candidarsi alla Presidenza di ABB” ha commentato Hubertus von Grünberg. “Peter Voser reca con sé una profonda conoscenza di ABB e dei suoi mercati chiave nonché un eccellente esperienza da leader in grandi organizzazioni mondiali”. Gli azionisti eleggono i membri del Consiglio per la durata di un anno e voteranno per la nomina in occasione dell’Assemblea del 30 aprile 2015. Il Consiglio intende eleggere Jacob Wallenberg come Vice Presidente del Consiglio dopo l’Assemblea.

Von Grünberg è stato Presidente del Consiglio di ABB dal maggio del 2007. Durante il suo mandato i ricavi di ABB sono aumentati da circa i 23 miliardi dollari del 2006 ai 42 miliardi dollari del 2013 mentre l’utile netto è raddoppiato. Sotto la sua guida ABB ha anche raggiunto un equilibrio globale senza precedenti nei suoi business in Europa, nelle Americhe, in Asia / Medio Oriente e in Africa. Durante la sua presidenza, ABB ha lanciato molte soluzioni innovative rivoluzionarie tra cui un interruttore in alta tensione in corrente continua (HVDC), il rivoluzionario robot collaborativo uomo-macchina Yumi e l’Emax2, il primo interruttore di bassa tensione al mondo con funzioni di energy management.

Michael Treschow, Presidente del Comitato Governance e Nomination, è entrato nel Consiglio di ABB nel 2003 e ha contribuito fortemente al ritorno della società ad una crescita profittevole grazie al suo bagaglio di esperienza di leadership industriale in mercati chiave per ABB. Oltre a Hubertus von Grünberg, gli attuali membri del Consiglio di ABB sono Roger Agnelli, Matti Alahuhta, Louis R. Hughes, Michel de Rosen, Michael Treschow, Jacob Wallenberg e Ying Yeh. “Sono onorato di essere stato nominato Presidente del Consiglio e sono ansioso di lavorare con il CEO di ABB Ulrich Spiesshofer, con il suo team esecutivo e con il Consiglio di Amministrazione per guidare la veloce creazione di valore sostenibile tramite l’attuazione della strategia Next Level recentemente annunciata”, ha dichiarato Peter Voser.

Peter Voser, cittadino svizzero, è stato CEO di Royal Dutch Shell, una delle più grandi aziende del mondo, dal 2009 alla fine del 2013. In precedenza ha ricoperto il ruolo di Chief Financial Officer (CFO) della Royal Dutch Shell. Tra il 1982 e il 2002 Voser ha lavorato per Shell in vari ruoli finanziari e di business in Svizzera, Regno Unito, Argentina e Cile. Tra il 2002 e l’ottobre del 2004, Peter Voser è stato CFO di ABB Ltd. ed è stato uno dei principali fautori della svolta di successo e del riposizionamento del Gruppo per giungere a una crescita profittevole a lungo termine. Voser porta con se anche una ricca esperienza in qualità di membro di consigli di amministrazione di società quotate in borsa, come Roche, UBS (fino al 2010) e Aegon (fino al 2006).



Contenuti correlati

  • Sfide e soluzioni nella produzione di batterie

    La piattaforma d’automazione di B&R, con soluzioni hardware e software altamente integrate, può essere impiegata per incrementare e rendere più efficiente la produzione di batterie per veicoli elettrici. La proposta di B&R si integra con la robotica...

  • ABB contribuisce alla realizzazione del nuovo impianto H2 Green Steel in Svezia

    SMS Group, specializzato nella costruzione di impianti e in progetti di ingegneria meccanica per l’industria metallurgica, ha scelto la nuova generazione di azionamenti di ABB per la tecnologia di processo dell’impianto H2 Green Steel situato a Boden,...

  • Con l’acquisizione di Meshmind, ABB promuove intelligenza artificiale e automazione

    ABB ha recentemente annunciato di aver accettato di acquisire la maggioranza del fornitore di servizi software Meshmind per espandere le sue capacità di ricerca e sviluppo nei settori dell’intelligenza artificiale, dell’IoT industriale e della visione artificiale. L’obiettivo...

  • Un nuovo country manager alla guida di Universal Robots in Italia

    Cambio della guardia in via Lessolo, a Torino, sede della country italiana di Universal Robots. Alla guida della filiale commerciale UR è arrivato Enrico Rigotti, in carica dall’8 gennaio. Brianzolo, 34 anni, sposato, una formazione da ingegnere...

  • ABB scuola Vittuone
    Giochi interattivi e quiz con ABB per insegnare la sostenibilità ai più piccoli

    Costantemente attiva nel costruire un futuro sostenibile per persone e ambiente, ABB si distingue anche per il forte impegno nel coinvolgere scuole e università per formare le future generazioni. L’azienda non vede l’istruzione come un semplice mezzo...

  • Ridurre i costi e migliorare la sostenibilità con motori e azionamenti efficienti

    La sostituzione di installazioni obsolete con motori più efficienti ed ecologici comporta benefici essenziali per l’ambiente e la gestione delle risorse. Al tempo stesso motori e azionamenti di nuova generazione riducono i costi di produzione e aumentano...

  • Giorgio Santandrea approda in TXOne Networks

    TXOne Networks, attivo nel campo della OT cybersecurity, ha nominato l’italiano Giorgio Santandrea nuovo OEM & Machine Builder Director Europe. Chi è Giorgio Santandrea Santandrea è un OT Specialist con molta esperienza; ha lavorato per 21 anni in...

  • Luca Buscherini nominato AD di Seco Nord Europa

    Il gruppo SECO compie il prossimo passo nel proprio sviluppo aziendale, rafforzando la propria posizione fra i maggiori fornitori di edge computing, IoT e intelligenza artificiale. Il nuovo Amministratore Delegato, Luca Buscherini, ha più di 25 anni...

  • ABB Motore IE5 SynRM a sicurezza aumentata
    Motori IE5 ABB per atmosfere esplosive con +40% di efficienza

    ABB ha ampliato la serie IE5 SynRM (motore sincrono a riluttanza) con il nuovo motore IE5 SynRM a sicurezza aumentata. I clienti che operano in aree pericolose possono garantire la sicurezza e aumentare l’efficienza energetica utilizzando motori...

  • Industrial edge, la AI generativa sbarca nell’automazione

    Ridurre i dati inviati nel cloud e abbattere la latenza è un requisito sempre più importante per le imprese. L’intelligenza artificiale generativa ha il potenziale di rivoluzionare l’automazione anche nella rete periferica. Leggi l’articolo

Scopri le novità scelte per te x