PC industriali Magelis HMIPSP con interfaccia intuitiva

Pubblicato il 22 giugno 2015

La nuova gamma di pc industriali Magelis HMIPSP di Schneider Electric è destinata ad applicazioni nei settori industria e infrastrutture. Per una maggiore efficienza e comodità di utilizzo, i nuovi iPC supportano le modalità di utilizzo multitouch e le gestures proprie di smartphone e tablet.

Per facilitare il controllo della macchina, i Magelis iPC consentono di navigare in modo naturale con modalità multitouch. Ampi schermi full HD, disponibili con dimensioni da 15 e 19 pollici, permettono di accedere a più informazioni e presentano in modo chiaro le performance della macchina.

Questi prodotti facilitano l’integrazione di applicazioni HMI, software di engineering, piattaforme Scada e software di terze parti concepiti per Windows. Per garantire performance affidabili, adeguate alle maggiori funzionalità disponibili, i nuovi Magelis iPC sono dotati di CPU Intel Core i3 di quarta generazione, fanless, drive di storage statici CFAST e SSD (2 milioni di ore MTBF), ampia RAM da 8GB DDR3, porte dual gigabit Ethernet, Seriali e USB, slot per moduli opzionali.

I nuovi iPC sono consegnati con Windows 8.1 preinstallato, su richiesta sono disponibili altri sistemi operativi oltre a porte addizionali USB, moduli opzionali per audio IN/OUT o per l’integrazione del prodotto in Bus di Campo, e anche un adattore interno per l’accesso diretto al Wi-Fi.

La cornice sottile e i ridottissimi ingombri (58 mm in profondità) consentono un facile montaggio ovunque, inoltre, l’efficienza energetica dei drive di storage e della CPU fanless riducono al minimo qualsiasi intervento di manutenzione.

I Magelis iPC sono dotati di schermi Led a lunga durata (>50.000 ore), sono utilizzabili fino a temperature ambientali di 55° e sono pronti per essere operativi 24 ore al giorno, 7 giorni su 7. La struttura robusta, i touch screen frontali resistenti ai graffi e l’elevato grado di protezione IP66 (per la resistenza all’ingresso di acqua e polvere dalla parte frontale) li rendono una scelta ideale per tutti gli ambienti industriali. comunicazione@it.schneider-electric.com, benedetta@primapagina.it, caterina@primapagina.it



Contenuti correlati

  • L’industria che verrà… – versione integrale

    Il mondo dell’industria sta cambiando e si deve adeguare alle nuove tecnologie: visori, nuovi assistenti virtuali, app, AR, VR, AI… In un mondo che cambia, anche la tecnologia e l’utilizzo della tecnologia cambia. Le tecnologie immersive hanno...

  • Schneider Electric presenta un’infrastruttura di nuova generazione per l’automazione aperta realizzata in collaborazione con Intel e Red Hat

    Schneider Electric ha presentato il framework software Distributed Control Node (DCN),  realizzato in collaborazione con Intel e Red Hat. Questo nuovo framework software, estensione del sistema di Schneider Electric EcoStruxure Automation Expert, favorisce l’adozione da parte delle imprese...

  • Dispositivi e soluzioni per rendere sicuri macchine e impianti

    Accanto ai tradizionali dispositivi di sicurezza, la crescente interconnessione ha aumentato la complessità delle minacce alla sicurezza di macchine e impianti industriali. In questo contesto, è fondamentale adottare soluzioni e dispositivi idonei a fronteggiare vari tipi di...

  • Compliance: un fattore chiave da monitorare per il farmaceutico

    I dati generati dagli impianti sono fondamentali per verificare la conformità dei prodotti farmaceutici. Per questo, Schneider Electric supporta i progetti di trasformazione digitale del settore Life Science attraverso la condivisione di best practice e l’adozione di...

  • Ricerca Schneider Electric: la digitalizzazione crea nuovi lavori di area tecnologica nell’industria

    Una ricerca di Schneider Electric ha rivelato che quasi la metà delle aziende industriali (il 45%) ritiene che nei prossimi tre anni la digitalizzazione sarà lo stimolo principale per la creazione di nuovi profili professionali nell’ambito delle...

  • Nulla si crea, nulla si distrugge

    Stiamo vivendo il passaggio da una fase di automazione spinta a una di automazione green. Dopo anni in cui l’asticella tecnologica si è alzata molto, ora dobbiamo imparare a utilizzare tutti gli strumenti potenti che ci permettono...

  • Digitalizzare il frantoio

    Manutenzione e gestione del frantoio smart in oleifici Barbera grazie all’impiego di EcoStruxure di Schneider Electric Quando si pensa alle eccellenze agroalimentari italiane, la produzione di olio d’oliva non può mancare. È un settore molto frammentato, che...

  • Soluzioni di cybersecurity per reti OT

    Prodotti e soluzioni che permettono di proteggere le reti OT (operations technology) industriali della fabbrica, i sistemi Scada e ICS da attacchi malevoli e dai cyber criminali Dalla teoria alla pratica: vediamo quali sono le soluzioni disponibili...

  • HMI e Scada

    Sempre più user friendly e progettati per offrire un’esperienza ottimale all’operatore, HMI, IPC e Scada si stanno evolvendo di pari passo con la trasformazione tecnologica dell’industria Leggi l’articolo

  • Studiare la cura del futuro richiede innovazione

    Specializzato nella ricerca e nella cura del cancro, l’Istituto di Candiolo ha deciso di modernizzare le sue cabine di media tensione Leggi l’articolo

Scopri le novità scelte per te x