Partnership Innodisk-Avalue per gestione intelligente del traffico

Pubblicato il 7 maggio 2021
Innodisk avalue aiot traffico

Innodisk ha avviato una partnership con Avalue, che ha lo scopo di portare la tecnologia AIoT (Artificial Intelligence of Things) sulle strade di Taipei City. Questa radicale soluzione di AIoT abbina i sistemi di elaborazione Epc-Apl di Avalue e con le memorie di massa SSD InnoAge di InnoDisk e gestisce il riconoscimento delle immagini attraverso telecamere intelligenti, allo scopo di rilevare oggetti, identificare comportamenti e monitorare il flusso del traffico: tutto ciò permette di rendere più semplice la gestione del traffico.

La partnership avvierà un progetto sui sistemi di controllo dei semafori gestito dal Dipartimento dei Trasporti della Città di Taipei. Il sistema funziona grazie all’innovativo SSD InnoAge, la gestione fuori banda di Innodisk e la gestione in banda della soluzione Avalue RS2. L’infrastruttura IoT sarà quindi dotata di una gestione a doppia banda con dispositivi edge più affidabili e più intelligenti. Grazie alla segnalazione fuori banda, il ripristino remoto è prontamente disponibile anche per dispositivi che hanno subito gravi problemi, come dati danneggiati e guasti al sistema operativo.

La soluzione integrata di Innodisk e Avalue permette di controllare dinamicamente i semafori in tempo reale grazie al rilevamento intelligente del flusso di traffico: ciò migliora ulteriormente l’efficienza e la sicurezza del traffico, sia per i veicoli che per i pedoni. In breve, questa soluzione permette di raccogliere dati e gestire processi di elaborazione ed analisi, con il risultato di ridurre gli ingorghi del 10 -15% e abbattere i costi di comunicazione dell’85%.

“La partnership tra Avalue e Innodisk è essenziale per realizzare ecosistemi AIoT. La tecnologia innovativa di Avalue si combina con le funzionalità di gestione fuori banda di InnoAge, sistema completo di componenti e tecnologie affidabili di livello industriale, ed è accuratamente progettata per soddisfare i più severi requisiti industriali.” È quanto afferma Randy Chien, presidente di Innodisk. “Insieme, creiamo una soluzione integrata affidabile per i nostri clienti globali.”

“Man mano che l’IoT riunisce e avvicina tutte le reti, l’interconnessione dei diversi sistemi e settori industriali diventa più profonda. Ai dispositivi si richiede la capacità di raccogliere dati in modo robusto, mentre la sicurezza dei dati, la gestione del sistema e il monitoraggio remoto diventano più complessi e cruciali”. È quanto sostiene Kevin Lien, vicepresidente di Avalue. “Avalue ha sviluppato l’hardware e il software integrato Renity Sentinel 2 e lo ha combinato con Innodisk InnoAge, per migliorare le prestazioni di tutti i sistemi remoti e garantire un funzionamento efficiente e affidabile.”



Contenuti correlati

  • Ricerca Reply: il lavoro ibrido non è una moda passeggera

    Maggiore produttività e collaborazione evoluta sono solo una parte dei vantaggi derivanti dai nuovi modelli di lavoro ibridi che saranno presto la nuova normalità aziendale. Ciò è quanto emerge dalla nuova ricerca Hybrid Work realizzata da Reply...

  • microai launchpad
    MicroAI Launchpad accelera lo sviluppo di sistemi intelligenti con l’Edge AI

    MicroAI ha rilasciato Launchpad, uno strumento di sviluppo ed implementazione ad avvio rapido. Launchpad aiuta le aziende a semplificare e ad accelerare la progettazione, lo sviluppo, il collaudo e l’implementazione dei sistemi intelligenti di prossima generazione, che utilizzano...

  • Cambium San Jose Wi-Fi
    Wi-Fi gratuito super veloce a San Josè grazie all’infrastruttura di Cambium Networks

    Cambium Networks, uno dei principali fornitori globali di soluzioni di rete wireless, ha implementato il Wi-Fi pubblico in corridoi strategici all’interno della città di San José, California, la decima città più grande degli Stati Uniti. Il progetto...

  • gruppo colombini ammagamma
    Processi produttivi ottimizzati grazie ad Ammagamma per il Gruppo Colombini

    Il Gruppo Colombini e Ammagamma, azienda di data science che sviluppa soluzioni di intelligenza artificiale per le aziende, hanno avviato un progetto finalizzato allo studio e all’implementazione di nuove modalità di utilizzo dell’intelligenza artificiale per l’ottimizzazione della...

  • La AI migliora l’efficienza e aumenta la produttività in tutti i settori industriali

    Con il lancio di ABB Ability Genix Asset Performance Management (APM) Suite ABB rafforza la sua offerta digitale. La suite, pensata per le industrie di processo, dei trasporti e per le utility, è dedicata al monitoraggio, alla...

  • Seeq machine learning
    Seeq amplia le attività a supporto del machine learning

    Seeq Corporation amplierà le sue attività volte ad integrare algoritmi di apprendimento automatico (machine learning) nelle applicazioni Seeq. Ciò consentirà alle organizzazioni di sfruttare efficacemente i propri investimenti nella Scienza dei Dati, nel ML open source e...

  • Intelligent Inspection di Sick rende il deep learning accessibile

    L’innovativa soluzione di visione artificiale basata su deep learning, SensorApp Intelligent Inspection di SICK, pensata per l’intera famiglia di camere 2D InspectorP6xx, permette agli utenti di risolvere ancora più facilmente complessi compiti di ispezione, controllo qualità e classificazione per prodotti...

  • IA e AR cambiano il mondo della manutenzione predittiva

    Nella manutenzione industriale il passaggio dall’approccio reattivo a quello proattivo è in pieno svolgimento e mostra tutti i suoi vantaggi grazie anche al crescente utilizzo delle tecnologie digitali, in particolare dell’Intelligenza Artificiale e della Realtà Aumentata. Processi...

  • Machine teaching: un modello per la AI di nuova generazione

    Il machine learning è sempre più diffuso in molti settori aziendali, ma richiede competenze di data science: riuscire a semplificare le tecniche di apprendimento automatico può quindi accelerare la diffusione del ML in un molto più esteso...

  • I vantaggi dell’Intelligenza Artificiale per identificare le merci

    In un’intervista, il Dr. Henning Grönzin, Chief Technology Officer (CTO) di Leuze, spiega i vantaggi dell’intelligenza artificiale (IA) per l’identificazione delle merci tramite codice a barre. In collaborazione con un produttore di automobili, Leuze sta sviluppando una...

Scopri le novità scelte per te x