Parchi all’aperto e impianti di risalita: a certificare la sicurezza ci pensa TÜV SÜD

Pubblicato il 16 maggio 2023
TÜV SÜD Verifica e certificazione

1.810: questo è il dato totale degli impianti di risalita presenti in Italia. La sicurezza in generale e, pertanto, anche quella delle funivie e degli impianti di risalita in genere, è un aspetto di fondamentale importanza per garantire la protezione dei passeggeri e la prevenzione di incidenti. Le funivie sono mezzi di trasporto aereo che permettono di raggiungere luoghi di montagna e di godere di panorami mozzafiato, ma richiedono un’attenzione particolare alla manutenzione e alla sicurezza. In Italia, esiste un sistema di regolamentazione e di controllo che prevede la verifica periodica delle attrezzature e la formazione del personale addetto alla gestione delle funivie.

Gli esperti di TÜV SÜD offrono tutti i servizi di test, ispezione e certificazione (TIC) richiesti dalla legge per l’immissione sul mercato e il funzionamento sicuro di sistemi di trasporto quali funivie e sciovie e le prove di funivie per il trasporto di materiali (con e senza trasporto limitato di passeggeri), comprese le ispezioni finali e periodiche, nonché le analisi e i rapporti di sicurezza. Altre attività importanti sono le valutazioni di conformità dei componenti e dei sottosistemi di sicurezza ai sensi del Regolamento UE 2016/424 sugli impianti a fune, nonché i test non distruttivi come il controllo magnetico (MT) dei cavi d’acciaio utilizzati nei sistemi di trasporto passeggeri.

Quando si tratta di progettare e sviluppare concetti funiviari innovativi, la competenza e l’esperienza degli esperti TÜV SÜD sono particolarmente richieste. E il concetto Auro (Autonomous Ropeway Operation) di Doppelmayr/Garaventa per l’esercizio degli impianti a fune senza personale di servizio non fa eccezione.

“In passato ogni stazione doveva essere presidiata da almeno un addetto per garantire la sicurezza dell’imbarco e dello sbarco dei passeggeri”, afferma il Dr. Georg Schober, Head of Transportation at TÜV SÜD Industrie Service GmbH.

Con il sistema Auro, questa responsabilità è ora assunta dai dispositivi tecnici di sicurezza. Le prime funivie Auro sono entrate in servizio nel 2020 a Zermatt, in Svizzera, e nel 2021 a Silvretta Montafon, in Austria.

TÜV SÜD amplia il proprio portafoglio di servizi per gli operatori funiviari introducendo l’ispezione finale e periodica dei parchi all’aperto.

“Molte attrazioni per il tempo libero all’aperto, tra cui slittini estivi, percorsi ad alta fune e bike park, sono fissate a strutture naturali o realizzate con materiali naturali”, spiega Peter Hofer, Head of Business Unit Ropeway della sede austriaca di TÜV SÜD. “Per questo motivo, queste strutture richiedono un’attenzione particolare durante la costruzione, la manutenzione e l’esercizio, nonché un’ispezione periodica”.

Gli esperti supportano la realizzazione di parchi all’aperto offrendo servizi completi che comprendono studi di fattibilità e servizi di consulenza durante la progettazione, la revisione dei documenti per garantire la conformità a tutte le normative applicabili, la preparazione di piani di gestione del rischio e l’ispezione finale delle nuove strutture, nonché l’ispezione periodica della loro integrità strutturale e sicurezza operativa. Alcuni bike park, come quelli di Soelden e Saalbach, hanno già ottenuto il certificato “TÜV SÜD Tested Mountain Bike Trails”.



Contenuti correlati

  • Fortinet headquarter
    Cybersecurity e trasparenza, Fortinet firma le linee guida Secure by Design della CISA

    Fortinet ha rafforzato il proprio impegno di lunga data verso una trasparenza radicale e responsabile, essendo tra i primi firmatari delle linee guida Secure by Design sviluppate dalla Cybersecurity and Infrastructure Security Agency (CISA). Questo atto volontario...

  • Direttiva NIS2: uno studio Zscaler mette in evidenza criticità e opportunità

    Una nuova ricerca di Zscaler suggerisce una discrepanza tra la fiducia che le aziende europee hanno di raggiungere l’obiettivo della conformità alla direttiva NIS 2 prima della scadenza del 17 ottobre 2024, quando entrerà in vigore, e...

  • Altair ottiene la certificazione ISO/IEC27001:2022 per le operazioni globali

    Altair ha ottenuto l’attestazione ISO/IEC27001:2022, una certificazione del sistema di gestione della sicurezza delle informazioni (ISMS), verificata da auditors esterni secondo gli standard definiti dall’International Organization for Standardization (ISO) e dall’International Electrotechnical Commission (IEC). La certificazione per i framework...

  • Progetto Mimosa: una nuova era nell’aviazione con PoliTO e TÜV Italia

    Nell’ambito di un’iniziativa che segna un nuovo capitolo per l’industria aeronautica, il Politecnico di Torino, supportato da fondi europei e in collaborazione con TÜV Italia e altri partner del settore aeronautico, ha presentato i primi risultati del...

  • Sicurezza e rischi nell’era digitale

    Rischi e pericoli sulle macchine cambiano con l’evoluzione della tecnologia: il nuovo Regolamento Macchine adegua la normativa ai requisiti relativi ai sistemi con algoritmi evolutivi, digitalizzazione, robotica, software e cybersecurity Pubblicato in Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea il...

  • Layer di collegamento tra produzione e management

    Come si crea uno ‘strato software’ che faccia realmente convergere IT e OT? Efficienza, sicurezza e interoperabilità sono le 3 parole chiave A cosa ci riferiamo quando parliamo di Production & Management Integration Layer? È presto detto....

  • Dalla progettazione fino alla certificazione CPR dei cavi con Lapp

    Con il recente avvio del nuovo Fire Test Competence Center, presso lo stabilimento LAPP Camuna Cavi di Edolo (Brescia), LAPP ha acquisito la capacità di svolgere in autonomia tutti i test necessari per la certificazione CPR (European...

  • sicurezza AI Axitea
    AI e sicurezza: come prevenire gli infortuni sul lavoro

    Di Marco Bavazzano, Amministratore Delegato di Axitea Ciclicamente, e con dispiacere, ci troviamo a leggere o ascoltare di storie di infortuni sul lavoro che hanno purtroppo spesso un epilogo tragico, con conseguenti bilanci, commenti e iniziative sulle...

  • Sicurezza: normative e legislazioni, come farvi fronte

    La sicurezza è un concetto: bisogna imparare a conoscerlo e a diffondere la cultura della sicurezza. Normative e legislazioni servono e sono doverose in ogni attività produttiva, ma vanno comprese nel loro senso più profondo. Per aumentare...

  • Acqua ed energia al sicuro

    Un’azienda svedese di servizi pubblici per l’energia e l’acqua ha deciso di migliorare sia la sicurezza sia l’affidabilità attraverso l’integrazione IT/OT e per farlo ha scelto Fortinet Falu Energi & Vatten (Energia & Acqua) è un’azienda municipalizzata...

Scopri le novità scelte per te x