Nuovo nome e marchio per SKF Motion Technologies a Motek 2019

Pubblicato il 24 settembre 2019

SKF Motion Technologies (SMT) svelerà il suo nuovo nome e la nuova immagine aziendale alla fiera Motek 2019, dove si presenterà come azienda indipendente a seguito della sua acquisizione da parte di Triton Partners dal Gruppo SKF, avvenuta nel dicembre 2018. Il nuovo marchio sarà rivelato il 7 ottobre allo stand 4524, e alle ore 14:00 si terrà una conferenza stampa con il Chief Executive Daniel Westberg, durante la quale egli condividerà la sua visione sull’evoluzione dell’azienda.

SMT inoltre presenterà durante la fiera quattro prodotti e applicazioni di nuova generazione, predisposti per l’IoT. Essi includono:

  • Serie LLS – una nuova serie di guide profilate miniaturizzate per applicazioni medicali e industriali che presentano bassa rumorosità, movimentazione fluida, elevata accuratezza in movimento, auto lubrificazione e progettate per bassa manutenzione. Un design innovativo garantisce un sistema di ritenzione delle sfere unico, un elemento sul fondo del carrello che migliora robustezza e facilità di maneggiamento.
  • LIFTKIT e SLIDEKIT – Una nuova serie di moduli per il movimento lineare, progettati per aumentare le capacità dei piccoli robot e cobot per l’automazione industriale. I nuovi moduli consentono di estendere il raggio d’azione e la mobilità di robot standard, senza la necessità di passare ad una taglia superiore o di ricorrere ad accessori complicati da programmare.
  • Serie CEMC – Un attuatore elettromeccanico ultracompatto per applicazioni di saldatura a punti nell’industria automobilistica, pensato per aiutare i produttori di automobili nello sviluppo di linee di saldatura pronte per l’IoT. La nuova serie CEMC è più leggera del 10% rispetto alla precedente produzione SMT e vanta una capacità di carico di ben 25kN di picco, con velocità lineari fino a 600mm/s, che le conferiscono il miglior rapporto peso/potenza sul mercato. La nuova serie inoltre ha il doppio di vita utile – 20 milioni di operazioni di saldatura – e richiede un solo intervallo di lubrificazione, minimizzando così costi di manutenzione e tempi di fermo macchina, mantenendo comunque costante la forza e la ripetibilità di posizionamento.
  • CASM-100 – una nuova serie di attuatori elettromeccanici abilitati per l’IoT. CASM-100 fornisce fino a 82kN di forza a velocità fino a 1m/s e incorpora una serie di sensori per rilevare con estrema precisione qualsiasi variazione della forza e della temperatura operativa. Le informazioni in tempo reale permettono agli utilizzatori di migliorare la produttività del macchinario, il controllo di processo e la protezione da guasti critici, senza dover operare modifiche sostanziali alla configurazione del macchinario in uso.



Contenuti correlati

  • Cybersecurity minacce informatiche smart building
    Come contrastare le minacce informatiche agli smart building

    2N offre utili consigli aggiornati per aiutare gli utenti e i proprietari di immobili a potenziare la sicurezza degli edifici smart, alla luce del recente aumento degli attacchi informatici e della crescente vulnerabilità del controllo degli accessi...

  • Riduttori e attuatori a gioco zero Galaxie da Wittenstein

    La spirale logaritmica sulla quale si basa il suo principio di funzionamento, infatti, prevede l’ingranamento su superfici di contatto piene e non più solo su alcuni punti. L’aspetto cruciale riguarda proprio l’area di contatto tra dente e...

  • IA e AR cambiano il mondo della manutenzione predittiva

    Nella manutenzione industriale il passaggio dall’approccio reattivo a quello proattivo è in pieno svolgimento e mostra tutti i suoi vantaggi grazie anche al crescente utilizzo delle tecnologie digitali, in particolare dell’Intelligenza Artificiale e della Realtà Aumentata. Processi...

  • Edge computing, l’architettura dati del futuro

    L’edge computing è una delle aree in più rapida crescita nel settore industriale, in quanto le organizzazioni perseguono le opportunità della digitalizzazione per ottenere informazioni dalle risorse ai confini delle reti e dei dispositivi. Obiettivi: superamento dei...

  • Vodafone Industrial Connect
    Digitalizzazione del manifatturiero italiano con Vodafone Industrial Connect

    Vodafone Business, Cisco e Alleantia collaborano per aiutare ad accelerare il processo di transizione digitale delle imprese italiane. Da questa collaborazione nasce Vodafone Industrial Connect, una soluzione IoT chiavi in mano progettata per digitalizzare gli impianti di...

  • motiqa academy formazione
    Formazione gratuita in IoT, Machine Learning e Big Data con MotIQa

    MotIQa, smart digital enabler per i settori Retail, Advertising e Industria 4.0, ha avviato una Academy di specializzazione per diventare Full Stack Developer ed entrare a fare parte del team di programmatori e sviluppatori nella società parte...

  • Internet of everything: quattro passi per una strategia data-driven

    di Alberto Bazzi, responsabile Advanced Technologies di Minsait in Italia La crescente interconnessione di oggetti, processi, dati e persone è una delle caratteristiche che definiscono il nostro tempo e la condizione necessaria per la rivoluzione digitale che...

  • Max Morlacchi PTC
    PTC Italia è Top Co Sell Partner di Microsoft 2021

    PTC Italia si è aggiudicata il premio come miglior Co Sell Partner di Microsoft all’edizione 2021 dell’evento “Microsoft Ispire Italia”. Con questo riconoscimento Microsoft ha inteso porre in evidenza il valore delle attività di co-selling che da...

  • Conrad Sourcing
    Il futuro della tecnologia edilizia di Conrad è sostenibile e hi-tech

    Con oltre 375.000 prodotti la piattaforma Conrad Sourcing dispone tutto ciò di cui i professionisti della tecnologia degli edifici necessitano per il loro lavoro. Sia che si tratti di espansione, funzionamento, manutenzione o riparazione, i clienti Conrad...

  • EBV Elektronik NaBi Solo
    NaBi Solo è il tracker a lunga autonomia di EBV Elektronik

    EBV Elektronik collabora con General Mechatronics, azienda altamente innovativa con sede a Budapest. General Mechatronics Ltd ha ideato un dispositivo di rilevamento intelligente progettato per l’uso in sistemi e applicazioni di tracciamento delle risorse. Fondata nel 2012...

Scopri le novità scelte per te x