Nuovo nome e marchio per SKF Motion Technologies a Motek 2019

Pubblicato il 24 settembre 2019

SKF Motion Technologies (SMT) svelerà il suo nuovo nome e la nuova immagine aziendale alla fiera Motek 2019, dove si presenterà come azienda indipendente a seguito della sua acquisizione da parte di Triton Partners dal Gruppo SKF, avvenuta nel dicembre 2018. Il nuovo marchio sarà rivelato il 7 ottobre allo stand 4524, e alle ore 14:00 si terrà una conferenza stampa con il Chief Executive Daniel Westberg, durante la quale egli condividerà la sua visione sull’evoluzione dell’azienda.

SMT inoltre presenterà durante la fiera quattro prodotti e applicazioni di nuova generazione, predisposti per l’IoT. Essi includono:

  • Serie LLS – una nuova serie di guide profilate miniaturizzate per applicazioni medicali e industriali che presentano bassa rumorosità, movimentazione fluida, elevata accuratezza in movimento, auto lubrificazione e progettate per bassa manutenzione. Un design innovativo garantisce un sistema di ritenzione delle sfere unico, un elemento sul fondo del carrello che migliora robustezza e facilità di maneggiamento.
  • LIFTKIT e SLIDEKIT – Una nuova serie di moduli per il movimento lineare, progettati per aumentare le capacità dei piccoli robot e cobot per l’automazione industriale. I nuovi moduli consentono di estendere il raggio d’azione e la mobilità di robot standard, senza la necessità di passare ad una taglia superiore o di ricorrere ad accessori complicati da programmare.
  • Serie CEMC – Un attuatore elettromeccanico ultracompatto per applicazioni di saldatura a punti nell’industria automobilistica, pensato per aiutare i produttori di automobili nello sviluppo di linee di saldatura pronte per l’IoT. La nuova serie CEMC è più leggera del 10% rispetto alla precedente produzione SMT e vanta una capacità di carico di ben 25kN di picco, con velocità lineari fino a 600mm/s, che le conferiscono il miglior rapporto peso/potenza sul mercato. La nuova serie inoltre ha il doppio di vita utile – 20 milioni di operazioni di saldatura – e richiede un solo intervallo di lubrificazione, minimizzando così costi di manutenzione e tempi di fermo macchina, mantenendo comunque costante la forza e la ripetibilità di posizionamento.
  • CASM-100 – una nuova serie di attuatori elettromeccanici abilitati per l’IoT. CASM-100 fornisce fino a 82kN di forza a velocità fino a 1m/s e incorpora una serie di sensori per rilevare con estrema precisione qualsiasi variazione della forza e della temperatura operativa. Le informazioni in tempo reale permettono agli utilizzatori di migliorare la produttività del macchinario, il controllo di processo e la protezione da guasti critici, senza dover operare modifiche sostanziali alla configurazione del macchinario in uso.



Contenuti correlati

  • GenAI, servizi digitali e cloud al centro della partnership fra Vodafone e Microsoft

    Vodafone e Microsoft hanno annunciato una partnership strategica decennale per offrire piattaforme digitali su scala a oltre 300 milioni di aziende, organizzazioni del settore pubblico e consumatori in Europa e Africa. La collaborazione punta a trasformare la...

  • Abilitare l’industria sostenibile e 4.0

    Digitalizzazione, Internet of Things e interconnessione delle macchine sono le tecnologie che meglio realizzano l’industria sostenibile e 4.0: fra le soluzioni in linea con questo figura lo standard IO-Link Leggi l’articolo

  • Strumentazione innovativa e smart sensing

    L’innovazione nella strumentazione si diffonde sulle note del software, mettendo a disposizione strumenti aggiornabili, versatili e pronti a sfruttare i Big Data e ad inserirsi nelle reti digitali. I sensori che raccolgono tutti i dati disponibili non...

  • MAS Elettronica Cloud Computing
    Cloud computing, il “vademecum” di MAS Elettronica

    Di Sandro Mascetti – CEO di MAS Elettronica In uno scenario sempre più iperconnesso, abbiamo assistito ad alcuni importanti cambiamenti nei paradigmi di trasmissione, stoccaggio ed elaborazione dei dati. Uno degli aspetti più importanti è la migrazione...

  • Rollon rinnova la collaborazione con Skyward Experimental Rocketry

    Rollon collaborerà anche quest’anno con Skyward, associazione multi disciplinare che riunisce ingegneri di diverse facoltà del Politecnico di Milano, per la progettazione di un nuovo razzo che sarà lanciato durante l’edizione 2023 dell’European Rocketry Challenge (EuRoC), la...

  • Osservatorio Polimi: il mercato dell’IoT nel 2022 supera gli 8 miliardi di euro

    Nel 2022 il mercato italiano dell’ Internet of Things continua la sua corsa: +13% rispetto al 2021, raggiungendo 8,3 miliardi di euro, nonostante i problemi legati alla carenza di semiconduttori e di materie prime, oltre all’instabilità economica...

  • Ewellix presenta nuovi attuatori elettrici per macchine operatrici

    Ewellix, noto a livello mondiale nell’innovazione e nella produzione di tecnologie avanzate per il movimento lineare, lancia una nuova generazione di attuatori elettrici. Progettati specificamente per l’impiego in applicazioni su macchine operatrici, dalle macchine agricole e da...

  • SPS Italia On Tour fa tappa a Rimini

    Il terzo incontro di avvicinamento a SPS Italia, la fiera dell’automazione e del digitale per l’industria, è il 21 marzo all’Ecoarea Better Living di Cerasolo, Rimini. Con il coinvolgimento dei fornitori di tecnologia e di alcune importanti...

  • Dal prodotto al servizio

    Anche l’industria manifatturiera si sta sempre più orientando verso l’approccio della servitization: si va verso la creazione di un ecosistema dove ogni partecipante utilizza o fornisce servizi utili. Alcune tecnologie sono particolarmente abilitanti per l’affermarsi dei nuovi...

  • Vodafone annuncia la prima chiamata volte in Europa su rete commerciale CAT-M

    Vodafone annuncia di aver realizzato una chiamata Voice over Long-Term Evolution (VoLTE) sulla sua rete commerciale CAT-M in Italia. È la prima volta in Europa che una chiamata VoLTE viene effettuata su un’infrastruttura di rete commerciale attiva...

Scopri le novità scelte per te x