Nuovi trasmettitori di livello radar compatti a 80 GHz per misure senza problemi

Pubblicato il 14 maggio 2020

Siemens presenta i radar della famiglia LR 100, strumenti compatti con frequenza a 80 GHz, la quale garantisce un fascio angolare stretto di emissione dell’onda radar che permette a questi strumenti di lavorare in serbatoi aperti oppure di leggere il livello attraverso il tetto di serbatoi plastici.

Questo trasmettitore di livello ad alta frequenza di 80 GHZ offre misure precise ed affidabili anche in condizioni ambientali difficili quali possono essere: vapori, condensa, turbolenza o solidi sospesi. La tecnologia di microchip personalizzata offre una risposta rapida ed una sensibilità estremamente elevata in grado di rilevare anche segnali più deboli.
La serie consta di tre differenti prodotti: il Sitrans LR100 per applicazioni standard e con campo di misura sino ad 8 metri; il Sitrans LR110 completo di protocollo di comunicazione HART, adatto a lavorare anche in ambienti Atex ed avente un campo sino a 15 metri, infine il Sitrans LR 120 dotato anch’esso di uscita 4…20mA protocollata HART per campi di misura sino a 30 metri e con optional dedicati quali il sistema di protezione all’immersione della sonda.

L’alimentazione dello strumento è in tecnica a 2 fili con protocollo HART oppure opzionalmente Modbus RTU. Lo strumento è a basso consumo energetico ed il suo avvio veloce è l’ideale per applicazioni dove devono essere monitorate le condizioni di anti tracimazione delle fognature.
Le letture affidabili di questi strumenti riducono l’esposizione degli operatori a situazioni potenzialmente pericolose: non sarà necessario arrampicarsi sui serbatoi, sporgersi sopra i pozzetti o introdursi in spazi confinati per manutenere gli strumenti. Inoltre, i radar della serie LR 100, hanno una banda morta pari a zero dalla faccia del sensore, consentendo di leggere tutto il campo di misura richiesto ed evitando così costosi problemi legati allo sversamento dei liquidi dal loro serbatoio.

La precisione di soli 2 mm migliora la performance operativa restituendo misure apprezzabili in ogni applicazione.
Ogni versione dei Sitrans LR100 ha grado di protezioni IP68 ed è costruita in materiale PVDF in grado di resistere ai liquidi più aggressivi. Messa in servizio semplice grazie all’interfaccia Bluetooth e alla App di configurazione denominata Sitrans Mobile IQ. Inoltre, è possibile tarare questi strumenti anche con il display da campo modello RD150. In aree distanti o di difficile accesso, questi strumenti possono essere connessi all’unita remota RTU3030C. In questo modo i dati di processo vengono ritrasmessi e può anche essere eseguita una assistenza remota.

L’integrazione tra le letture del livello o i dati di controllo del processo possono sbloccare nuove e molteplici opportunità per reagire in maniera efficace a problemi di sicurezza, analizzare i processi ed identificare le aree di miglioramento. Direttamente dalla sala di controllo, gli operatori possono monitorare le misure di livello, la diagnostica e le informazioni sulla manutenzione, oppure connettersi al “Siemens MindSphere”, un cloud-based con sistema operativo IoT aperto.



Contenuti correlati

  • Proclamati i vincitori delle Olimpiadi dell’Automazione Siemens 2022

    Dopo mesi di appassionata ma sportiva “rivalità” tra le classi partecipanti, si sono concluse oggi le #olimpiadiautomazione Siemens 2022 e presso il DEX – Digital EXperience Center di Piacenza sono stati proclamati i vincitori della tredicesima edizione della competition...

  • Rush finale per scoprire i vincitori della 13esima edizione delle Olimpiadi dell’Automazione di Siemens

    Si è conclusa lo scorso 27 maggio la fase selettiva volta a individuare i migliori progetti candidati alle Olimpiadi dell’Automazione di Siemens. I vincitori della tredicesima edizione della competition riconosciuta dal Ministero dell’Istruzione saranno annunciati martedì 7 giugno 2022...

  • SPS Italia Green Award: Siemens vince nella categoria “Miglior Tecnologia abilitante per la sostenibilità”

    In occasione della decima edizione di SPS Italia, sono stati premiati i migliori progetti presentati dalle aziende per l’Osservatorio 2022. Sostenibilità nell’industria. Conoscenza, uso e sviluppi futuri delle tecnologie green nel sistema industriale italiano. A pari merito...

  • Connettività per gli Industrial Edge Siemens

    Softing ha introdotto la nuova gamma di prodotti edgePlug per l’Industrial Edge di Siemens. Gli edgePlug sono Docker container basati su Linux che permettono l’accesso ai dati dei CNC Fanuc e Sinumerik 840D e li inviano agli...

  • OPC UA, TSN, 5G: i protocolli dell’industria di domani

    La spinta verso l’interoperabilità e la connettività estesa tra macchine ha portato al rafforzamento di nuovi standard di comunicazione. Tecnologie convergenti come OPC UA e TSN, unite alla diffusione iniziale delle reti 5G, determinano una nuova frontiera...

  • Olimpiadi dell’Automazione: la sfida si accende. Al via la fase selettiva

    Prosegue nel mese di maggio la sfida legata alle Olimpiadi dell’Automazione, il concorso ideato da Siemens e riconosciuto dal Ministero dell’Istruzione all’interno del Programma Nazionale della Valorizzazione delle Eccellenze che permette a tanti giovanissimi di misurarsi con gli...

  • Automazione a elevato valore aggiunto

    Protagonisti della rivoluzione 4.0, PLC, PC industriali e rugged computer, resistenti a urti e condizioni estreme, continuano a fare quello che hanno sempre fatto, ma dotandosi di ulteriori funzionalità Leggi l’articolo

  • Insieme per le macchine di domani

    Il progetto sviluppato da Cama prevede l’integrazione di tutto il portfolio Siemens all’interno di un’unica piattaforma Tia Portal, con il supporto di applicativi specifici durante tutte le fasi di realizzazione Leggi l’articolo

  • Oil&Gas goes digital

    Un sistema messo a punto con i prodotti di Siemens impiega manipolatori completamente automatizzati per gestire l’intero processo di trivellazione senza intervento umano, rivoluzionando l’industria dell’Oil&Gas Leggi l’articolo

  • Comunicazione assicurata

    I dispositivi di rete quali switch, gateway, router, moduli I/O, snodi centrali della comunicazione dati industriale, devono garantire un flusso dati efficiente e affidabile anche in ambienti estremi Leggi l’articolo 

Scopri le novità scelte per te x