NIDays 2015 in programma a marzo a Pero

Pubblicato il 21 gennaio 2015

Il 12 marzo 2015 torna l’annuale appuntamento con NIDays, il Forum Tecnologico sulla Progettazione Grafica di Sistemi di National Instruments, che quest’anno, giunto alla sua 22ª edizione, si terrà a Pero (Milano) presso l’ATAhotel Expo Fiera.

NIDays riunisce oltre 600 tra ingegneri, tecnici, professori e ricercatori in Italia da una varietà di settori, e coinvolge utenti e partner NI per condividere esperienze di successo e ispirare le innovazioni future. Quest’anno i temi dell’evento ruotano intorno ai termini Industria 4.0, Internet delle Cose, sistemi ciber-fisici.

La keynote del pomeriggio vedrà protagonista la professoressa Maria Chiara Carrozza, responsabile Human-Machine Symbiosis and Social Robotics alla Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa, che illustrerà come robotica, internet delle cose e automazione influiranno direttamente sul futuro dell’industria dei servizi.

Le sessioni tecniche permetteranno ai partecipanti di seguire i propri interessi, e scoprire le novità e gli aggiornamenti su LabView, Sistemi Embedded per Controllo e Monitoraggio, Test & RF e Data Acquisition/Real-Time Testing. Due appuntamenti renderanno ancora più ricca l’agenda dell’evento. Durante Transportation Summit si farà il punto sulle moderne sfide del mondo dei trasporti e sugli strumenti a disposizione per il loro raggiungimento, ed Energy Summit esplorerà le soluzioni più innovative per il Condition Monitoring e la manutenzione predittiva.

Oltre alle sessioni tecniche, NIDays 2015 metterà a disposizione dei partecipanti tre aree pratiche per toccare con mano i prodotti National Instruments: LabView Daq Zone per l’acquisizione dati con NI CompactDaq, LabView Rio Zone per il monitoraggio e il controllo con NI CompactRio, e Academic Zone per provare la tecnologia NI USRP, myRio e myDaq.

Durante NIDays è possibile sostenere l’esame di certificazione Certified LabView Associate Developer (Clad). È necessario registrarsi all’esame entro il 2 marzo inviando la richiesta a italy.service@ni.com, si usufruirà così di un prezzo speciale di 50 euro (+IVA).



Contenuti correlati

  • I robot alla conquista delle PMI

    La metà delle PMI italiane sta pianificando l’introduzione di robot in azienda, mentre il 14% li ha già introdotti. Questi i risultati di una ricerca effettuata da fruitcore robotics, azienda di deep-tech nata in Germania nel 2017,...

  • Sistemi di controllo nell’era di Industria 4.0

    Messo un po’ in ombra dalla Robotica, dall’Intelligenza Artificiale e dalla connettività emergente, il PLC mantiene comunque una posizione strategica anche nell’era di Industria 4.0. Nelle sue diverse declinazioni, il controllo industriale sta cogliendo il vento del...

  • LEF (Lean Experience Factory) scegie Zerynth per innovare lo shop floor

    Digitalizzare i macchinari di vecchia generazione per un monitoraggio più attento e sicuro della produzione è una delle principali sfide per le imprese italiane, la maggior parte delle quali utilizza macchinari datati ancora funzionanti dal punto di...

  • Una pizza 4.0

    Le soluzioni smart di Eaton hanno reso la linea di produzione delle pizze fresche di Megic Pizza più sicura ed efficiente, sfruttando al meglio i vantaggi della digitalizzazione Leggi l’articolo

  • Competenze e tecnologia, un binomio inscindibile

    La difficoltà di reperire personale qualificato e la necessità di trattenere in azienda le migliori  competenze spingono sempre più aziende a investire in formazione e in nuove tecnologie al fine di mantenere la loro competitività. Si tratta di due trend che, in ambito...

  • A SPS Italia 2022, un tour immersivo per entrare in contatto con l’industria del futuro

    Un “viaggio nel futuro”: è quanto proporranno Oracle, Alfa Sistemi e il centro di formazione esperienziale LEF-Lean Experience Factory di McKinsey, a Pordenone, nella cornice di SPS Italia 2022. Si tratterà di un tour immersivo, sia virtuale...

  • A SPS Italia 2022 il convegno Transizione 4.0: l’opportunità diventa un pericolo se…

    Transizione 4.0 rappresenta anche un pericolo? A quasi cinque anni dall’introduzione delle agevolazioni di Industria 4.0, gli Ingegneri dell’Informazione tracciano un bilancio sull’esperienza reale tra soluzioni di successo e gravi errori, che comportano sanzioni per le aziende che non...

  • Transizione digitale e fattore umano

    La diffusione delle tecnologie 4.0 nei processi produttivi e i conseguenti cambiamenti nei modelli organizzativi, portano l’accento sul rapporto uomo-macchina e sull’esigenza di passare da un paradigma di sostituzione ad uno di potenziamento. Diversi studi, da ultimo...

  • Direzione… TSN

    TSN-Time-Sensitive Networking è una tecnologia chiave per l’Industria 4.0 e l’implementazione di Soluzioni Industrial IoT. Vediamo perché Leggi l’articolo

  • Progettazione e sviluppo efficiente

    Sostenibilità ed energy saving come approccio alla moderna automazione. Festo presenta due casi di successo Leggi l’articolo

Scopri le novità scelte per te x