Nasce InnovUp: unione tra Italia Startup e APSTI

Con un network di oltre 3.000 realtà rappresentate, l’unione tra Italia Startup e APSTI dà vita alla più grande associazione italiana dell’ecosistema dell’innovazione e delle startup

Pubblicato il 22 settembre 2020

InnovUp – Startup & Tech Italian Ecosystem, la nuova associazione dell’ecosistema italiano delle startup e dell’innovazione, nasce forte di un network che promuove oltre 3.000 realtà dell’ecosistema e come sintesi della storia di due tra le Associazioni più conosciute del settore, APSTI (Associazione dei Parchi Scientifici e Tecnologici), attiva già dalla metà degli anni ‘90, e Italia Startup (Associazione italiana delle startup e dell’innovazione), nata nel 2012 a valle del varo dello Startup Act italiano. Il nuovo soggetto si pone come interlocutore privilegiato sui temi dell’innovazione e delle startup nei confronti delle istituzioni centrali (governo e parlamento in primis), regionali ed europee.

InnovUp rappresenta la filiera italiana dell’innovazione, in Italia e all’estero, con grande attenzione alle giovani imprese innovative dalla fase del primo sviluppo (all’interno di università, centri di ricerca, parchi scientifici, centri di innovazione) a quelle di crescita e consolidamento (tramite ulteriori attività di ricerca, sviluppo dei processi produttivi, accesso al mercato, round di finanziamento, exit o quotazione in Borsa).

La nuova entità è frutto dell’integrazione tra due realtà associative complementari: APSTI (che riunisce 20 Parchi Scientifici e Tecnologici per un totale di 150 centri di ricerca ed oltre 3.500 imprese ospitate) presidia le componenti della ricerca&sviluppo, del trasferimento tecnologico, della crescita dell’impresa innovativa e del radicamento territoriale, mentre Italia Startup ha in sé in primis le startup e – al loro fianco – tutti i soggetti che le sostengono, con oltre 200 tra acceleratori/incubatori, corporate, scaleup e abilitatori associati.

InnovUp punta a ridurre la frammentazione del settore accogliendo tutti i soggetti che si riconoscono nel nuovo progetto di rappresentanza e contemporaneamente punta a rafforzare la presenza territoriale e internazionale attraverso la valorizzazione di tutte le categorie degli associati, coerentemente con quanto previsto dal recente Decreto Rilancio approvato dal Governo e dal Parlamento (con la definizione del Fondo per il Trasferimento Tecnologico, il potenziamento del Fondo Nazionale Innovazione e il rifinanziamento del Fondo Smart&Start) che assegna un ruolo importante alla contaminazione tra l’ecosistema delle startup e PMI innovative con il sistema delle grandi imprese nazionali e internazionali.

Ai vertici del nuovo consiglio direttivo siederanno Angelo Coletta come Presidente e Fabrizio Conicella come Vicepresidente, entrambi presiedevano le rispettive associazioni dal 2018.
L’operazione è stata seguita dallo studio Milano Notai.
“Da oggi Italia Startup e i suoi soci potranno consolidare le proprie iniziative mirate a creare un ambiente favorevole alla nascita e crescita delle startup e PMI innovative, rafforzando le relazioni di rete a livello nazionale ed internazionale” dichiara Angelo Coletta, Presidente di InnovUp “La fusione porterà nuova linfa ai progetti già in essere sia in termini di dinamica interna che come potenzialità di proiezione esterna dell’attività dei gruppi”.

“I Parchi scientifici e tecnologici associati ad APSTI rappresentano una risorsa di sistema che opera con un forte radicamento territoriale per stimolare l’innovazione e la crescita delle imprese innovative. L’integrazione con i soci di Italia Startup rappresenta il completamento di un’ideale filiera di supporto all’innovazione, dall’idea al mercato” dichiara Fabrizio Conicella, VicePresidente di InnovUp “Il nuovo contesto associativo potrà favorire le progettualità attualmente in corso, in un contesto maggiormente rappresentativo ed impattante in termini di contributo al sistema dell’innovazione Italiano”.



Contenuti correlati

  • A Milano si parla di trasformazione digitale e innovazione

    Lo sviluppo delle tecnologie digitali e delle relative implementazioni richiedono di modificare l’ambiente organizzativo delle aziende. Questi cambiamenti, in parte indotti dall’uso di nuove tecnologie, vengono spesso descritti come un processo chiamato “Digital Transformation”. La Digital Transformation...

  • SPS Italia, i dettagli dell’edizione 2022

    Si svolgerà a Parma la prossima edizione di SPS Italia, dal 24-26 maggio. ‘Persone, Tecnologie, Prospettive’ è il claim di quest’anno, che darà spazio a temi quali la sostenibilità in ambito industriale, l’inclusione, le competenze e le...

  • IIoT: Siemens innova ogni giorno, conquistando importanti riconoscimenti in Europa e nel mondo

    Siemens è nella Top 5 della classifica dei brevetti presentati in Europa: con 1.720 domande di brevetto presentate all’European Patent Office (Ufficio Europeo Brevetti) Siemens conferma il suo ruolo di leader in ambito tech e innovazione. In...

  • Si apre domani A&T, con gli Ambassador dell’Innovazione, novità dell’edizione 2022

    Il 2022 deve essere, nonostante gli effetti della pandemia e le tensioni geopolitiche internazionali, l’anno della ripartenza. Nessuna economia mondiale può permettersi di perdere ulteriore tempo: servono interventi di sviluppo straordinario e strutturale, che investano gli assetti...

  • Maypay: la rivoluzione nei pagamenti

    Maypay (www.maypay.com) è una start-up innovativa fondata a giugno 2019 da cinque ragazzi romani che promettono di rivoluzionare il concetto dei pagamenti nel mondo… Leggi l’articolo

  • Roomless, la start-up dell’accoglienza

    Quattro ragazzi, che poi sarebbero diventati amici, durante l’Erasmus si rendono conto di quanto sia difficile trovare un alloggio all’estero. Decidono quindi di analizzare i punti di debolezza dei player presenti sul mercato e di farne i...

  • Per un mondo migliore

    Con il piano d’azione globale ESG 2030 ‘Per un mondo migliore’ Electrocomponents intende proporsi quale esempio di impresa responsabile, sostenibile e inclusiva per l’intero settore industriale Leggi l’articolo

  • Specto: spettrometri di nuova generazione

    La realtà Specto (http://spectophotonics.com/) nasce dal connubio tra la ricerca pura e le strategie di un mercato sempre più esigente e sempre più performante per applicazione, metodo e risorse tecnologiche. Abbiamo incontrato il CEO Giuseppe Antonacci e...

  • Il cambiamento è possibile

    Oracle durante l’evento Connected Digital Innnovation è al fianco di LEF per aiutare le aziende manifatturiere a diventare agili, competitive e sostenibili Leggi l’articolo

  • In crescita la dotazione di nuove tecnologie in tutto il territorio nazionale

    Valle d’Aosta al primo posto in Italia con 535 euro di spesa pro capite annua in innovazione tecnologica e sul podio anche Trento e Bolzano. Lo mette in evidenza un’analisi aggiornata a ottobre 2021 di GreenVulcano Technologies, azienda...

Scopri le novità scelte per te x