Cresce il mercato dei motori a bassissima tensione, spinto dalla robotica mobile

La robotica mobile sta spingendo la domanda di motori a bassissima tensione e rappresenterà il 15,6% delle vendite entro il 2027

Pubblicato il 31 agosto 2023

Una nuova ricerca condotta dalla società di indagini di mercato Interact Analysis mostra che il mercato dei motori a bassissima tensione sta attraversando un periodo di crescita. Entro il 2027 il mercato varrà quasi 6,5 miliardi di dollari, trainato dalla domanda di applicazioni alimentate a batteria e dalla necessità di maggiore flessibilità nei processi produttivi e logistici.

Il crescente utilizzo di robot mobili sta avendo un enorme impatto sul mercato dei motori a bassissima tensione e, di conseguenza, il panorama dei fornitori cambierà in modo significativo.

Una delle principali tendenze riscontrate da Interact Analysis nel settore manifatturiero è la necessità di una maggiore flessibilità delle macchine a causa del maggior numero di variazioni di prodotto che le macchine automatizzate devono gestire. Di conseguenza, il numero di piccoli punti di attuazione che richiedono un motore a bassissima tensione è maggiore. Entro il 2027 il mercato dei motori a bassissima tensione varrà quasi 6,5 miliardi di dollari, crescendo a un CAGR del 12,6% tra il 2022 e il 2027.

Un’altra tendenza osservata è la crescente domanda di robot mobili e industriali che sta facendo aumentare i ricavi per il mercato della bassissima tensione a causa della loro rapida proliferazione nel settore manifatturiero e logistico.

A causa dell’impatto che la domanda di robot mobili sta avendo sul mercato dei motori a bassissima tensione, il panorama dei fornitori è destinato a cambiare radicalmente.
Tre attori principali, Maxon, Ametek e MinebeaMitsumi, attualmente dominano il mercato, ma il panorama è altamente frammentato. Lo sviluppo di questo scenario dipende da quali soluzioni i fornitori decidono di sviluppare in molti settori del mercato, in particolare nei robot mobili.

Esiste anche una tendenza crescente verso motori e azionamenti integrati, in particolare nel segmento della robotica mobile che offre opportunità a diversi fornitori di emergere e guadagnare quote di mercato.

Blake Griffin, research manager presso Interact Analysis, commenta: “Dando uno sguardo al mercato per tipologia di prodotto, vediamo che l’opportunità di crescita per i motori integrati è sconcertante. Stimiamo che la crescita dei ricavi per questo prodotto avrà un CAGR del 45% tra il 2022 e il 2027. Ciò è dovuto all’impatto che i robot mobili con vincoli di spazio stanno avendo sul mercato dei motori a bassissima tensione. Un settore che supera di gran lunga il resto del mercato in termini di crescita”.

“Entro il 2027″ prosegue Griffin “i motori integrati rappresenteranno il 14% dei motori utilizzati nei robot mobili. Mentre oggi il segmento della robotica mobile rappresenta solo il 3% delle vendite di motori, entro la fine del 2027 il settore rappresenterà il 15,6% delle vendite totali del mercato”.

Il report fornisce una panoramica delle tendenze del mercato che guidano e limitano la crescita dei motori con una tensione di ingresso inferiore a 60 V, nonché previsioni di mercato per settori e Paesi chiave. Inoltre, viene condotta un’analisi della quota di mercato di ciascun fornitore sul mercato con una quota superiore all’1%. Il rapporto è costruito utilizzando un’ampia ricerca primaria integrata con approfondimenti dello studio Motion Controls e del tracker MIO (Manufacturing Industry Output), che è molto apprezzato per le sue previsioni di settore affidabili per Paese.



Contenuti correlati

  • Motori c.a. a bassa tensione

    Il rallentamento del mercato globale dei motori c.a. a bassa tensione nel 2023 dovrebbe portare a una leggera contrazione dei ricavi nel 2024, con un ritorno alla crescita nel 2025 Secondo una ricerca di Interact Analysis, specialista...

  • A SPS Italia 2024: soluzioni Panasonic per packaging, alimentare e lavorazione metallo

    Il pacchetto motion di Panasonic viene utilizzato con successo dagli OEM di diversi settori industriali che richiedono profili di movimento complessi. Come ad esempio nel settore alimentare, per la realizzazione di un’affettatrice automatica da 22 assi, migliorandone la precisione di taglio,...

  • Motori ed efficienza

    Motori elettrici e inverter sono componenti chiave per applicazioni ad alta efficienza energetica in ambito industriale: l’azionamento ha il potenziale per portare enormi risparmi energetici, fino al 40% a seconda dell’applicazione Nel 2024 la Commissione Europea dovrebbe...

  • ABB scuola Vittuone
    Giochi interattivi e quiz con ABB per insegnare la sostenibilità ai più piccoli

    Costantemente attiva nel costruire un futuro sostenibile per persone e ambiente, ABB si distingue anche per il forte impegno nel coinvolgere scuole e università per formare le future generazioni. L’azienda non vede l’istruzione come un semplice mezzo...

  • Variatori di frequenza EB3000 di Delta

    Delta, leader globale nelle tecnologie di gestione dell’energia e termica e fornitore di soluzioni di automazione industriale di classe mondiale, annuncia una nuova generazione dei suoi variatori di frequenza per ascensori, la famiglia EB3000. I nuovi variatori...

  • Ridurre i costi e migliorare la sostenibilità con motori e azionamenti efficienti

    La sostituzione di installazioni obsolete con motori più efficienti ed ecologici comporta benefici essenziali per l’ambiente e la gestione delle risorse. Al tempo stesso motori e azionamenti di nuova generazione riducono i costi di produzione e aumentano...

  • Motori precisi per alte prestazioni

    La tecnologia più evoluta di Oriental Motor, impiegata per realizzare azionamenti di precisione ad alte prestazioni, si traduce nella famiglia di prodotti della Serie AZ, un insieme di molteplici soluzioni compatte, efficienti e adatte per realizzare le...

  • Cobot ed end effector lavorano in squadra

    Condividere l’esperienza e know-how dei produttori di robot collaborativi e dei fornitori di end effector consente ai processi produttivi di acquisire flessibilità e raggiungere una maggiore versatilità. In qualità di costruttori di pinze, la sfida di SMC...

  • Modulo LCP AMR Top di Interroll da abbinare a robot mobili autonomi (AMR)

    Per rispondere efficacemente alla crescente domanda di movimentazione autonoma dei materiali, Interroll ha sviluppato l’innovativo modulo LCP AMR Top, insieme a due aziende leader nel settore della robotica mobile che hanno testato con successo la soluzione e...

  • Mitigazione armonica efficiente con i filtri attivi Danfoss Drives

    La gamma delle soluzioni di azionamento sviluppate da Danfoss Drives garantisce agli utilizzatori prestazioni al top di gamma. Le avanzate funzionalità di cui dispongono, consentono infatti di massimizzare la disponibilità degli impianti e minimizzare i costi operativi. La...

Scopri le novità scelte per te x