Mitsubishi Electric ha presentato a EMO Milano 2021 la sua nuova generazione di controller

Mitsubishi Electric ha lanciato a EMO Milano 2021 la serie M8V, un'innovativa gamma di controller per lavorazioni CNC

Pubblicato il 15 ottobre 2021

In occasione di EMO Milano 2021, Mitsubishi Electric ha lanciato la serie M8V, un’innovativa gamma di controller per lavorazioni CNC. Questi prodotti sono un’evoluzione della tecnologia CNC poiché sono i primi ad incorporare il Wi-Fi, oltre a fornire prestazioni all’avanguardia combinate con un’infrastruttura intuitiva e di facile utilizzo. Progettati per supportare le strategie mirate alla trasformazione digitale, i controller possono migliorare la produttività e abilitare le applicazioni di smart manufacturing.

In linea con il tema dominante di EMO Milano 2021: ‘The world innovation starts here’, Mitsubishi Electric ha dimostrato come la sua nuova serie CNC M8V renderà possibile il futuro della lavorazione dei metalli.

Massima accessibilità
Come unici controller CNC collegabili direttamente alle reti WLAN, la serie M8V è un fattore abilitante chiave per ambienti IIoT (Industrial Internet of Things) mirati alla produzione ‘smart’ basata sui dati. Grazie a un design originale che garantisce l’immunità dai disturbi sulla rete, gli utenti possono azionare e monitorare le macchine utensili CNC con affidabilità e in sicurezza ovunque e in qualsiasi momento tramite dispositivi connessi, come i tablet.

Il cuore di questa nuova serie di controller CNC è anche la facilità d’uso. L’interfaccia con pannello interattivo supporta i gesti multi-touch a 4 punti di contatto, offrendo così all’utente un’esperienza d’uso analoga all’utilizzo di uno smartphone. Grazie al design intuitivo, gli utenti possono controllare e monitorare con facilità i parametri chiave di processo.

Inoltre, la programmazione è semplificata e razionalizzata grazie alla procedura guidata Job Lathe che guida gli utenti all’installazione e alla configurazione. L’interazione con il controller è quindi estremamente semplice, anche per il personale privo di competenze in G-code.

Prestazioni CNC di livello superiore
La serie CNC M8V offre inoltre capacità impareggiabili in termini di precisione e velocità. La combinazione tra la CPU dedicata, l’innovativa tecnologia di controllo OMR-CC e il controllo automatico del carico di taglio aiuta le aziende a minimizzare i tempi di lavorazione beneficiando di una grande accuratezza. In effetti, queste caratteristiche consentono di creare prodotti di alta qualità riducendo i tempi di ciclo almeno dell’11% rispetto ai modelli precedenti, abbassando inoltre gli errori di percorso del 15%.

Le applicazioni di lavorazione dei metalli possono inoltre beneficiare di un elevato numero di assi per i centri di lavorazione e i sistemi di tornitura, nonché di capacità di elaborazione dei segmenti fini raddoppiate, che possono arrivare a 540 chilo-blocchi al minuto.

Frederik Gesthuysen, Manager Sales Administration & Marketing in Mitsubishi Electric Europe, commenta: “La serie M8V di controller CNC rivoluziona le applicazioni per la lavorazione del metallo. Combina precisione, velocità e prestazioni per offrire prodotti competitivi all’avanguardia. In ultima analisi, questa serie di controller rappresenta un’evoluzione della tecnologia CNC che aiuterà i clienti ad aumentare la produttività creando applicazioni di smart manufacturing”.

Immagini Fonte: Mitsubishi Electric Europe B.V.

 



Contenuti correlati

  • Soluzione Parker per l’automazione di processi idraulici rapidi e precisi

    Parker Hannifin propone due nuovi componenti: il controller di automazione Parker PAC120 e il modulo di controllo elettroidraulico Pachc, che insieme costituiscono una soluzione innovativa per l’automazione di processi idraulici rapidi e precisi. Il controller PLC PAC120 può essere...

  • Più flessibilità nella presa

    La svizzera Wefag automatizza il caricamento delle macchine CNC in modo efficiente, affidabile e flessibile grazie a OnRobot Leggi l’articolo

  • Una stampante 3D per l’ottone

    Rubinetterie Bresciane Bonomi, storica azienda italiana nata nel 1901 e affermatasi nel tempo come leader nel settore valvolame e raccorderia, è finalmente pronta a produrre prototipi meccanici con 3D4BRASS, la prima stampante 3D al mondo che permette...

  • L’auto del futuro

    Grazie alle stampanti 3D Formlabs il team di Vital Auto crea le concept car di domani Leggi l’articolo

  • Competenze professionali: risultati del progetto Skillmatch Insubria

    In Canton Ticino, nelle realtà industriali di maggiori dimensioni, tra quelle che hanno partecipato all’indagine Skillmatch Insubria, in alcuni casi il personale frontaliero arriva anche al 40% dei dipendenti. Questo però non è sufficiente a risolvere lo...

  • Rockwell Automation RAM elettronica
    Le soluzioni Rockwell assicurano continuità operativa ai mulini

    La filiera che produce la pasta, uno dei prodotti simbolo della dieta mediterranea, non può conoscere battute d’arresto, se si fermano le macine va in crisi un intero sistema alimentare. Ciò spinge le aziende del settore a...

  • Omron Martini Packaging
    Confezionamento pasta veloce e preciso con i controllori Omron

    Mcrs-Vd è il sistema di confezionamento realizzato da Martini per rispondere alle necessità di velocità, efficienza e flessibilità dei produttori di pasta di tutto il mondo. La soluzione, realizzata grazie alle soluzioni tecnologiche e alla consulenza tecnica...

  • L’autonomia del caricatore

    Nica Automazioni, azienda vicentina specializzata nella consulenza, progettazione, realizzazione e avviamento di apparecchiature per l’automazione industriale, ha scelto Spac Automazione di SDProget per la progettazione di un caricatore automatico in asservimento a CNC e per aumentarne l’autonomia...

  • Nel quarto trimestre ancora in crescita gli ordini di macchine utensili, +49,4%, ed è record su base annua

    Nel quarto trimestre 2021 l’indice degli ordini di macchine utensili elaborato dal Centro Studi & Cultura di Impresa di Ucimu-Sistemi per Produrre segna un incremento del 49,4% rispetto al periodo ottobre-dicembre 2020. In valore assoluto l’indice si...

  • Additive manufacturing

    La ‘manifattura additiva’ velocizza e ottimizza la produzione, anche quella di massa, andando a costituire un importante tassello dell’Industria 4.0 Leggi l’articolo  

Scopri le novità scelte per te x