Mathworks: integrazione di nuove funzioni per Matlab e Simulink

Pubblicato il 11 aprile 2013

MathWorks annuncia il miglioramento del supporto per la progettazione di radar e sistemi di comunicazione wireless fornito da Matlab e da Simulink. Gli sviluppi apportati dalla release 2013a (R2013a) a Phased Array System Toolbox e SimRF consentono ai progettisti di sistemi radar e sistemi di comunicazione wireless di velocizzare la modellazione e la simulazione all’interno degli ambienti MATLAB e Simulink.

Phased Array System Toolbox aiuta gli utenti a modellare un sistema phased array end-to-end e ad elaborare i dati acquisiti dai radar, usando nuove funzioni di polarizzazione, perturbazioni degli array e array a banda larga. SimRF include un nuovo solutore ad inviluppo di circuito per velocizzare la simulazione e il tempo di caricamento del modello; è inoltre dotato di una libreria ampliata di componenti per la simulazione di front end RF a livello di sistema. Tali miglioramenti aiutano i progettisti di sistemi di comunicazione e radar a modellare scenari sempre più complessi, con maggiore precisione e un incremento delle prestazioni.

I principali aggiornamenti apportati a Phased Array System Toolbox includono: modellazione monostatica e multistatica di sistemi radar, compresi target di punti, propagazione nello spazio libero, clutter superficiale e barrage jammer per aiutare a stimare l’intervallo massimo, l’energia di picco e l’SNR di un sistema radar; modellazione di array e subarray di sensori con geometrie arbitrarie per l’analisi dei pattern dei fasci di array di sensori lineari, planari e conformi; specifica della polarizzazione e del movimento della piattaforma per array e target; supporto GPU per accelerare la modellazione dei clutter.

I miglioramenti-chiave apportati a SimRF includono: simulazione ad inviluppo di circuito più rapida di modelli con frequenza portante multipla per architetture arbitrarie; considerando anche la tecnologia equivalente in banda base per la simulazione a tempo discreto di sistemi in sequenza single-carrier, ciò consente una modellazione e una simulazione RF rapide a livello di sistema; tempi ridotti per l’avvio della simulazione; più facile impostazione della simulazione ad inviluppo di circuito con blocco di configurazione migliorato, compresi un numero illimitato di frequenze di simulazione e la selezione automatica dei toni fondamentali; nuovi modelli per i componenti attivi e passivi (amplificatore, mixer, scala LC, trasformatore, rumore) e authoring personalizzato dei modelli SimRF usando il linguaggio Simscape.

MathWorks: www.mathworks.it



Contenuti correlati

  • RFID entra nell’industria del lighting per programmare i driver LED

    RFID Global annuncia la conformità di una serie di device RFID in banda HF ed NFC allo standard Zhaga Book 24 e 25, che apre questi device al mondo dell’illuminazione led indoor e outdoor. Ecco Smart, CPR30+,...

  • Il Wi-Fi per i fun

    La logica di intrattenimento presente da anni negli impianti sportivi statunitensi di football, baseball e hockey è finalmente arrivata anche negli stadi europei. Il Manchester United ha modernizzato l’esperienza dei tifosi allo stadio Old Trafford grazie al...

  • Reti industriali

    Le reti industriali, in analogia con il mondo del networking, evolvono di pari passo con le tecnologie e con i paradigmi che ispirano il controllo dei processi e degli impianti, la loro supervisione, nonché l’elaborazione dei dati...

  • Digital learning e connettività: il Wi-Fi 6E nella scuola di oggi e domani

    Tutti ormai siamo consapevoli del ruolo che la tecnologia, e la connettività in particolare, può avere nella costruzione di un sistema didattico che offra agli alunni esperienze di apprendimento efficaci e allo stesso tempo coinvolgenti e il...

  • Nuova formula per la misura radar di livello

    Introducendo un innovativo sensore di rilevamento radar, Vega ha inaugurato una nuova filosofia nella misura di livello. La tecnologia del nuovo strumento permette un utilizzo molto più versatile dei dispositivi radar, in un ambito estremamente ampio di...

  • Funzione roaming wireless: più portata per il funzionamento senza fili

    La soluzione, certificata TÜV, con Safety-to-go di SIGMATEK (in Italia presente assieme a SIGMA MOTION di Montecchio Maggiore, partner tecnologico e distributore esclusivo per il mercato italiano) si compone di tre elementi principali: un pannello wireless della serie HGW...

  • Le utility alzano lo sguardo, con lo smart monitoring

    Comuni, fornitori di utenze e servizi pubblici stanno costruendo reti di monitoraggio intelligenti che offrono una visione in tempo reale dei consumi e della portata Leggi l’articolo

  • Innovativa soluzione di Moxa per la nuova generazione di reti TSN

    Moxa Inc. ha annunciato una collaborazione con Intel Corporation e Port Industrial Automation GmbH per sviluppare una piattaforma che dimostri la prima soluzione di networking TSN avanzata da applicazione ad applicazione, dove il fattore tempo e il...

  • Sensori radar intelligenti per ambienti difficili

    Turck Banner Italia presenta nuovi robusti sensori radar per la misurazione della distanza fino a 15 m, per applicazioni particolarmente difficili nell’automazione di fabbrica come anche per l’utilizzo in esterno o in applicazioni mobili. I robusti dispositivi...

  • Wireless: intervista a Prof. Roberto Verdone, Università di Bologna, Direttore WiLab

    Automazione Oggi intervista Roberto Verdone, Professore Ordinario del DEI – Dipartimento di Ingegneria dell’Energia Elettrica e dell’Informazione, dell’Università di Bologna, e Direttore del WiLab, Laboratorio Nazionale di ricerca sulle comunicazioni wireless facente capo al Cnit, il Consorzio...

Scopri le novità scelte per te x