Marini Impianti Industriali: RS Components Italia è un partner con cui pianificare il futuro

Pubblicato il 30 giugno 2022
DesignSpark_activist_engineering_programme RS Components

Da più di vent’anni Marini Impianti Industriali progetta e costruisce impianti di automazione e sistemi elettronici, veri e propri concentrati di innovazione pensati per ambienti ferroviari, industriali, civili e militari. Nata come azienda specializzata nell’elettronica e nell’informatica per le reti di trasporto su rotaia, oggi Marini è una realtà leader in Europa nello sviluppo di applicazioni ad alta affidabilità e nella progettazione di prodotti e sistemi di messa in sicurezza anche per l’ingegneria e la difesa. La sede è ubicata nei pressi di Latina, uno stabilimento di 4mila metri quadri costruito e gestito secondo i più moderni canoni di efficienza e sostenibilità.

La sfida

Per Marini Impianti Industriali, come per altre aziende leader nel settore dell’hi-tech, la difficoltà di conciliare l’orientamento alla crescita a lungo termine con la pianificazione della produzione nel breve periodo – in una fase storica come questa caratterizzata da complessità e da eventi senza precedenti – è una vera e propria sfida. Grandi commesse e scadenze stringenti si trovano a fare i conti con forniture di componentistica non sempre adeguate, in un momento di calo dell’efficienza della rete mondiale dell’approvvigionamento e di conseguenti ritardi di consegna della materia prima, spesso impossibili da prevedere. Ma se, da un lato, la solidità societaria di Marini, confermata dalla recente acquisizione da parte del fondo Oaktree, non lascia dubbi sulla vision aziendale e sulle capacità di investimento, dall’altro poter contare su distributori affidabili mette al sicuro la produzione. Sono i partner come RS Components a fare la differenza quando occorre rispondere in modo efficace alle esigenze del mercato. 
Una commessa del 202, fondamentale per soddisfare un importante cliente di Marini Impianti Industriali e in grado di aprire all’azienda nuovi settori di sviluppo e di diversificazione del business, ha richiesto l’acquisto di un ingente quantitativo di Raspberry Pi model 3B+. Una sfida non da poco in cui costi, tempi di consegna e gestione del magazzino avrebbero potuto mettere in difficoltà anche la più resiliente delle organizzazioni. La rodata partnership con RS Components ha consentito a Marini di superare nel migliore dei modi l’impasse, a prova che le aziende sono composte di persone, e sono le persone a fare la differenza.

La soluzione

Il forte know-how di Marini nella realizzazione di sistemi dedicati alla sicurezza è alla base della presa in carico della progettazione e costruzione del nuovo dispositivo dedicato al monitoraggio della stabilità strutturale di edifici e opere ingegneristiche.
“Si tratta di un sistema di controllo che ha il fine di prevenire danni o crolli in caso di sisma o vibrazioni”, sottolinea Claudia De Santis, Responsabile Acquisti di Marini Impianti Industriali.” “I tempi di consegna della commessa erano stringenti e trovare un distributore in grado di procurarci 30mila Raspberry Pi model 3B+ e altra componentistica a corredo non era semplice”, aggiunge De Santis. Assicurare un approvvigionamento regolare nel corso del tempo non era prevedibile, per non parlare dei problemi di stoccaggio di una così grande mole di dispositivi nel magazzino di uno stabilimento produttivo già a pieno regime.

Il supporto fornito da RS Components è stato decisivo. Oltre al vantaggio economico dell’offerta, RS Components ha puntato sull’opportunità di ovviare il problema della criticità di produzione e di consegna del materiale procurando tutto quanto richiesto in un unico ordine, programmando la ricezione dei 30mila prodotti nei propri spazi di Vimodrone e gestendo la consegna dell’intera quantità a Marini dilazionata in più fasi nel corso dell’anno scorso.

I risultati

Grazie al valore aggiunto della fornitura di RS Components, Marini Impianti Industriali ora è in grado di seguire la tabella di marcia di una produzione fondamentale per la crescita aziendale, rispondendo alle esigenze del suo principale cliente secondo i tempi e le modalità richieste.

L’investimento in componentistica ha consentito inoltre all’azienda di industrializzare una parte del progetto per aprirsi verso nuove prospettive di business. Poter contare su distributori di fiducia risulta, quindi, un vero e proprio punto di partenza. “In un momento difficile come quello che stiamo superando emergono le differenze tra le aziende che si relazionano come semplici fornitori e i veri partner, disposti a fornire un concreto supporto per il business”, conclude De Santis. “Ecco perché RS Components fa parte delle realtà per noi strategiche e sulle quali possiamo contare per pianificare con serenità il futuro”. “Quando siamo partiti con questo progetto con Marini Impianti non avevamo ancora la certezza delle problematiche di reperibilità di prodotti per l’elettronica che avremmo dovuto affrontare e che sono ancora in corso, ma iniziavamo ad avere la percezione che ci sarebbero potute essere difficoltà nel reperire prodotti come Raspberry Pi. Con estrema trasparenza abbiamo condiviso con il cliente la nostra vision, mettendo a disposizione il nostro servizio di gestione dello stock di prodotto ad alto volume in modo tale da garantire la continuità di fornitura per l’intera commessa, e questo ci ha permesso di costruire una partnership vincente”. Ha dichiarato Marco Beltramo, Sales Director di RS Components Italia “La gestione dello stock personalizzato è solo uno dei servizi che offriamo ai nostri clienti, spaziando dallo sviluppo di progetti complessi in ambito elettronico e di automazione industriale, alle soluzioni di e-Procurement per l’efficientamento dei processi di acquisto, sino alle soluzioni di inventory on site in Kanban, aree di stoccaggio prodotti nelle sedi dei nostri clienti di cui gestiamo il refill dello stock, assicurando una semplificazione dei processi di acquisto con evidenti ritorni in termini di savings”.



Contenuti correlati

  • Le novità di Delta a Light + Building

    Delta prenderà parte alla fiera Light + Building 2022 che si terrà a Francoforte, in Germania, dal 2 al 6 ottobre. Il Building Automation Business Group di Delta presenterà le sue soluzioni per l’illuminazione con una gamma...

  • Cobot pronti alla connessione con le macchine

    Universal Robots sarà fra i protagonisti della 33.BIMU (Fiera Milano Rho, 12-15 ottobre). UR esporrà all’interno dell’area espositiva RobotHeart mostrando presso il proprio stand e presso quello di alcuni partner, diverse applicazioni che vedono il cobot integrato...

  • Aumentare la produttività aziendale è possibile con i robot lineari intelligenti di Bosch Rexroth

    Dalle merci in arrivo alla produzione, dall’assemblaggio all’imballaggio del prodotto finito, i robot di movimentazione basati su assi lineari sono ormai presenti ovunque all’interno dei flussi di attività aziendali. La Digital Factory, altamente efficiente, ha bisogno non...

  • Rockwell Automation al Forum Meccatronica

    L’edizione 2022 del Forum Meccatronica che si terrà presso le Fiere di Padova il 4 ottobre p.v., vede tra i suoi protagonisti Rockwell Automation. In tale occasione, l’azienda, tra i leader nella fornitura di soluzioni per l’automazione,...

  • Nuovi corsi professionali multilivello

    La formazione  è un elemento imprescindibile per tutte le aziende che vogliono affrontare con successo le sfide presenti in un panorama di mercato sempre più competitivo e diversificato. Seguire dei corsi professionali specializzati permette sia di migliorare la qualità del lavoro, sia ottenere...

  • PTC rilascia Onshape-Arena Connection

    PTC ha annunciato la disponibilità di Onshape-Arena Connection, la nuova funzionalità che permette di collegare le soluzioni cloud-native Onshape, piattaforma di progettazione e sviluppo dei prodotti, e Arena, il sistema dedicato alla gestione del ciclo di vita...

  • B&R tra i protagonisti del Forum Meccatronica

    B&R torna in presenza alla nona edizione della mostra-convegno ‘Forum Meccatronica’, ideato dal Gruppo Meccatronica di ANIE Automazione e realizzato in collaborazione con Messe Frankfurt Italia. L’azienda sarà tra i selezionati espositori, con uno spazio dedicato all’incontro con...

  • ULMEX e Zecher presentano a K la nuova release di Evolux

    ULMEX partecipa a K 2022 (Düsseldorf, 19-26 ottobre 2022) al fianco di Zecher, tra i leader nella produzione di anilox. Una presenza congiunta che rafforza ulteriormente la partnership che da tempo lega le due realtà. Proprio in...

  • E80Group - Drinktec
    E80 a drinktec 2022 con soluzioni innovative per l’intralogistica

    Una vetrina d’eccellenza affacciata sull’industria globale del settore beverage e liquid food: E80 Group era presente al drinktec, la fiera di riferimento più importante a livello mondiale per tutti gli operatori del settore. Un incontro ai vertici...

  • Grande successo per la ventesima edizione di AMB

    La ventesima edizione di AMB, Fiera internazionale per la lavorazione dei metalli ha registrato un’atmosfera stimolante nei padiglioni e tra gli operatori del settore. Per 5 giorni il quartiere fieristico di Stoccarda ha visto passare 64.298 visitatori e 1.238 espositori...

Scopri le novità scelte per te x