Lust cambia nome in LTi – Lust Technology international

Pubblicato il 8 gennaio 2008

La società Lust Antriebstechnik GmbH, prima impresa del gruppo Lust – fondata nel 1971 -, è cresciuta assieme alle aziende del gruppo con un sempre maggiore target internazionale. Dal 1° gennaio 2008 Lust si è organizzata per meglio soddisfare i requisiti richiesti dal mercato globale, decidendo di associare questo cambiamento a un nuovo nome e un nuovo logo, assicurando la continuità manageriale garantita dalla famiglia Lust.

La nuova holding si chiamerà LTi (Lust Technology international) mentre le società operanti nel settore automazione e drive beneficeranno di questo brand per consolidare la propria presenza internazionale.

Lust Antriebstechnik diverrà LTi DRiVES con un chiaro focus alla produzione di soluzioni di azionamento e motion control per applicazioni medicali, produttronica, packaging, printing e macchine automatiche in genere che richiedano drive con potenze fino a 130 kW.

Lust Drivetronic diverrà invece LTi REEnergy rivolgendo la propria attenzione alla produzione di soluzioni di azionamento per il settore delle energie rinnovabili. Oltre al consolidato mercato dell’energia eolica, nuovi prodotti rivolti ad applicazioni fotovoltaiche e all’utilizzo del calore residuo di impianti a bio-combustibili, garantiranno una costante espansione in questo settore in forte crescita.

La strategia LTi rimane comunque la stessa: realizzare prodotti di massima qualità e prestazioni nonché garantire la dovuta competenza nei mercati di riferimento, stabilendo duraturi rapporti di partnership con i propri clienti che sono stati e saranno la base del successo Lust.

La filiale italiana del gruppo, operativa da gennaio 2006, continuerà a chiamarsi Lust Servosistemi, sostenendo le attività tecniche, commerciali e applicative di LTi DRiVES e LTi REEnergy sul territorio nazionale.



Contenuti correlati

  • Robotica + automazione = Pharma 4.0

    Sempre cauta nell’adottare soluzioni di robotica e automazione, l’industria farmaceutica-medicale sta cambiando direzione verso un’automazione sempre più spinta Leggi l’articolo

  • Per un packaging sempre più performante

    Le fasi di imballaggio nella loro sempre maggiore complessità richiedono macchinari flessibili con tecnologia all’avanguardia, come la tecnologia di azionamento altamente reattiva di Yaskawa messa a punto per Esatec Leggi l’articolo

  • Meno atomi, più bit

    Un convegno organizzato da Anie Automazione ha fatto luce sul tema della servitizzazione: la digitalizzazione porta all’introduzione di nuovi modelli di business anche nel settore dell’automazione, dove il valore di un prodotto è sempre meno legato alla...

  • I 75 anni di Lenze, verso il futuro dell’automazione

    Lenze compie 75 anni e, forte dell’esperienza costruita nella sua lunga storia e delle forti competenze IT, punta per il futuro a proporsi sempre più come partner per l’automazione dei clienti, investendo e collaborando con loro allo...

  • Siemens alla conferenza stampa di anteprima SPS Italia 2023

    “‘Networking’: questo in una parola rappresenta per noi SPS Italia, un appuntamento irrinunciabile, dove confrontarci con i nostri stakeholder sui temi più sfidanti dell’industria del futuro. Una manifestazione che ci fornisce un’ulteriore occasione per stare al fianco...

  • Var Group e Landing AI siglano la prima partnership in italia per lo sviluppo della visione artificiale in ambito industriale

    Fondata da Andrew NG, attualmente CEO (già a capo di Google Brain, successivamente Chief Scientist di Baidu e fondatore di Coursera), Landing AI nasce nel 2017 per sviluppare strumenti per l’applicazione di soluzioni AI nel settore industriale,...

  • Bharat Gear Num CNC
    Retrofit di una rettificatrice per ingranaggi con sistema CNC Num

    Bharat Gears, uno dei maggiori produttori indiani di ingranaggi di qualità, è riuscita a riadattare una rettificatrice per ingranaggi Reishauer RZ361A con un sistema CNC avanzato Num Flexium+68. Fondata nel 1971, Bharat Gears è cresciuta costantemente fino...

  • Crescono gli ordini di macchine utensili a fine 2022 secondo i dati Ucimu

    Nel quarto trimestre 2022, l’indice degli ordini di macchine utensili elaborato dal Centro Studi & Cultura di Impresa di Ucimu-Sistemi Per Produrre segna un incremento del 3,5% rispetto al periodo ottobre-dicembre 2021. In valore assoluto l’indice si...

  • Barriera fotoelettrica SLG-2 da Sick: flessibilità e minimo ingombro

    La seconda generazione della “Slim Light Grid” brilla per la sua flessibilità e funzionalità. Le dimensioni contenute, il design sottile e senza zone cieche, le altezze di rilevamento regolabili garantiscono una facile integrazione nelle macchine in cui lo spazio...

  • Nuove funzionalità OCR basate sull’IA per In-Sight 2800

    Cognex Corporation ha ampliato le funzionalità del suo sistema di visione In-Sight 2800 includendovi il riconoscimento ottico dei caratteri (OCR). Il nuovo strumento ViDi EL Read, basato sulla tecnologia Edge Learning, riconosce con facilità caratteri leggibili dall’uomo...

Scopri le novità scelte per te x

  • Robotica + automazione = Pharma 4.0

    Sempre cauta nell’adottare soluzioni di robotica e automazione, l’industria farmaceutica-medicale sta cambiando direzione verso un’automazione sempre più...

  • Per un packaging sempre più performante

    Le fasi di imballaggio nella loro sempre maggiore complessità richiedono macchinari flessibili con tecnologia all’avanguardia, come la...