L’esperienza Rittal a SPS Italia 2014

Pubblicato il 23 maggio 2014

“Next level for industry”: Rittal ha presentato a SPS IPC DRIVES le nuove soluzioni per l’automazione industriale orientate alla  creazione di una catena a valore aggiunto, focalizzando l’attenzione sull’integrazione tra software di progettazione end-to-end, tecnologie di prodotto standardizzate e centri di lavoro automatizzati per il miglioramento della produttività.  Con la sua linea completa di prodotti standard, Rittal ha introdotto soluzioni innovative orientate verso una maggiore integrazione tra tecnologie di automazione e i processi IT.

Dopo essersi aggiudicata il premio SPS AWARD – Scientific Paper Symposium Award in occasione della scorsa edizione di SPS IPC Drives Italia, Rittal ha ribadito il suo impegno a favore della diffusione e dello scambio di competenze con una vasta partecipazione ai momenti congressuali di SPS.

La continuità nei processi di sviluppo del prodotto è un requisito indispensabile per migliorare l‘efficienza di progettazione e produzione. Le consociate Rittal, Eplan, Cideon e Kiesling, specializzate in soluzioni per la costruzione dei quadri di comando, hanno dimostrato come sia possibile ottimizzare le catene del valore grazie a una rete strategica. Il Friedhelm Loh Group, di cui fanno parte le quattro società, si avvale oggi di oltre 1.100 ingegneri e professionisti software ed è leader mondiale nella fornitura di soluzioni per l’ingegneria meccatronica e lo sviluppo di interfacce di comunicazione.

Con lo sviluppo di un sistema a sbarre di distribuzione con interasse di 185 mm per la realizzazione di quadri in BT, Rittal definisce nuovi standard anche dal punto di vista della sicurezza e della rapidità di montaggio. Un nuovo adattatore consente il montaggio senza forature degli interruttori scatolati MCC fino a 1600 A. Grazie ad un nuovo sistema di contatto è possibile montare tutti i dispositivi di protezione su un sistema sbarre completamente isolato senza dover rimuovere le coperture di protezione. Innovazioni sono state implementate anche sui sezionatori sottocarico per fusibili NH.

L’armadio monoblocco SE 8 Rittal dimostra di essere all’altezza di ogni applicazione grazie alla sua estrema versatilità – sia che si tratti di armadi singoli per l’impiantistica e la gestione degli edifici, di armadi in versione Nema 4/4x per l’industria petrolchimica o di armadi PC user-friendly. Grazie alla piena compatibilità con la piattaforma TS 8 e all‘ampia gamma di accessori Rittal, l’armadio SE 8 soddisfa tutti i requisiti delle installazioni interne, come già avviene con gli armadi TS 8 di Rittal, utilizzati con successo nei mercati di tutto il mondo. Oltre ai vantaggi che derivano dall’elevata efficienza di montaggio, l’armadio stand-alone SE 8 consente di ottenere notevoli risparmi in termini di tempo e di costi.

La normativa UL 508 per la protezione dei quadri richiede che, se l’armadio di comando o più armadi montati in batteria sono destinati al mercato Nord Americano, essi devono essere dotati di sezionatori blocca porta e interblocchi di sicurezza. Per offrire massima sicurezza, conformità alla norma e facilità di installazione dei dispositivi di protezione obbligatori per il mercato USA, la cuffia di copertura con sezionatore TS 8 di Rittal dispone oggi di nuove funzionalità tecniche.



Contenuti correlati

  • Più sicurezza dai guasti

    Basf ha rinnovato la sottostazione elettrica del suo impianto di Beaumont, in Texas, grazie all’aiuto di Schneider Electric Leggi l’articolo

  • Garantire mobilità e sicurezza dei dipendenti

    Grazie alle nuove tecnologie di comunicazione Ascom, il gruppo EDF sta migliorando la sicurezza dei dipendenti nei suoi gruppi di impianti idraulici Leggi l’articolo

  • Industry 4.0: l’89% delle aziende è colpito da attacchi cyber e subisce milioni di perdite

    Nell’ultimo anno l’89% delle organizzazioni nei settori elettrico, oil&gas e manifatturiero ha subito un attacco cyber che ha danneggiato la produzione e la fornitura di energia. Il dato emerge da “The State of Industrial Cybersecurity”, l’ultimo studio...

  • Potenziare la sicurezza migliora il business

    Pregis, azienda italiana che opera nel settore del food service, si è affidata a next-generation firewall, DNS Security e Cortex XDR di Palo Alto Networks per proteggere la propria infrastruttura, evitare downtime e supportare le proprie attività...

  • Innovazione e ricerca, la Lombardia prima in europa nel campo della cybersicurezza

    È stato firmato nell’Aula Magna del Politecnico di Milano, l’accordo di collaborazione tra Politecnico di Milano, Regione Lombardia, Aria, Intesa Sanpaolo e il I Reggimento Trasmissioni dell’Esercito per la nascita di una rete di comunicazione quantistica a...

  • Wibu-Systems vince il suo secondo German Innovation Award con AxProtector Javascript

    Wibu-Systems, ha vinto il German Innovation Award 2022 con AxProtector JavaScript. La giuria ha scelto di premiare questo sofisticato software di protezione, in riconoscimento della sua capacità innovativa di crittografare e concedere in licenza le applicazioni native...

  • A SPS Italia 2022 parliamo di cybersecurity con Stormshield

    A SPS Italia 2022 Automazione Oggi ha intervistato Davide Pala, pre-sales engineer di Stormshield. Automazione Oggi: Qual è lo stato normativo attuale in tema di cybersecurity industriale? Quali sono le conseguenze di questa situazione, quali misure e migliorie sarebbero...

  • Axitea gioca in squadra con Benetton Rugby

    Axitea, che opera come Global Security Provider sul mercato italiano e internazionale, ha siglato una partnership con Benetton Rugby, società sportiva di fama internazionale, tra le principali in Italia. L’accordo prevede la fornitura di servizi di sicurezza a...

  • Ultimo appuntamento con la Carta delle Idee di UR

    Si è concluso oggi il percorso a tappe di comunicazione e valorizzazione della Carta delle Idee della Robotica Collaborativa di Universal Robots. L’appuntamento odierno – il quarto – ha posto al centro del dibattito 2 temi strettamente...

  • Pilz festeggia un anno record e guarda con fiducia al 2022

    Che il tema della sicurezza sia questione di DNA in Pilz lo si capisce subito, così come si percepisce quello spirito di famiglia, di comunità, che da sempre la contraddistingue nonostante una presenza ormai globale. Ancora azienda a...

Scopri le novità scelte per te x