Le soluzioni Panasonic migliorano la produttività nei porti inglesi

Pubblicato il 3 novembre 2021
DP World Panasonic TOUGHBOOK

DP World, operatore portuale e logistico a livello globale, utilizza notebook e tablet rugged Panasonic Toughbook per trasformare produttività e customer service nel suo trafficatissimo terminal di Southampton.

La collaborazione è nata dalla ricerca di DP World Southampton di un dispositivo per i propri Leading Hand, gli operatori sul campo responsabili del corretto carico e scarico dei container, in tutta sicurezza, su ciascuna nave che passa dal terminal.

“Prima gli operatori sulle gru utilizzavano elenchi di lavoro e piani di stivaggio cartacei, già vecchi non appena stampati,” spiega Mark Hooper, Head of Operations di DP World Southampton. “I cambiamenti apportati dai Leading Hand venivano scritti e poi comunicati, avanti e indietro, via radio. Lavorando in qualsiasi condizione meteo, giorno e notte, la carta si danneggiava, diventava illeggibile, usurata e confusionaria, oppure veniva restituita in ritardo o persa”.

Dopo aver esaminato una serie di dispositivi rugged, e aver consultato chi già ne utilizzava, gli specialisti IT di DP World hanno scelto di affidarsi al tablet rugged Panasonic Toughbook G1 e creato il proprio programma software per fornire agli operatori dati in tempo reale e autonomia nel prendere le decisioni sul campo; ne sono derivati un miglioramento della produttività e una riduzione dei costi. Dopo un test di successo su un singolo attracco, il pacchetto è stato poi introdotto in tutto il terminal (15 gru da banchina).

“Gli operatori ora possono decidere su quale compartimento della nave lavorare, e interagire per confermare la posizione dei container. Nessun altro terminal utilizza un device mobile con un software così avanzato da consentire all’operatore di interagire in tempo reale con il carico e scarico di una nave, incrementando l’operatività delle gru, diminuendo il tempo di attesa delle navi e fornendo informazioni più dettagliate per gli spedizionieri,” spiega Hooper.

Sin dall’introduzione dei nuovi device, il tasso di movimento della gru di banchina è aumentato; ciò significa che le navi hanno un tempo di permanenza più breve e possono raggiungere prima il porto successivo. Gli aggiornamenti in tempo reale dei Leading Hand forniscono anche informazioni migliorate che vengono poi comunicate al cliente tramite il sito di DP World Southampton “Where’s my container?”.

L’applicazione, inoltre, riceve continuamente aggiornamenti tramite il tablet Toughbook Panasonic, che passa senza interruzioni da una connessione 4G a Wi-Fi per garantire sempre la tenuta della rete. Nonostante la presenza di alte strutture metalliche come le gru di banchina e i muri di container impilati, che ostacolano il servizio e limitano la forza del segnale, il terminal ha lavorato insieme a NetMotion, partner di Panasonic, per garantire che i lavoratori fossero sempre connessi con i loro device.

Condizioni di lavoro estreme possono anche impattare sulla capacità dei lavoratori di visualizzare e utilizzare lo schermo dei dispositivi mobili. Con i tablet Toughbook Panasonic gli operatori possono passare da una normale funzione touchscreen alla funzione solo stilo, per proseguire il lavoro anche nelle condizioni più difficili.

In aggiunta alla soluzione per i Leading Hand, DP World ha anche equipaggiato le proprie gru a cavaliere (veicoli che spostano e impilano i container) con i notebook rugged Toughbook 33, dotati anche di una docking station progettata su misura dal team Panasonic ProService per garantire che la soluzione potesse essere utilizzata facilmente e in tutta sicurezza sui veicoli speciali.

Ultimo ma non meno importante, anche il team di manutenzione DP World utilizza i notebook rugged Panasonic Toughbook 20 e 33 per eseguire e gestire le attività di diagnostica e manutenzione sui veicoli del terminal.

Seguendo il successo di questa implementazione, altri terminal DP World hanno implementato lo stesso processo o stanno valutando i le soluzioni Panasonic Toughbook, così come altri siti in Europa e nel resto del mondo. E i clienti ne riconoscono i vantaggi.

Darren Munday, Transport & Manufacturing Business Manager di Panasonic Toughbook, afferma: “Le operazioni di spedizione dei container, come quelle svolte presso DP World Southampton, rappresentano alcune delle condizioni più complesse ed estreme per i dispositivi mobili. Lavorando a stretto contatto con il nostro team Professional Service e con i nostri partner software, Panasonic è stata in grado di fornire a DP World una gamma di soluzioni di mobile computing in grado di contribuire a migliorare la produttività, il customer service e la user experience.”



Contenuti correlati

  • werock tablet rugged
    Tablet industriali rugged di Werock con ricarica rapida

    Werock Technologies, produttore innovativo di tablet, notebook e computer portatili industriali rugged, ha reso disponibile Rocktab S500, una nuova serie di tablet fully rugged con schermo di tre dimensioni e processori Intel della generazione Jasper Lake. Sono...

  • Come controllare un robot autonomo?

    Manutenzione e ispezione delle aree critiche con l’impiego di un robot autonomo: lo sta facendo Evonik, un’azienda che opera nel settore dell’industria chimica di specialità, nel quadro di un progetto di innovazione svolto con altri tre partner presso uno...

  • Panasonic Toughbook 40
    Notebook rugged Panasonic Toughbook per il settore della difesa

    Panasonic ha reso disponibile Toughbook 40, nuovo notebook rugged da 14 pollici progettato per il settore della difesa ma che risulta essere uno strumento versatile anche per la polizia e le utility. Con il Toughbook 40 il...

  • A SPS Italia 2022, il successo delle soluzioni presentate da Panasonic Industry

    L’edizione 2022 di SPS Italia si conferma un successo per Panasonic Industry: più visite da parte dei costruttori di macchine e system integrator, mentre la fiera è cresciuta rispetto all’ultima edizione in presenza del 2019. Al centro dello...

  • Werock Technologies presenta il computer mobile rugged per la logistica Scoria M240

    Con lo Scoria M240, Werock Technologies, produttore innovativo di tablet, notebook e mobile computer industriali rugged, presenta un nuovo computer mobile Fully Rugged con funzioni di scansione ad alte prestazioni, connettività continua e design ergonomico. Questo palmare...

  • Panasonic NPM G Series
    Le fabbriche sono già realtà con Panasonic NPM G

    Panasonic Factory Solutions Europe ha introdotto la serie NPM G, una gamma integrata di sistemi di produzione Surface Mounted Technology (SMT) progettati per rispondere in tempo reale all’evoluzione della domanda e della catena produttiva con aggiornamenti continui...

  • Panasonic TOUGHBOOK G2 marittimo
    Laptop e tablet Panasonic Toughbook per il settore marittimo

    di Roland de Haas, Co-founder di Dutch IT Supplier BV Quello marittimo è un settore specifico, in cui il tempismo è cruciale. Spesso è difficile stabilire con esattezza quando una nave arriverà in porto, e una volta...

  • Una qualità ‘cristallina’

    Isoclima sceglie Gefran per la gestione dei suoi impianti di produzione di vetrate ad alta tecnologia destinate ai mercati più vari Leggi l’articolo

  • Panasonic TOUGHBOOK farmaceutico
    Panasonic identifica le esigenze di mobile computing per il settore farmaceutico

    Mai come prima l’incredibile sfida di sviluppare e produrre vaccini in grandi quantità per la pandemia ha messo l’industria farmaceutica sotto il microscopio, allo scrutinio del mondo intero. Molti di noi hanno immaginato le più grandi menti...

  • Werock presenta un tablet rugged 8″ con certificazione SOTI

    Con Rocktab S208, Werock Technologies presenta un nuovo tablet per lavorare in condizioni operative difficili. Con un display luminoso e resistente ai graffi, la resistenza allo standard militare MIL-STD-810G e la resistenza all’acqua e alla polvere secondo...

Scopri le novità scelte per te x