Getac arricchisce la gamma Android con il tablet fully rugged ZX80

Il nuovo tablet fully rugged ZX80 da 8 pollici combina un design compatto e specifiche altamente personalizzabili con i vantaggi flessibili di Android per una produttività ottimale sul campo

Pubblicato il 29 febbraio 2024

Getac ha annunciato il lancio di ZX80 AI-ready, un nuovo tablet fully rugged da 8″, con il versatile sistema operativo Android. Questo annuncio amplia e diversifica l’offerta di dispositivi Android di Getac, proponendo ai clienti che operano in settori quali le utility, l’industria manifatturiera ed i trasporti una scelta ancora più estesa di soluzioni rugged utili a risolvere le sfide quotidiane ed incrementare la produttività e l’efficienza.

Design leggero ma robusto

ZX80 è stato costruito appositamente per operare in ambienti di lavoro impegnativi, dai magazzini e centri logistici più affollati a località remote e strutture all’aperto. Il suo form factor leggero (590 g), l’ampio intervallo di temperature di esercizio (da -29°C a 63°C) e il luminoso schermo 16:10 da 1.000 nit, lo rendono particolarmente adatto per le operazioni chiave come l’utilizzo di carrelli elevatori e il controllo degli UAV, dove le prestazioni e l’affidabilità del dispositivo sono fondamentali per il successo.

Le certificazioni MIL-STD-810H e IP67 e la resistenza alle cadute fino a 1,8m confermano ulteriormente la sua capacità di resistere al rigore del lavoro intensivo sul campo.

Per coloro che necessitano di funzionalità durante l’intero turno di lavoro, mentre sono impegnati lontano dalle postazioni di ricarica, ZX80 è anche compatibile con la tecnologia hot-swap di Getac, che consente agli utenti di sostituire le batterie aggiuntive in modo rapido e semplice durante le operazioni sul campo, facendo risparmiare tempo prezioso ed evitando interruzioni.

Altamente configurabile per una versatilità ottimale

Getac è consapevole che ogni caso d’uso è unico ed è per questo che il design altamente configurabile di ZX80 offre ampia flessibilità quando si tratta di costruire una specifica che risponda alle esigenze dei clienti nel modo più efficace possibile.

Le caratteristiche principali includono un design a doppia SIM (una SIM fisica e una eSIM), che consente di passare rapidamente da una rete all’altra, mentre il Wi-Fi 6E 802.11ax, il Bluetooth v5.2 e il GPS dedicato opzionale rendono rapidamente possibile il trasferimento dati e la geolocalizzazione. A seconda delle esigenze del cliente, ZX80 può essere configurato anche con 4G/5G LTE, NFC e un lettore di codici a barre per adeguarsi alle diverse applicazioni.

Prestazioni pronte per l’Intelligenza Artificiale

Il processore Qualcomm QCS6490 del tablet ZX80 offre prestazioni sorprendenti a bassi livelli di potenza, rendendolo ideale per tutta una serie di applicazioni industriali IoT e casi d’uso. Il tablet è anche predisposto per l’Intelligenza Artificiale, sfruttando il motore dell’IA di Qualcomm per offrire machine learning sul dispositivo e la possibilità di eseguire casi d’uso di IA preservando la durata della batteria.

Per massimizzare le potenziali capacità di IA, ZX80 dispone di 12 GB di memoria LPDDR5. ZX80 viene fornito con Android 13 preinstallato e supporta l’aggiornamento alle future versioni del sistema operativo Android, consentendo agli utilizzatori di adottare le nuove funzionalità IA non appena saranno disponibili.

Supportato da una gamma completa di accessori e software dedicati

Come tutti i dispositivi Getac, ZX80 è compatibile con una completa gamma di accessori, periferiche e software dedicati, che aiutano gli utilizzatori a massimizzare la funzionalità del dispositivo nei diversi scenari industriali.

Tra questi, le sicure docking veicolari di terze parti per un utilizzo ottimale su veicoli/carrelli elevatori, hand strap, pennino e batterie hot swap ad alta capacità per una maggiore usabilità sul campo, nonché l’alimentatore USB-C da 65W e la docking per un utilizzo efficiente in ufficio. I clienti possono inoltre gestire in modo efficiente i loro tablet Android grazie alle soluzioni software Getac preinstallate, tra cui il nuovo Log Tool, deployXpress, enrollXpress, GDMS, Driving Safety Utility e OEMConfig.

“La piattaforma Android continua ad evolversi e ad espandersi in ambito industriale, offrendo nuovi modi per risolvere le principali sfide e migliorare l’operatività delle aziende”, afferma James Hwang, Presidente di Getac Technology Corporation. “Con il lancio del tablet ZX80, offriamo ai nostri clienti Android una scelta ancora più ampia quando si tratta di selezionare la soluzione rugged più adatta alle loro esigenze e consentiamo loro di sfruttare la versatilità di Android in ambienti e scenari in cui altrimenti non sarebbe possibile”.

Il nuovo ZX80 sarà disponibile a marzo.

Per maggiori informazioni, visitate il sito.



Contenuti correlati

  • La Space Economy è pronta a decollare

    L’Economia dello Spazio, definita dall’OCSE come un complesso di attività che generano valore e vantaggi attraverso l’esplorazione, la ricerca e l’utilizzo dello Spazio, si estende su un’ampia gamma di settori. Da un lato si concentra su tutto...

  • sicurezza AI Axitea
    AI e sicurezza: come prevenire gli infortuni sul lavoro

    Di Marco Bavazzano, Amministratore Delegato di Axitea Ciclicamente, e con dispiacere, ci troviamo a leggere o ascoltare di storie di infortuni sul lavoro che hanno purtroppo spesso un epilogo tragico, con conseguenti bilanci, commenti e iniziative sulle...

  • Zebra Technologies annuncia nuove funzionalità di intelligenza artificiale generativa al Google Cloud Next

    Zebra Technologies Corporation, fornitore di soluzioni digitali che consentono alle aziende di collegare in modo intelligente dati, risorse e persone, annuncia la collaborazione con Google Cloud, Android e Qualcomm Technologies per supportare le imprese nell’offrire ai clienti un’esperienza trasformativa,...

  • AI per le intranet: uno strumento che integra e potenzia le capacità umane, senza sostituirle

    Già da tempo l’intelligenza artificiale fa parte della nostra vita quotidiana ed è usata da moltissime aziende, in Italia e nel mondo. Gli algoritmi intelligenti sono capaci di apprendere ed elaborare le informazioni e suggeriscono alle persone...

  • MCMA di primavera: 4.0 e AI per la manutenzione

    Manca poco all’appuntamento con MCMA Bergamo, evento per la Manutenzione Industriale e Asset Management,  in programma il 17 aprile alla Fiera di Bergamo. In Italia il mercato dell’intelligenza artificiale cresce in maniera energica. Nel 2023 segna un +52%, raggiungendo il valore...

  • Un’indagine commissionata da Getac mette in evidenza il ruolo della tecnologia rugged

     Getac Technology Corporation, tra i principali produttori di tecnologia rugged, ha annunciato i risultati del report che ha commissionato ad IDC dal titolo “Redefining Total Cost of Ownership: Rugged Technologies to Empower Industrial Operation2”, Aprile 2024. I risultati...

  • AI verso un futuro più ‘umano’ e sostenibile

    Creare dei microprocessori in grado di replicare i sistemi di apprendimento biologico, così da rendere l’intelligenza artificiale più flessibile, efficiente e sostenibile anche dal punto di vista ambientale. È questa la sfida lanciata da un gruppo internazionale...

  • AI: argomento di discussione globale

    Un’intelligenza artificiale affidabile può reinventare le aziende e contribuire a risolvere le sfide globali “Vago ma eccitante”. Queste parole sono state l’eufemismo del XX secolo, scarabocchiate a margine del famoso articolo di Tim Berners-Lee del 1989 in...

  • Nuove frontiere per robotica e AI

    Marc Segura, presidente della Divisione Robotics di ABB, individua tre fattori trainanti per le soluzioni di AI guidate dalla robotica “Il 2024 vedrà una crescente attenzione relativamente al ruolo dell’AI. Da robot mobili e cobot, all’abilitazione di...

  • AI e sicurezza fisica: come prevenire gli infortuni sul lavoro secondo Axitea

    Ciclicamente, e con dispiacere, ci troviamo a leggere o ascoltare di storie di infortuni sul lavoro che hanno purtroppo spesso un epilogo tragico, con conseguenti bilanci, commenti e iniziative sulle misure da intraprendere per evitare che tali...

Scopri le novità scelte per te x