Lapp Group ha acquisito Ceam e Fender

Lapp consolida il suo know-how e la sua capacità produttiva soprattutto nei mercati in rapida crescita per l’industrial ethernet e i sistemi bus di campo.

Pubblicato il 27 ottobre 2016

Il Gruppo Lapp– fornitore di soluzioni integrate e prodotti di marca nel settore della tecnica di cablaggio e di collegamento, con sede a Stoccarda – ha acquisito Ceam Cavi Speciali, potenziando la presenza del gruppo tedesco, già operativo sul territorio italiano con Lapp Italia, Lapp Sistemi Italia e Lapp Camunacavi.

Ceam, con un organico costituito da 110 dipendenti nella città veneta di Monselice, produce cavi dati per ethernet industriale e bus di campo. Inoltre, Lapp incorpora anche S.C. Fender Cables, con i suoi 20 dipendenti a Cluj-Napoca, Romania – azienda specializzata in cavi per sistemi di allarme e antincendio – finora appartenente, come Ceam, alla società Cofima Holding.

«Con l’acquisizione di Ceam, Lapp rafforza il suo ruolo nel settore dei sistemi per trasmissione dati industriali», afferma Andreas Lapp, CEO di Lapp Holding e continua: «Con questa operazione, consolida il suo know-how e la sua capacità produttiva soprattutto nei mercati in rapida crescita per l’industrial ethernet e i sistemi bus di campo».

Il closing è stato perfezionato il 13 ottobre 2016, mentre il valore dell’operazione rimane riservato.

Una partnership di lunga data

Con questa operazione, Lapp acquisisce un’azienda a conduzione familiare innovativa e redditizia: nel 2015 il suo fatturato si è attestato a 23 milioni di euro, a cui si aggiungono i circa 3,5 milioni di euro di Fender. Ceam e Fender facevano parte della società Cofima Holding, appartenente ai due fondatori, Franco e Carlo Magon.

Georg Stawowy, membro del consiglio di amministrazione di Lapp e responsabile dei reparti tecnologia e innovazione, afferma: «Con questo accordo diamo ancora più forza a Unitronic ed Etherline, i nostri prodotti di marca che hanno già riscosso successo. L’azienda assume così un ruolo primario nell’innovazione dei sistemi per trasmissione dati basati su cavi nel campo dell’automazione».

Carlo Magon aggiunge: «Per i dipendenti e i clienti Ceam questa acquisizione rappresenta una buonissima notizia, in quanto apre a nuove possibilità di crescita e di sviluppo, garantendo al contempo ai nostri clienti di poter continuare a contare sull’affidabilità del nostro brand e dei nostri prodotti».

Il centro strategico a Monselice

Lapp svilupperà e rafforzerà gli stabilimenti di produzione di Monselice e Cluj-Napoca. Nello specifico, intende posizionare Monselice in qualità di centro strategico, per la tecnologia di trasmissione dati industriale, puntando su ricerca e sviluppo, nonché come centro di collaudo. Ulteriore attività dello stabilimento sarà la progettazione di soluzioni per una trasmissione di dati rapida e flessibile per l’industria 4.0.



Contenuti correlati

  • Lapp Italia a SPS Italia 2024: nel segno di alive by Lapp

    Punto di riferimento per il comparto dell’automazione integrata, la manifestazione rappresenta da sempre per Lapp, un momento di incontro e confronto con clienti, prospect e partner, ed è stata l’occasione quest’anno per far vivere il concept Alive...

  • Visti a SPS Italia 2024

    Tante sono le aziende che la redazione di Automazione Oggi ha visitato durante SPS Italia 2024, manifestazione realizzata da Messe Frankfurt Italia in collaborazione con Anie Automazione, tante le persone che ha incontrato… impossibile contenerle tutte in un video. Ma a...

  • Le reti industriali nell’Era dell’Edge Computing, del 5G e della cybersecurity

    I fattori trainanti delle reti industriali includono Industria 4.0, IIoT, comunicazioni Machine-To-Machine e wireless. Intorno a Edge Computing, 5G e Cybersecurity si stanno giocando le sfide più interessanti. Leggi l’articolo

  • Oltre i semplici ‘cavi’

    Le soluzioni integrate di Lapp per un’intralogistica sempre più digitalizzata e sostenibile al servizio delle esigenze dei clienti Negli ultimi anni la digital transformation è diventata un imperativo anche nell’ambito dell’intralogistica, al fine di migliorare l’efficienza dei...

  • Dalla progettazione fino alla certificazione CPR dei cavi con Lapp

    Con il recente avvio del nuovo Fire Test Competence Center, presso lo stabilimento LAPP Camuna Cavi di Edolo (Brescia), LAPP ha acquisito la capacità di svolgere in autonomia tutti i test necessari per la certificazione CPR (European...

  • Cavi certificati CPR: LAPP fornitore del Centro CNAO di Pavia

    A livello mondiale, il trattamento di pazienti oncologici mediante il ricorso all’adroterapia è in costante aumento. La prima struttura in grado di somministrare radioterapia con protoni e, successivamente, con ioni carbonio denominata CIRT, nasce nel 1990 in...

  • Metaverso e mondi virtuali per le imprese

    Si diffonde la convinzione che l’industria sia uno dei settori più rilevanti di impatto del metaverso. I dirigenti del settore manifatturiero sembrano fiduciosi che il Metaverso Industriale possa rappresentare una grande promessa per il settore. I casi...

  • Intelligenza Artificiale ad Hannover Messe

    Rafforzare la propria competitività, proteggere il clima, promuovere la prosperità: sono questi gli impegnativi compiti ai quali l’industria deve far fronte oggi. Le tecnologie innovative sono la chiave per superare queste sfide. Ma in che modo le...

  • Un osservatorio per una panoramica 4.0

    Lectra ha presentato il suo ‘Osservatorio dell’innovazione e della trasformazione nei settori fashion, arredamento e automotive’. Realizzato in occasione del cinquantesimo anniversario del Gruppo, l’Osservatorio Lectra ha pubblicato il suo primo white paper: “La crescita dell’Industria 4.0...

  • Potenzialità e prospettive di RV e RA nell’industria

    Le distanze si accorciano, le dimensioni della realtà che sperimentiamo aumentano e la realtà aumentata e la realtà virtuale sono due strumenti fondamentali per la realizzazione di questa magia… La nostra percezione del mondo e della realtà...

Scopri le novità scelte per te x