L’AD di HMS Michael Volz parla dell’utilizzo di più reti e della crescita in Asia

Pubblicato il 28 aprile 2017

“La connettività per il controllo e la comunicazione sta diventando sempre più importante, poiché le aziende industriali tendono a spostarsi verso sistemi sempre più integrati, come l’Industrial internet of things (IIoT) e Industry 4.0 (I4.0).” dichiara Michael Volz, AD della filiale tedesca di HMS in un video pubblicato da CLPA (CC-Link Partner Association).

Esiste un gran numero di reti fieldbus ed ethernet industriali a disposizione degli ingegneri di supervisione, per cui si sono rese necessarie interfacce di comunicazione che potessero collegare le diverse tecnologie. HMS Industrial Networks è specializzata proprio nella realizzazione di tali interfacce, sia da integrare nei dispositivi di automazione che da utilizzare come gateway.

“La nostra gamma di gateway Anybus consente ai dispositivi come robot, sensori e PLC di connettersi alle diverse reti industriali – sia fieldbus che ethernet,” spiega Volz. “Questo favorisce la crescente tendenza ad integrare i sistemi, in modo tale da migliorare complessivamente l’efficienza e la produttività”.

HMS è un membro attivo di CLPA, che supporta le tecnologie sia fieldbus che industrial ethernet. La clpatecnologia Fieldbus di CLPA, CC-Link, è ben consolidata in tutto il mondo, specialmente in Asia. La sua soluzione Ethernet, CC-Link IE (Industrial Ethernet) è l’unica tecnologia ethernet industriale aperta che garantisce una velocità in gigabit e quindi il massimo livello di produttività.

“HMS collabora con CLPA in diversi modi”, dice Volz, “specialmente in Europa e in Giappone, ma anche nel resto del mondo. La nostra crescita sul mercato asiatico è stata particolarmente forte, grazie proprio a questi rapporti”.

Le due organizzazioni hanno spesso collaborato in diversi eventi promozionali come seminari e presentazioni. HMS ha inoltre fatto notevoli investimenti sullo sviluppo, offrendo una gamma di prodotti su CC-Link IE e CC-Link.

“La connettività è ormai una caratteristica chiave per qualsiasi dispositivo che debba garantire la produttività dei sistemi di produzione di cui fa parte. In breve, stiamo aiutando i clienti ad andare incontro all’IIoT e I4.0. La nostra eccellente relazione con CLPA ci aiuta a comprendere le esigenze degli ingegneri di supervisione, specialmente coloro che lavorano nella produzione discreta”. Ha concluso Volz.

 



Contenuti correlati

  • Alla fiera A&T di Torino Softeam presenta la sua ‘ricetta’ per la manutenzione predittiva

    Anticipare i guasti e i fermi macchina, individuare il livello ottimale nell’utilizzo degli asset e prevenire ogni imprevisto. Sono questi gli obiettivi che dovrebbero avere tutte le aziende manifatturiere per non compromettere il proprio business. Per arrivarci,...

  • Le aziende sono in grado di gestire l’avvento della GenAI?

    L’adozione e l’integrazione dell’intelligenza artificiale generativa (GenAI) sta rivoluzionando il modo di operare delle aziende, offrendo opportunità di crescita, efficienza e innovazione senza precedenti. Molte aziende all’avanguardia hanno già inserito delle piattaforme di GenAI nei processi quotidiani...

  • Manutenzione equivale a maggior efficienza

    Implementare le soluzioni IIoT per il monitoraggio e la diagnostica attraverso gli standard OPC UA e Mqtt diventa meno complesso con la nuova famiglia di gateway che permette un accesso completo ai dati delle macchine La manutenzione...

  • TSN ridefinisce la connettività industriale

    Le soluzioni CC-Link IE RSN, implementate in svariati settori industriali in tutto il mondo, migliorano la produttività e competitività degli impianti Nel panorama dinamico di Industria 4.0 una nuova interconnettività sta investendo e trasformando il mondo produttivo:...

  • Il viaggio sostenibile

    Sensori connessi, robotica, azionamenti adattivi: i concetti avanzati di automazione sono fondamentali per una produzione efficiente dal punto di vista energetico e di risparmio delle risorse La domanda di energia, l’uso di materie prime e, soprattutto nelle...

  • Agile, connessa, cooperativa: Industria 5.0

    L’Industria 5.0 sfrutta la potenza dell’intelligenza artificiale e dell’IIoT affinché i team di manutenzione possano operare in modo più efficiente Il concetto di manutenzione ha subito importanti mutamenti negli ultimi decenni, evolvendo da una posizione tradizionale, ovvero...

  • Il packaging è smart

    Multivac ha deciso di adottare soluzioni per rendere le reti IIoT semplici e flessibili, così da sviluppare servizi orientati al cliente e ottenere una maggiore disponibilità delle macchine affidandosi alla tecnologia netField Multivac Sepp Haggenmüller SE &...

  • Investire in automazione

    L’IT è una componente fondamentale dell’industria, e quindi anche a livello organizzativo il chief information officer ha un ruolo chiave per la crescita aziendale e l’innovazione Automazione e intelligenza artificiale sono sempre più utilizzati per identificare e...

  • È importante mettere in sicurezza un sistema embedded?

    Cercheremo di illustrare alcuni potenziali vettori di attacco, i metodi che potrebbero essere impiegati dagli hacker per compromettere un dispositivo IoT/IIoT, i metodi di cifratura asimmetrica e simmetrica e le tecniche di hashing Da quando i primi sistemi...

  • Laumas accresce il livello d’innovazione per le celle di carico digitali tramite CC-Link IE

    Trasformare qualsiasi applicazione analogica in una configurazione più intelligente e interconnessa è un passo fondamentale nella digitalizzazione delle industrie di produzione e lavorazione. Le aziende che desiderano migliorare il proprio sistema di pesatura possono avvalersi del più...

Scopri le novità scelte per te x