La programmazione ad oggetti per i controlli industriali è standard

La terza edizione dei linguaggi di programmazione IEC 61131-3, realizzata nel 2012, è diventata uno standard internazionale riconosciuto

Pubblicato il 8 aprile 2013

È stata confermata l’approvazione, come standard di IEC (International Electrotechnical Commission), delle più recenti specifiche per i linguaggi ideati per i sistemi di controllo programmabili, PLC e PAC, tipici dei moderni sistemi di automazione. Si tratta della terza edizione delle specifiche per i linguaggi di programmazione IEC 61131-3, nella versione FDIS (Final Draft International Standard) del 2012, che è quindi stata approvata come standard internazionale.

Questo significa che ora la terza edizione è ufficiale ed è disponibile sul sito www.IEC.ch. Questo standard più recente è completamente compatibile con il precedente IEC 61131-3, 2002.

La terza edizione è caratterizzata da una lunga lista di modifiche e miglioramenti che, con molta probabilità, vede come sviluppo più significativo per questi linguaggi le estensioni orientate agli oggetti. Queste comprendono gli elementi tipici di questo paradigma di programmazione, come: classi, metodi, interfacce e namespace.

In particolare, alcuni dei principali cambiamenti e delle nuove estensioni comprendono: miglioramenti editoriali di struttura, numerazione, ordine, testi, tabelle, esempi di funzioni; sviluppo di termini e definizioni come classi, metodi, istanze e relazioni; introduzione delle tabelle di conformità formato.

Il motivo principale per includere queste estensioni è quello, in futuro, di collegare meglio le risorse a disposizione degli ingegneri, che potranno contare su una metodologia di programmazione sempre più diffusa anche in altri ambiti (per esempio lo sviluppo di app) e ben conosciuta dai tecnici di formazione più recente.
 



Contenuti correlati

  • Edge e Virtuali, le caratteristiche dei controllori emergenti

    I tradizionali PLC, PAC e DCS stanno mantenendo una posizione strategica anche nell’era della trasformazione digitale. Tuttavia le tecnologie basate su Edge computing e virtualizzazione stanno portando a un livello superiore le potenzialità dei controllori industriali. Leggi...

  • Come gestire la produzione?

    Per rispondere alle richieste delle aziende su qualità, profitti, sostenibilità, diminuzione degli scarti… e scenari mutevoli del mercato è indispensabile adottare metodologie di ottimizzazione dell’intero ciclo produttivo in grado di semplificare i processi decisionali e potenziarne l’efficacia...

  • Software di programmazione Cscape 9.90 di Horner Automation

    Il software Cscape 9.90 di Horner Automation combina la programmazione grafica tramite diagramma ladder (basata su IEC61131) con lo sviluppo dell’interfaccia operatore per l’integrazione completa del pacchetto di controllo. Il suo approccio diretto alla programmazione combina la...

  • Tecnologia e sicurezza: la ripresa dei parchi divertimento tra sfide e opportunità

    I parchi divertimento sono progettati per fornire un’esperienza divertente e coinvolgente per i visitatori, ma è fondamentale che la loro sicurezza sia sempre la massima priorità, affinché i visitatori possano godersi l’esperienza in tutta tranquillità e senza...

  • La ‘mente’ del sistema

    Le soluzioni di controllo, PLC, PAC, IPC, si evolvono adeguandosi alle necessità di Industria 4.0. La crescente mole di dati raccolti dal campo deve infatti essere velocemente processata per un’ottimizzazione continua della produzione Leggi l’articolo

  • Integrazione MES

    L’autore fornisce un’analisi precisa sull’adozione del MES per sistemi logistici di fabbrica e ne presenta i vantaggi Leggi l’articolo

  • Uno Scada per il fotovoltaico

    Per il monitoraggio della produzione e la gestione del carico del primo impianto fotovoltaico con accumulo di energia a batterie in Spagna, Iberdrola sceglie lo Scada PcVue Leggi l’articolo

  • Digitalizzazione e tradizione per una pizza di qualità

    Con la sua proposta di soluzioni intelligenti per l’industria alimentare, Eaton ha supportato il percorso di trasformazione tecnologica e digitale di diverse aziende. Megic Pizza ha scelto le soluzioni di Eaton per automatizzare e digitalizzare il ciclo...

  • Comau e Siemens – robotica e intelligenza artificiale

    Nel corso dell’evento “L’integrazione della robotica e dell’intelligenza artificiale nel PLC”, Comau e Siemens hanno presentato diversi casi applicativi, a dimostrazione della capacità concreta dei PLC Siemens di comunicare a livello industriale con robot controller Comau. L’evento...

  • Controllo ed HMI per il robot cartesiano

    I robot cartesiani, grazie alla loro precisione, compattezza, affidabilità e modularità, stanno guadagnando quote di mercato rispetto ai più blasonati robot antropomorfi. Soprattutto nella configurazione a portale essi offrono importanti vantaggi competitivi rispetto ai robot antropomorfi sia...

Scopri le novità scelte per te x