La nuova soluzione software digital twin di Schneider Electric

Pubblicato il 1 agosto 2022

EcoStruxure Machine Expert Twin di Schneider Electric è una soluzione software digital twin scalabile per gestire l’intero ciclo di vita della macchina.

Questo software permette ai costruttori di macchine di creare modelli digitali di macchine reali, per poterle progettare e implementare in modo virtuale, prima di costruire la macchina stessa. L’ambiente software intuitivo include componenti meccatroniche da inserire con comandi drag-and-drop, interfacce per la realtà virtuale e aumentata, librerie focalizzate sulle applicazioni; tutto questo permette di progettare in parallelo gli aspetti elettrici, meccanici e di controllo.

L’ambiente di programmazione aperto di questa soluzione permette di aggiungere elementi ed estensioni, con una moltitudine di moduli evoluti e una perfetta integrazione con EcoStruxure Machine Expert ed EcoStruxure Machine Advisor; inoltre, si adatta alle fonti dati, ai flussi di lavoro e ai processi del cliente. EcoStruxure Machine Expert Twin quindi aiuta gli OEM a migliorare i processi di progettazione e la qualità e a ridurre al minimo i tempi di messa in opera della macchina. Offre, inoltre, livelli di flessibilità ed efficienza senza precedenti per l’operatività e la manutenzione.

Con EcoStruxure Machine Expert Twin i clienti possono aspettarsi:

  • un risparmio del 60% sul tempo di messa in opera della macchina;
  • un time-to-market più veloce fino del 50%;
  • fino al 20% di risparmio sui costi legati alla qualità grazie alla possibilità di condurre test prima e durante la messa in opera.

Rivoluzionare il processo di progettazione

La nuova soluzione si utilizza in tutto il ciclo di vita della macchina: dalla vendita al concept, fino alla progettazione, produzione e operatività. Poter trasformare le idee di progetto in animazioni convincenti da usare in fase di vendita aiuta i clienti a visualizzare in modo corretto il prodotto finito; la progettazione virtuale spinta in profondità aiuta a migliorare e verificare i prototipi, a ridurre i rischi e costi di qualità, accelerare il time-to-market.

Trasformare la costruzione delle macchine

EcoStruxure Machine Expert Twin rivoluziona la costruzione delle macchine digitalizzando tutti i processi, da un design dettagliato agli aspetti meccanici, elettrici e di controllo, permettendo di testare in modo virtuale le strategie e il processo di messa in opera; inoltre abbreviano i tempi di factory acceptance testing (FAT). La soluzione migliora anche i test di system integration, aumenta la qualità del software, accelera l’avvio della produzione e fa risparmiare tempo prezioso nell’attività di consegna in fabbrica.

Migliorare l’operatività delle macchine

EcoStruxure Machine Expert Twin può anche aprire nuovi flussi di ricavi per i costruttori, che per tutto il ciclo di vita della macchina possono offrire servizi, formazione agli operatori, proporre miglioramenti e aggiornamenti. Il software permette agli OEM di offrire nuovi servizi basati su digital twin, migliorare il software e testare virtualmente gli aggiornamenti, ridurre i fermi macchina.



Contenuti correlati

  • L’automazione: un’opportunità unica di carriera

    L’ automazione esiste da decenni, ma nella maggior parte dei casi è stata adottata in modo limitato, assicurando una produttività più elevata a specifici ambiti aziendali piuttosto che facilitando una trasformazione sistematica. Negli ultimi 15 anni qualcosa...

  • I robot alla conquista delle PMI

    La metà delle PMI italiane sta pianificando l’introduzione di robot in azienda, mentre il 14% li ha già introdotti. Questi i risultati di una ricerca effettuata da fruitcore robotics, azienda di deep-tech nata in Germania nel 2017,...

  • Johnson Controls e Accenture: due OpenBlue Innovation Center basati su AI

    Accenture e Johnson Controls collaboreranno alla realizzazione e alla gestione di due nuovi OpenBlue Innovation Center, che supporteranno lo sviluppo di prodotti e servizi a marchio JCI per i sistemi di controllo degli edifici che utilizzano tecnologie...

  • EcoStruxure Service Plan di Schneider Electric anche per gli inverter

    EcoStruxure Service Plan di Schneider Electric, già disponibile per gli asset elettrici (di media e bassa tensione come trasformatori, quadri, interruttori) e per i sistemi di gestione dell’energia, è ora disponibile anche per gli inverter. Ora i clienti...

  • Il manifatturiero adotta l'intelligenza artificiale. Lo dice Google Cloud
    La soluzione per l’analisi dei dati Altair Unlimited

    Altair, tra i leader nel settore della scienza computazionale, dell’HPC (High Performance Computing) e dell’intelligenza artificiale (AI), è entusiasta di annunciare il lancio dell’appliance Altair Unlimited per l’analisi dei dati, una soluzione “chiavi in mano” che democratizzerà...

  • Rinnovato il board di Ucimu-Sistemi per Produrre per il 2022-23

    Chiamata a rinnovare le cariche sociali, l’assemblea dei soci di UCIMU-Sistemi per Produrre, ha confermato Barbara Colombo alla presidenza della associazione dei costruttori italiani di macchine utensili, robot e automazioneper il biennio 2022-2023. Barbara Colombo (FICEP, Gazzada...

  • Schneider Electric nomina Silvia Olchini Vice Presidente Secure Power

    Silvia Olchini è il nuovo Vice Presidente della divisione Secure Power di Schneider Electric Italia; la manager ha assunto questo ruolo a partire dal 1 luglio 2022. La nomina arriva dopo l’esperienza in Schneider Electric nella Business...

  • Metodo SPIM: a Torino, l’Istituto 4.0 che riproduce una Fabbrica Digitale

    La Fondazione ITS per la Mobilità Sostenibile Aerospazio/Meccatronica per il Piemonte nasce a Torino nel 2010 su precisa indicazione e forte volontà del gruppo Finmeccanica e delle associazioni datoriali Unione Industriale Torino, A.M.M.A. – Aziende Meccaniche Meccatroniche...

  • Rise with SAP
    Atlantia investe su Rise with SAP per passare al cloud

    Atlantia S.p.A. è una società italiana attiva a livello globale nel settore delle infrastrutture autostradali, aeroportuali e dei servizi legati alla mobilità e sistemi di pagamento. Il gruppo conta circa 21.000 dipendenti, gestisce 10.000 chilometri di autostrade...

  • ABB apre un campus di innovazione e formazione presso B&R in Austria

    ABB ha inaugurato il suo nuovo campus per l’innovazione e la formazione presso la sede di B&R a Eggelsberg, in Austria, centro globale per l’automazione di macchine e fabbriche del gruppo. Il campus creerà fino a 1.000...

Scopri le novità scelte per te x