La digitalizzazione del procurement di Comau affidata a Jaggaer

Pubblicato il 31 marzo 2022
Comau Jaggaer

È Jaggaer il partner scelto da Comau per l’e-sourcing. Con headquarter a Grugliasco (To), una forte presenza in 13 Paesi al mondo e un patrimonio di competenze ed esperienza da oltre 45 anni, Comau è un’eccellenza italiana nel campo dell’automazione industriale, riconosciuta per l’avanguardia e l’alta qualità dei suoi sistemi e prodotti. A partire dall’automotive, dove l’azienda vanta collaborazioni con alcuni tra i principali e più avveniristici brand a livello mondiale, le sue soluzioni rispondono alle esigenze di una vasta gamma di settori, dalla logistica alle energie rinnovabili, per citare alcuni esempi.

Comau, realtà dove efficienza, ottimizzazione, puntualità e qualità sono fattori cruciali, ha progressivamente sentito l’esigenza, accelerata dall’emergenza sanitaria e dalla carenza di componenti e materie prime, di dare un nuovo impulso al percorso di innovazione digitale dei processi di gestione degli acquisiti e dei fornitori.

L’esigenza di adeguati livelli di visibilità su tutte le sedi e di governance lungo tutta la filiera, in parallelo alla necessità di assicurare standard qualitativi alti per clienti sempre più esigenti e per i quali il digital procurement è sempre più spesso la modalità operativa di riferimento, hanno reso la selezione, la qualificazione e la gestione dei fornitori un aspetto sempre più strategico. Senza dimenticare il focus sulla sostenibilità della supply chain, in linea con una sensibilità crescente da parte di tutti gli stakeholder.

La collaborazione con Jaggaer ha preso avvio nel luglio 2021 e, dopo poche settimane, la filiale cinese era già in grado di gestire gare online attraverso la soluzione di e-Sourcing della piattaforma Jaggaer One, personalizzata in lingua locale. Il progetto si è poi rapidamente esteso a livello globale: a partire da Italia, Francia, altri stati europei e Stati Uniti, con circa 200 gare gestite ad oggi, su ambiti di acquisito che spaziano dalla componentistica, alla logistica ai servizi professionali, con un evidente vantaggio in termini di timing, maggior visibilità e comunicazione più agile con tutti i fornitori.

“Per una realtà come la nostra, che deve garantire standard qualitativi elevati in progetti complessi per clienti sempre più esigenti, la funzione acquisti ricopre un ruolo strategico e per questo abbiamo scelto di avviare insieme a Jaggaer un processo di innovazione che possa accompagnarci nei prossimi anni verso un continuo rafforzamento in chiave digitale del nostro Procurement interno” ha dichiarato Stefano Percario, Head of Commodities Management di Comau. “Nel percorso che abbiamo immaginato, Jaggaer è risultato il partner ideale per la visione innovativa, compatibile con la nostra, per la qualità della tecnologia di sourcing e per l’approccio alla gestione della supply chain, finalizzato a costruire partnership di valore tra acquirenti e fornitori. Fattore decisivo è stata inoltre la velocità di implementazione”.

“Siamo davvero lieti di poter collaborare con Comau, che rappresenta un’eccellenza italiana, tra le più innovative e tecnologicamente avanzate nel nostro Paese” ha aggiunto Roberto Spagnolo, Account Executive, responsabile settore automotive e manufacturing di Jaggaer. “Il nostro approccio alla digitalizzazione del procurement, guidato da una visione olistica delle relazioni tra buyer e fornitori, sta trasformando i modelli commerciali delle aziende, orientandoli verso la nuova strategia dell’Autonomous Commerce, appena annunciata da Jaggaer; in questo nuovo scenario l’intelligenza artificiale e il machine learning, sempre più presenti nella soluzione Jaggaer One, offrono ai buyer l’accesso ad una vastissima scelta di opzioni di acquisto tagliata sulle loro esigenze specifiche grazie a meccanismi di smart-matching con le proposte dei fornitori”.



Contenuti correlati

  • Lapp: la connessione come ‘ponte’ fra safety e security

    Si è tenuta a Bologna la giornata di lavori intitolata “Industrial Network Security: come proteggere le infrastrutture 4.0?” organizzata da Lapp Italia e dedicata alla sicurezza. “Nata nl 1959 come azienda famigliare, Lapp conta oggi più di...

  • Brand e visual identity rinnovati per B&R

    Nei giorni scorsi, B&R ha svelato il proprio visual design aggiornato che rappresenta un importante e naturale momento di passaggio nel processo di evoluzione e crescita dell’azienda, con un focus maggiore sulla digitalizzazione. Il tutto con l’obiettivo...

  • Digitalizzazione attraverso il 5G: la tecnologia può salvare il mondo?

    La rete delle meraviglie’, ‘la tecnologia chiave per la società in rete’ o ‘scatenare l’era digitale’: leggendo i titoli dei giornali sul più recente standard di comunicazione mobile si potrebbe pensare che il 5G risolverà tutti i...

  • Elmec sostenibilità
    La strategia di gestione aziendale sostenibile di Elmec

    Mercato agricolo con prodotti locali, volontariato d’impresa e progetto “Zero Sprechi”, sono solo alcune delle iniziative che il Gruppo Elmec, che da 50 anni accompagna le aziende nel loro percorso verso la digitalizzazione, ha organizzato in occasione...

  • Schneider Electric Ecostruxure Automation Expert acque
    Schneider Electric vince il premio Water Technology Company of the Year

    Schneider Electric ha vinto il premio “Water Technology Company of the Year” in occasione dei Global Water Awards 2022.  Il premio riconosce l’impegno di Schneider nella sostenibilità e nella digitalizzazione nei settori della distribuzione idrica, gestione delle...

  • Digitalizzazione dal campo alla tavola

    Siemens ha lavorato a stretto contatto con il produttore di alimenti spagnolo bonÀrea Agrupa per digitalizzare e collegare in rete tutti i processi in sicurezza Leggi l’articolo

  • Ansible Red Hat
    Il ruolo fondamentale dell’automazione in un mondo sempre più complesso

    Gli ultimi anni hanno dimostrato che le imprese vogliono che applicazioni, dati e risorse si trovino ovunque abbia più senso per il loro business e per i loro modelli operativi, il che significa poter eseguire l’automazione ovunque....

  • Hannover Messe 2022, un ritorno in presenza al momento giusto

    Si è conclusa la prima Hannover Messe in presenza dopo due anni di pandemia. Espositori e organizzatori tracciano un bilancio pienamente positivo. Hannover Messe ha dimostrato che la trasformazione industriale procede a grandi passi e che l’industria...

  • Houston, we have a problem!

    Avevamo appena pensato di poter tirare il fiato. La pandemia sembrava aver imboccato la strada della conclusione ed ecco la guerra. Una catastrofe dietro l’altra… Leggi l’articolo

  • Polo Tecnologico Alto Adriatico Metaverso
    Sede e attività del Polo Tecnologico Alto Adriatico nel Metaverso

    TechStar, realtà tecnologica italiana Metaverse Enabler che accompagna le aziende nella loro Virtual Transformation grazie a Meta Presence, ha realizzato la prima sede virtuale del Polo Tecnologico Alto Adriatico – il primo spazio certificato dal Mise “Centro...

Scopri le novità scelte per te x