KepServerEX versione 5.13

Dalla rivista:
Fieldbus & Networks

 
Pubblicato il 31 ottobre 2013

La società di sviluppo software focalizzata sulle comunicazioni per l’automazione, Kepware Technologies, ha rilasciato la versione 5.13 di KepServerEX, piattaforma di comunicazione aggiornata che espande il supporto degli standard industriali da parte di Kepware e rende possibili una maggiore interoperabilità e comunicazioni fra settori industriali chiave. Questa versione offre infatti la possibilità di attivare comunicazioni on-demand dal client o dall’utente con la nuova funzionalità Device Demand Poll, soddisfacendo in tal modo i requisiti di polling richiesti dall’utenza. Inoltre, poiché la release include ControlLogix Unsolicited Driver for KepServerEX Allen-Bradley, è conforme con gli standard Odva (Open DeviceNetwork Association), assicurando l’interoperabilità con altri prodotti basati su Ethernet/IP.

“Con i prodotti multivedor, gli aspetti di interoperabilità sono fondamentali ed è per questo che il nostro impegno a supportare gli standard industriali ha la massima priorità nel continuo progresso dei nostri prodotti” ha affermato Tony Paine, Presidente e CEO di Kepware Technologies. “Con la versione 5.13, abbiamo migliorato le prestazioni del nostro ControlLogix Unsolicited Driver Allen-Bradley e abbiamo raggiunto la certificazione Odva”.

I miglioramenti apportati alla Suite EFM di KepServerEX ne potenziano considerevolmente le capacità di comunicazione per il settore oil&gas upstream e midstream. EFM Exporter supporta ora l’esportazione dei dati di archivio raccolti direttamente verso qualsiasi database SQL per applicazioni e analisi custom.

Inoltre, i driver seriali ROC e ROC Plus Fisher supportano ora i Programmi Utente nei dispositivi Fisher ROC e FloBoss di Emerson, permettendo la generazione automatica di tag e l’accesso dati a User Defined Point. “Mentre le normative diventano più stringenti e le reti oil&gas si estendono a distanze sempre maggiori, l’industria richiede approcci nuovi e innovativi per la raccolta e la comunicazione dei dati” ha affermato Steve Sponseller, Product Manager delle soluzioni oil&gas presso Kepware. “Il valore dei dati per il settore oil&gas sta crescendo esponenzialmente. Con la versione 5.13 abbiamo prestato particolare attenzione ad aiutare il settore a sfruttare tali informazioni per prendere decisioni di business altamente informate”.



Contenuti correlati

  • Lapp: la connessione come ‘ponte’ fra safety e security

    Si è tenuta a Bologna la giornata di lavori intitolata “Industrial Network Security: come proteggere le infrastrutture 4.0?” organizzata da Lapp Italia e dedicata alla sicurezza. “Nata nl 1959 come azienda famigliare, Lapp conta oggi più di...

  • Nuovi passacavi di icotek KEL-SCDP-TR 

    Con la piastra passacavi per foratura metrica KEL-SCDP-TR di icotek è possibile posare e sigillare singoli cavi senza connettori fino a un grado di protezione IP65 e secondo DIN EN 60529. La nuova variante KEL-SCDP-TR 63|5+1 consente...

  • OPC UA, TSN, 5G: i protocolli dell’industria di domani

    La spinta verso l’interoperabilità e la connettività estesa tra macchine ha portato al rafforzamento di nuovi standard di comunicazione. Tecnologie convergenti come OPC UA e TSN, unite alla diffusione iniziale delle reti 5G, determinano una nuova frontiera...

  • Passaggio cavi IP65 angolato 90 gradi da icotek

    Con KEL-FG-ER, la collaudata serie di prodotti KEL-FG di icotek è stata ampliata per raggiungere la classe di protezione IP65. La custodia flangiata apribile consente il passaggio di cavi con e senza connettori con un angolo di...

  • Comunicare via OPC

    Da OPC Classic a OPC Unified Architecture: architettura, caratteristiche e vantaggi di una piattaforma aperta per la comunicazione industriale Leggi l’articolo

  • Gamma Fischer MiniMax Series: alta velocità in spazi sempre più piccoli

    Il Gruppo Fischer Connectors, con sede in Svizzera, continua a superare i limiti della miniaturizzazione ad alta densità nella connettività. Le sue robuste gamme di connettori, sistemi di cablaggio e soluzioni elettroniche ultra miniaturizzate sono state ampliate per aiutare...

  • La nuova generazione di passacavi senza attrezzi da icotek

    Il nuovo sistema di ingresso cavi divisibile KEL-FA di icotek è un sistema compatto per il passaggio e la sigillatura di cavi con e senza connettori, nonché tubi idraulici o pneumatici. L’utilizzo è molto semplice: dopo aver...

  • Digitalizzazione fino all’ultimo metro: le soluzioni LAPP per cablaggio IO-Link

    L’interfaccia di comunicazione universale IO-Link, per il collegamento tra sensori/attuatori e il sistema di controllo, sta rivoluzionando l’automazione industriale, semplificando la raccolta e lo scambio di dati, di processo o di diagnostica, dal campo fino al cloud....

  • Ethernet/IP integra il layer fisico Ethernet-APL per l’automazione di processo

    ODVA, l’organizzazione che promuove e sviluppa gli standard internazionali basati su CIP (Common Industrial Protocol), fra cui EtherNet/IP e DeviceNet, ha annunciato ieri in conferenza stampa che la specifica Ethernet/IP verrà ulteriormente sviluppata per consentire alle reti...

  • Piastre passacavo conformi FDA KEL-DPU-HD di icotek

    Durante lo sviluppo e in conformità con le linee guida di Hygienic Design è stata prestata particolare attenzione per garantire che il lato visibile della piastra di ingresso dei cavi fosse privo di incavi di deposito dello sporco....

Scopri le novità scelte per te x