Interroll amplia la piattaforma modulare di trasporto pallet (MPP)

Pubblicato il 2 settembre 2021

Il potente sistema MultiControl di Interroll, ovvero la sua collaudata soluzione di controllo per il trasporto di colli, può essere ora utilizzata anche per gestire il trasporto automatizzato di pallet. Utilizzata con la piattaforma modulare di trasporto pallet (MPP), questa soluzione unifica e semplifica il controllo di unità di azionamento da 400 V e 24/48V. Ciò riduce notevolmente il costo di pianificazione e installazione per i progetti di movimentazione dei pallet. A seconda delle esigenze del cliente, gli integratori di sistema possono utilizzarlo per implementare un’ampia gamma di applicazioni automatizzate: dai trasportatori di pallet plug&play senza un PLC, fino alle applicazioni complesse secondo i canoni delle più moderne architetture di Industria 4.0.

Il nuovo MultiControl per trasportatori di pallet è un controller multiprotocollo (Profinet, EtherNet/IP e EtherCAT) attraverso il quale è possibile integrare e controllare fino a quattro unità di azionamento (ad esempio mototamburi da 400 V o unità RollerDrive e relativi sensori) a livello di bus di campo. La logica di trasporto integrata di Interroll consente, ad esempio, di far funzionare trasportatori di pallet autonomi in modalità di accumulo a pressione zero, senza l’uso di un PLC, il che riduce notevolmente il lavoro di pianificazione e messa in servizio di un gran numero di applicazioni standard nella logistica dei pallet. Se richiesto, il MultiControl può anche essere collegato a un PLC per recuperare centralmente i dati di funzionamento del trasportatore in tempo reale o per adattare il flusso di materiale alle specifiche esigenze del cliente tramite un’opportuna programmazione.

“Con la costante espansione delle aree di applicazione del sistema di controllo MultiControl, che è diventato lo standard del settore per i sistemi di trasporto automatizzati, i nostri clienti beneficiano dei vantaggi della nostra strategia di piattaforma modulare, che è perfettamente allineata in tutte le soluzioni disponibili e i diversi settori applicativi. L’implementazione dei requisiti di automazione nel trasporto di pallet è ora ancora più semplice ed efficiente. Di conseguenza, stiamo migliorando la competitività dei nostri clienti, indipendentemente dal fatto che abbiano a che fare con applicazioni standard o sfide in ambienti operativi altamente complessi e collegati in rete”, afferma Marcus Dörr, Responsabile di Ingegneria e Sviluppo e Responsabile dei Prodotti a Livello Globale presso Interroll Conveyor GmbH.

La piattaforma MPP è la base tecnologica per i trasportatori di pallet motorizzati, caratterizzati da un design altamente flessibile e modulare. A seconda del design della linea di trasporto e della scelta dei moduli di trasporto, è possibile trasportare pallet fino a 1.200 chilogrammi a una velocità massima di 0,5 metri al secondo. In combinazione con macchine di stoccaggio e prelievo a funzionamento autonomo, carrelli di trasferimento e il sistema di stoccaggio a flusso “Pallet Flow”, è possibile allestire magazzini di pallet, altamente dinamici e compatti con una velocità di movimentazione di 100 pallet/ora per macchina di stoccaggio e prelievo o carrello di trasferimento.

Il nuovo sistema MultiControl per il trasporto di pallet è disponibile anche con un quadro di controllo abbinato e preconfigurato, che riduce ulteriormente il lavoro di progettazione e installazione. Viene lanciato contemporaneamente in tutto il mondo e verrà consegnato immediatamente.
A seconda delle esigenze del cliente, gli integratori di sistemi possono utilizzare Multicontrol per gestire un’ampia gamma di applicazioni automatizzate, dai trasportatori autonomi di pallet plug-and-play senza un controllore logico programmabile (PLC) alle configurazione più complesse in un ambiente con tecnologie Industria 4.0.
environment.



Contenuti correlati

  • Sick propone smaRTLog: piena trasparenza nel flusso di materiali

    I cicli di trasporto nei processi di intralogistica non solo diventano sempre più flessibili e modulari, ma sempre più spesso si organizzano autonomamente. Affinché questo funzioni, ad esempio per ottimizzare la gestione dell’inventario o la qualità delle consegne, è necessaria...

  • Digitalizzazione della filiera logistica: Vodafone Italia e Alis uniscono le forze

    Vodafone Italia entra a far parte del Consiglio Direttivo dell’Associazione Logistica dell’Intermodalità Sostenibile (ALIS) con l’obiettivo di supportare la transizione digitale delle imprese del trasporto e della logistica con la sua esperienza, raggio d’azione, connettività e tecnologia....

  • Catene del freddo per trasporto di medicinali

    Molti biomateriali, ad esempio per le terapie cellulari e genetiche (CGT) e per i vaccini mRNA altamente efficaci contro il Covid-19 e l’Ebola, richiedono temperature estremamente basse in tutte le fasi della catena di distribuzione, sia per...

  • Nord Drivesystems espande il concetto LogiDrive in nuovi mercati e prodotti

    Nord Drivesystems espande il suo concetto LogiDrive di successo con nuovi mercati e prodotti per offrire a nuove applicazioni l’accesso ai vantaggi di versioni dei motoriduttori standardizzate e ottimizzate per specifici settori. Con la nuova famiglia di prodotti LogiDrive,...

  • Produzione e logistica si affidano all’AI nella robotica secondo OnRobot

    L’intelligenza artificiale (AI) rappresenta un grande potenziale per il settore della robotica, soprattutto quando si tratta di gestire variabilità e imprevedibilità dell’ambiente esterno, anche in tempo reale, come sottolineato dalla Federazione Internazionale di Robotica (IFR) nel suo...

  • Pick2Light: nuovo sito e nuova user experience

    FasThink lancia il nuovo sito Picktolight.it,  un vero e proprio contenitore di tecnologia di nuova generazione in uso nelle più qualificate aziende, di video applicativi e di tantissima innovazione e news nel mondo del manufacturing e logistics...

  • Guardare indietro con facilità con la telecamera IP LCAM 308 di Leuze

    I centri logistici che vogliono essere tutelati anche in caso di guasti o reclami sono al sicuro con la nuova telecamera IP LCAM 308 di Leuze. Consente il monitoraggio visivo di trasloelevatori e linee di trasporto. Anche nei...

  • L’efficienza delle aziende dipende dall’efficienza dell’intralogistica

    Le aziende cercano di fare più efficienza, puntano a ridurre i costi e aumentare la capacità produttiva. Allo stesso tempo, la produzione ‘just in time’ e personalizzata con i magazzini pieni di scorte non è più sostenibile:...

  • Schneider Electric rilascia EcoStruxure Automation Expert versione 22.0

    Schneider Electric ha presentato la versione 22.0 di EcoStruxure Automation Expert, che amplia ulteriormente le funzionalità del primo sistema al mondo di automazione universale centrato sul software. Nel settore CPG, nella logistica e nel ciclo idrico integrato...

  • La smart factory integrata e sicura di E80 Group e Gambini

    Realizzare smart factory sempre più integrate, digitalizzate e sostenibili incrementando l’efficienza e la sicurezza lungo tutta la supply chain: con questo obiettivo E80 Group e Gambini hanno sviluppato una nuova linea converting completamente automatica, capace di interconnettere...

Scopri le novità scelte per te x