Anybus CompactCom consente ai dispositivi di automazione di comunicare in CC-Link IE Field

HMS Industrial Networks amplia la serie 40 della famiglia prodotto Anybus CompactCom con una nuova versione che consente a qualsiasi dispositivo industriale di collegarsi a CC-Link IE Field. HMS ora è in grado di offrire sia soluzioni embedded che gateway stand-alone per qualsiasi esigenza di connettività a CC-Link, tra cui CC-Link IE Field.

Pubblicato il 14 novembre 2016

Anybus CompactCom è composta da famiglie di interfacce di comunicazione pronte all’uso, progettate per la connessione dei dispositivi industriali a qualsiasi rete fieldbus ed ethernet industriale. HMS estende la serie 40 di Anybus CompactCom includendo ora anche la possibilità di collegarsi alla rete gigabit CC-Link IE Field.

Disponibile in due formati certificati
Certificata dalla CC-Link user organization (Clpa), la serie 40 di Anybus CompactCom offre connettività a CC-Link IE Field ed è disponibile in due formati:

formato modulo: offre connettività istantanea agli utenti che già utilizzano le soluzioni CompactCom, i quali dovranno semplicemente collegare il modulo a CC-Link IE Field.

formato brick: ideale per gli utenti che dispongono di uno spazio limitato o desiderano avere libera scelta sul tipo di connettore di rete da utilizzare.

Veloce connettività con CC-Link IE Field
CompactCom è progettato per essere integrato in un dispositivo host d’automazione industriale e per stabilire connettività veloce con qualsiasi rete industriale. La fase di progettazione con Anybus CompactCom è veloce grazie al codice driver di esempio e al file di configurazione (CSP +), forniti da HMS.

Progettato per la comunicazione slave sulle reti CC-Link IE Field, può gestire fino a 1536 byte di dati di processo in ogni direzione, rendendolo adatto alla maggior parte dei dispositivi slave. Il modulo supporta i profili generici di dispositivi e viene fornito con uno switch dual port implementato nel pluripremiato processore di rete, Anybus NP40, di HMS.

Accesso a tutte le reti industriali
Implementando Anybus CompactCom, gli utenti possono collegarsi a tutte le principali reti industriali, tra cui CC-Link IE Field. Dal momento che le soluzioni offerte sono intercambiabili dal punto di vista hardware e software, gli utenti possono connettersi a qualsiasi rete, semplicemente selezionando il formato di CompactCom scelto. Le reti disponibili per la serie 40 sono: Profinet, EtherNet/IP, EtherCAT, Modbus TCP, Powerlink, Profibus, DeviceNet e CC-Link. Altre dieci reti sono disponibili con la serie 30 di Anybus CompactCom.

Offerta completa delle soluzioni Anybus per le reti CC-Link

HMS offre ora sia soluzioni embedded che gateway stand-alone per qualsiasi esigenza di connettività alle reti CC-Link. Oltre ai nuovi moduli CompactCom per CC-Link IE Field, HMS offre anche:

– Anybus communicatorgateway stand-alone, in grado di collegare qualsiasi dispositivo seriale a CC-Link e CC-Link IE-Field.

Anybus X-gateway per il collegamento di CC-Link e CC-Link IE Field con altre 11 reti industriali.

Connettività CC-Link con la serie 40 di Anybus CompactCom.

I nuovi moduli della serie 40 di Anybus CompactCom per CC-Link IE Field sono disponibili dal 1° novembre.



Contenuti correlati

  • Soluzione innovativa per aree pericolose

    Le tecnologie dell’automazione si sono dimostrate fondamentali per creare un ambiente sicuro per lo stoccaggio di prodotti chimici. Automate-X si è affidata alla tecnologia di Beckhoff per realizzare un parco serbatoi all’avanguardia in Nuova Zelanda. Leggi l’articolo

  • Con XTS e XPlanar il motion non è più lo stesso

    Con i suoi sistemi di movimentazione a carrelli indipendenti XTS e a piastre flottanti XPlanar, Beckhoff ha di fatto introdotto un vero e proprio punto di discontinuità che ha modificato per sempre i paradigmi del motion. La...

  • La Safety non è un optional

    Le tecnologie Profinet, Profisafe, Safety e Drive G120 Safety, implementate da Telmotor, hanno permesso di sviluppare la componente Safety drive nell’architettura Tia Portal, innovando la gestione e la sicurezza operativa dei macchinari di Buffoli Impianti Leggi l’articolo

  • L’imballaggio perfetto

    Il gruppo Cavanna Packaging sceglie XTS, il sistema di trasporto intelligente per le macchine flow-pack come componente economico, compatto e altamente flessibile nell’imballaggio dei biscotti Leggi l’articolo

  • Un nuovo stabilimento di Mitsubishi Electric nascerà nella Prefettura giapponese di Aichi entro il 2025

    In data 28 marzo 2022, Mitsubishi Electric Corporation ha annunciato di aver acquistato 42.000 m2 di terreno a Owariasahi, città della Prefettura giapponese di Aichi, per realizzare un nuovo stabilimento che, a partire da aprile 2025, produrrà...

  • Le figure richieste nell’automazione industriale

    Nell’accezione attuale, l’automazione supera il semplice concetto di sostituzione del lavoro fisico dell’uomo con quello delle macchine. Da qui nasce la necessità di avere all’interno della propria azienda figure altamente specializzate, in grado di far fronte alle...

  • Un ecosistema per modernizzare il depuratore

    Il depuratore di Warendorf, in Germania, è stato modernizzo con l’aggiornamento dei sistemi di controllo della vasca di tracimazione a sfioro delle acque meteoriche, grazie all’utilizzo di PLCnext Technology di Phoenix Contact. La soluzione realizzata è attrezzata...

  • Dispositivi intelligenti guidano la rete elettrica

    I terminali EtherCAT riducono i costi e assicurano una gestione affidabile della rete per l’azienda elettrica Romande Energie SA. Per garantire una distribuzione affidabile dell’energia, si utilizzano dispositivi intelligenti nelle funzioni di misura, protezione e controllo. Leggi...

  • Reti industriali: video intervista a CLPA-CC-Link Partner Association

    Industria 4.0 e smart manufacturing sono oggi temi cruciali per le aziende del mondo manifatturiero, alle prese con il caro energia, le sfide legate alla sostenibilità e la necessità di una maggiore flessibilità in produzione per adeguarsi...

  • Bosch Rexroth IT OT
    Come ottimizzare i processi produttivi con Bosch Rexroth

    Investire nelle tecnologie digitali e nell’automazione non è soltanto vantaggioso, ma è soprattutto necessario. Sono sempre più le aziende, anche piccole e medie, che maturano questa consapevolezza: bisogna innovare, e innovare bene. Ma come? Secondo quali linee...

Scopri le novità scelte per te x