Il controllo delle macchine è semplice coi CNC Fanuc

Pubblicato il 30 ottobre 2020
Fanuc CNC Plus

Da oltre 60 anni Fanuc scrive la storia del controllo numerico: sviluppato nel 1956 dal Dr. S. Inaba, fondatore dell’azienda giapponese di automazione di fabbrica, il CNC Fanuc si distingue per un’affidabilità del 99,9% e una precisione estrema che ne fanno la scelta privilegiata per eseguire lavorazioni meccaniche anche impegnative e complesse.

Oggi Fanuc aggiunge un nuovo capitolo alla storia dei sistemi CNC introducendo la nuova serie di controlli numerici Plus, che si caratterizzano per la facilità di utilizzo da parte dell’operatore, l’implementazione di funzionalità 4.0 native per migliorare la competitività delle macchine, e l’integrazione di funzioni di personalizzazione come standard per supportare i clienti a creare valore aggiunto sulle proprie macchine.

I nuovi controlli Fanuc 0i-F Plus e 30i/31i/32i-B Plus si contraddistinguono per l’innovativa interfaccia utente iHMI, sviluppata con l’obiettivo di garantire la miglior usabilità ed esperienza utente, grazie all’adozione di una nuova piattaforma hardware e software basata su touchscreen da 10.4,15,19 o 21.5 pollici.

I controlli Fanuc Plus sono IoT e Industry 4.0 ready con Porte Ethernet integrate.

Diverse funzioni CNC sono state incluse come standard unitamente a pacchetti software opzionali legati alle diverse tecnologie (Tornitura, Fresatura, Lavorazione con i 5 assi, Lavorazione ingranaggi, Rettifica, Comunicazione, Cicli di misura, etc.) in modo da rendere più semplice, flessibile ed efficace la definizione delle configurazioni CNC, facilitare gli ordinativi e incrementare la velocità del tempo ciclo.

Tra le funzioni CNC ora di serie per tutti i modelli della famiglia Plus :

  • Fine Surface Technology – il pacchetto di soluzioni software dedicate all’ottenimento della miglior finitura superficiale.
  • Dual Check Safety – la soluzione software intelligente per visualizzare zone di sicurezza definite e verificarle da una prospettiva 3D davanti alla cella robotizzata.
  • Fast Cycle Time Technology – consente di impostare più parametri contemporaneamente accorciando il tempo di esecuzione dei programmi pezzo e migliorando la produttività della macchina.
  • Smart Machine Control – il set di funzioni intelligenti che migliorano automaticamente le varie funzioni di controllo della macchina, assicurando tempi di ciclo più brevi, massima precisione e qualità di lavorazione.
  • Macro Executor – consente di convertire, caricare ed eseguire programmi macro personalizzati (macro P-Code) in F-ROM (memoria flash CNC).
  • C Language Executor – per sviluppare schermate CNC personalizzate, aggiungere nuove funzionalità al CNC e funzioni di controllo della macchina scritte in C.

Gli utilizzatori di sistemi Fanuc troveranno ora integrato nel sistema Fanuc Picture, il tool per la personalizzazione grafica delle schermate del CNC. Un ricco set di controlli come pulsanti e grafici contribuiscono a realizzare l’interfaccia utente su misura secondo il look desiderato.

È inoltre possibile aggiungere una logica complessa all’interfaccia con il linguaggio di programmazione mRuby. Sono 220  le funzioni disponibili.

Il CNC 0i-F Plus è in assoluto la serie CNC Fanuc più diffusa e rappresenta il prodotto ideale per applicazioni di media complessità sia per tornitura, fresatura e rettifica, con una ampia gamma di funzionalità in grado di assicurare prestazioni elevatissime. Facendo fede al concetto di “Seamless Operation”, sono state implementate nella serie 0i-F Plus moltissime funzionalità di fascia alta tra le quali Fine Surface Technology, che lo rendono una soluzione unica nel rapporto costo/prestazioni.

L’usabilità migliorata si ritrova anche nell’affiancamento in un’unica schermata di programmazione e visualizzazione, e nella disponibilità immediata dei commenti senza bisogno di dover entrare nella funzione.

Il CNC 30i-B Plus costituisce il top di gamma della famiglia di controlli numerici Fanuc . Nella versione MultiAxis/Multipath è in grado controllare fino a 72 assi, 15 processi e 16 mandrini, oltre che muovere contemporaneamente fino a 24 assi interpolanti. Prestazioni di questo tipo lo rendono ideale per le applicazioni sulle macchine transfer. Tali prestazioni richiedono una notevole capacità di calcolo che nel 30i-B Plus è stata ulteriormente potenziata grazie all’utilizzo di una nuova e potente CPU multi-core che garantisce un notevole incremento delle prestazioni, a vantaggio di una maggior competitività e produttività delle macchine a controllo Fanuc .

Il CNC 31i-B5 Plus rappresenta invece il controllore ideale per centri di lavoro e torni di particolare complessità e flessibilità in grado di gestire fino a 26 assi, 6 processi e 8 mandrini, oltre che muovere contemporaneamente 5 assi interpolanti. Prestazioni che lo rendono ideale anche per le macchine per lavorazioni di stampi: grazie infatti alle nuove CPU ed alle nuove funzionalità software quali Fine Surface Technology e Five-axis Integrated Technology il nuovo CNC 31i-B5 Plus è in grado di assicurare una velocità di elaborazione blocco e una finitura superficiale conforme agli standard qualitativi più elevati. Funzionalità di supporto alla programmazione e misura del pezzo come iHMI cycles Machining & Measurement, G-code Guidance oltre che il supporto grafico della Advanced Graphic Simulation e la funzione “3D Interference Check” lo rendono il prodotto ideale nelle applicazioni di fresatura e tornitura ad alta velocità e precisione con 5 assi interpolanti.

QSSR – Quick & Simple StartUp of Robotization è il tool software che rende più semplice che mai la robotizzazione della macchina utensile, abilitando la connessione semplice e veloce del robot con il CNC Fanuc con un semplice cavo Ethernet.

QSSR è disponibile in diverse versioni a seconda dello scopo e delle esigenze del cliente ed in particolare:

  • QSSR CONNECT – Easy connection CNC/Robot. Con a disposizione interfaccia utente semplice per operazioni di carico/scarico macchina.
  • QSSR G-CODE – Easy programming CNC/Robot. Con a disposizione la possibilità di programmare il movimento del robot attraverso interfaccia standard ISO del CNC e con interfaccia utente semplice per operazioni varie e di carico/scarico macchina.
  • QSSR AUTO PATH – Easy path Generation CNC/Robot with teaching operation. Con a disposizione la possibilità di programmare il movimento del robot attraverso autoapprendimento e interfaccia standard ISO del CNC e con interfaccia utente semplice per operazioni varie e di carico/scarico macchina.



Contenuti correlati

  • I robot alla conquista delle PMI

    La metà delle PMI italiane sta pianificando l’introduzione di robot in azienda, mentre il 14% li ha già introdotti. Questi i risultati di una ricerca effettuata da fruitcore robotics, azienda di deep-tech nata in Germania nel 2017,...

  • Aveva Unified Supply Chain Schedule AI Assistant
    Raffinerie 4.0 e più sostenibili grazie all’Intelligenza Artificiale di Aveva

    Aveva, multinazionale inglese operante nel settore dei software industriali che supportano le imprese verso la trasformazione digitale e la sostenibilità, ha rilasciato Unified Supply Chain Schedule AI Assistant, una nuova soluzione per la pianificazione delle attività degli...

  • Produzione e logistica si affidano all’AI nella robotica secondo OnRobot

    L’intelligenza artificiale (AI) rappresenta un grande potenziale per il settore della robotica, soprattutto quando si tratta di gestire variabilità e imprevedibilità dell’ambiente esterno, anche in tempo reale, come sottolineato dalla Federazione Internazionale di Robotica (IFR) nel suo...

  • ProgettistaPiù 2023: sfide su più fronti nell’industria siderurgica

    L’industria siderurgica europea sta affrontando un processo inarrestabile di trasformazione dei propri cicli produttivi, che ha come obiettivo ultimo il miglioramento della sostenibilità della produzione, intesa nella sua accezione più completa e complessa, che abbraccia gli ambiti...

  • Il manifatturiero adotta l'intelligenza artificiale. Lo dice Google Cloud
    La soluzione per l’analisi dei dati Altair Unlimited

    Altair, tra i leader nel settore della scienza computazionale, dell’HPC (High Performance Computing) e dell’intelligenza artificiale (AI), è entusiasta di annunciare il lancio dell’appliance Altair Unlimited per l’analisi dei dati, una soluzione “chiavi in mano” che democratizzerà...

  • zero trust_1
    Zero Trust semplifica l’ETL e accellera machine learning e AI

    L’intelligenza artificiale e il machine learning stanno trasformando le pratiche di business, ma solo se le organizzazioni possono vincere la sfida dell’accesso e aggregazione dei dati tra i vari silo e fonti in un unico pool di...

  • Sistemi di controllo nell’era di Industria 4.0

    Messo un po’ in ombra dalla Robotica, dall’Intelligenza Artificiale e dalla connettività emergente, il PLC mantiene comunque una posizione strategica anche nell’era di Industria 4.0. Nelle sue diverse declinazioni, il controllo industriale sta cogliendo il vento del...

  • Altair Simulation 2022
    Altair ha acquisito Gen3D

    Altair ha acquisito Gen3D, una startup dell’Università di Bath, nel Regno Unito. Gen3D è un pioniere nell’implementazione del metodo della geometria implicita per la descrizione di geometrie altamente complesse, come le strutture reticolari nella produzione additiva (AM)....

  • LEF (Lean Experience Factory) scegie Zerynth per innovare lo shop floor

    Digitalizzare i macchinari di vecchia generazione per un monitoraggio più attento e sicuro della produzione è una delle principali sfide per le imprese italiane, la maggior parte delle quali utilizza macchinari datati ancora funzionanti dal punto di...

  • Sistemi di visione

    Diamo qui una panoramica delle tecnologie e dei sistemi di visione, la cui presenza è sempre più indispensabile in tutti i processi produttivi e lungo l’intera supply chain Leggi l’articolo

Scopri le novità scelte per te x