I sensori Pepperl+Fuchs sono ancora più precisi combinando PRT e MEMS

Pubblicato il 6 giugno 2023
Pepperl+Fuchs_R3000

Dall’automazione industriale ai veicoli autonomi, fino ai robot di assistenza, per vincere le sfide del futuro saranno necessari potenti sensori 3D che catturino l’ambiente circostante in modo rapido, completo e con precisione millimetrica. Un’innovazione tecnologica di Pepperl+Fuchs, sviluppata in collaborazione con l’Istituto Fraunhofer ISIT, consente di ottenere il massimo della precisione e delle prestazioni, pur rimanendo altamente efficiente dal punto di vista dei costi. Per la prima volta, la tecnologia di misurazione della distanza ad alte prestazioni viene combinata con la tecnologia Mems: è il cuore tecnologico del nuovo sensore LiDAR/Mems 3 R3000.

La misurazione 3D si basa sulla tecnologia PRT (Pulse Ranging Technology), un metodo di misurazione della distanza sviluppato da Pepperl+Fuchs che può essere adattato per soddisfare un’ampia gamma di requisiti. Basato su oltre 250.000 impulsi laser emessi al secondo, è in grado di misurare distanze da pochi centimetri a diverse centinaia di metri con una precisione millimetrica. La luce e altre condizioni ambientali vengono efficacemente soppresse. Di conseguenza, il metodo PRT fornisce risultati di misura rapidi, precisi e affidabili.

Per ottenere la terza dimensione, Pepperl+Fuchs combina per la prima volta il metodo PRT con un sistema microelettromeccanico sviluppato da Fraunhofer ISIT nell’ambito dello studio di prodotto R3000: nel sensore è integrato uno specchio Mems molto piccolo, economico e meccanicamente robusto.

Grazie al movimento dell’elemento piezoelettrico, il raggio laser emesso viene deviato su due assi di 40° x 30°. A differenza dei sensori 3D convenzionali, durante il processo di misurazione non viene creata una griglia di pixel, ma al contrario, il sensore R3000 utilizza uno spot luminoso particolarmente piccolo e una scansione continua per produrre nuvole di punti 3D ad altissima risoluzione con livello di dettaglio eccezionali.

Per semplificare al massimo la comunicazione tra uomo e macchina, il sensore R3000 è dotato di funzioni aggiuntive. Il sensore non genera solo una nuvola di punti 3D, ma anche un’immagine dell’intensità luminosa sovrapposta, che consente di visualizzare la scena e quindi di facilitare la programmazione e il funzionamento. Inoltre, ogni punto di misura può essere visualizzato con un raggio laser visibile. Il proiettore laser sincrono consente di allineare e regolare con precisione il sensore R3000 senza l’ausilio di strumenti aggiuntivi, garantendo una facile messa in servizio. Questa funzione consente anche l’interazione, ad esempio, tra l’utente e un robot di servizio.

Grazie alla sua tecnologia innovativa, il sensore LiDAR/Mems R3000 apre la strada a una rivoluzione per lo svolgimento di compiti di automazione complessi. Immagini tridimensionali precise di ambienti sconosciuti sono essenziali per la prossima generazione di sistemi a guida autonoma, dai sistemi di trasporto senza conducente nell’industria al trasporto automatizzato di pazienti nelle case di riposo e di cura.

Grazie alla combinazione delle tecnologie PRT e Mems, anche gli scenari più complessi e dinamici possono essere acquisiti con grande dettaglio in tempo reale. In questo modo, si può creare un database completo per effettuare valutazioni completamente nuove utilizzando strumenti di intelligenza artificiale (AI). Come sensore compatto ed economico, il modello R3000 renderà disponibili misure tridimensionali di alta precisione per una vasta gamma di applicazioni. In combinazione con algoritmi avanzati, il sensore darà un impulso significativo allo sviluppo di soluzioni innovative nel campo dei veicoli autonomi e della robotica di servizio, non solo negli stabilimenti di produzione, negli ospedali o nelle case di cura, ma in tanti altri settori.



Contenuti correlati

  • Verso un futuro digitale

    La soluzione di Pepperl+Fuchs ha consentito una transizione basata su standard dell’infrastruttura di comunicazione di un noto cliente del settore farmaceutico, che desiderava adottare un sistema di controllo digitalizzato L’azienda cliente, alla quale questo caso applicativo fa...

  • Famiglia di sensori di distanza compatti serie R20x da Pepperl+Fuchs

    La tendenza alla miniaturizzazione continua crea una domanda di sensori sempre più potenti con dimensioni della custodia sempre più compatte. Per rispondere a questa domanda di mercato, Pepperl+Fuchs ha inserito i sensori della famiglia R20x in una custodia dal...

  • Ispezione del pesce congelato: 100% di precisione con i sensori 3D di Zebra

    Zebra Technologies Corporation annuncia che i produttori nel settore ittico stanno raggiungendo tassi di ispezione visiva che si avvicinano al 100% di precisione con la tecnologia del sensore di distanza 3D ad alta fedeltà AltiZ di Zebra. Grupo Alava, rivenditore...

  • Un fedele amico dell’uomo

    I robot che camminano rappresentano l’integrazione di moltissime innovazioni nel campo della robotica che li rende adatti a svariate applicazioni. Uno sguardo al futuro per scoprire dove questi compagni meccanici stanno prendendo piede Insegnare ai robot a...

  • Le stazioni di lavoro per operatori della serie VisuNet FLX

    Pepperl+Fuchs presenta la nuova serie di stazioni di lavoro VisuNet FLX, che offre soluzioni flessibili per il monitoraggio dei processi in ambienti difficili grazie ad un robusto involucro protettivo in alluminio, per esterni, e a un lettore...

  • Pepperl+Fuchs M-LB-4000
    Sistema di protezione contro le sovratensioni di Pepperl+Fuchs

    Modularità, funzione di disconnessione del loop e monitoraggio dei guasti per linee di segnale fino al livello di sicurezza SIL 3 in conformità alla norma IEC/EN 61508 sono alcune delle importanti caratteristiche combinate nel nuovo sistema di...

  • Il sensore di inclinazione che sopporta urti e vibrazioni di Pepperl+Fuchs

    Il sensore di inclinazione IMU F99 fornisce valori di inclinazione stabili utilizzabili in mobilità su macchine edili o robot. Un giroscopio integrato compensa le accelerazioni, consentendo una misurazione precisa dell’inclinazione. Ciò lo rende  una scelta significativamente migliore...

  • Rilevamento sicuro della posizione assoluta sull’asse X

    La determinazione di una posizione assoluta sicura richiede solitamente l’utilizzo di una tecnologia molto complessa. Pepperl+Fuchs offre soluzioni molto più semplici per questo processo, basate sulla combinazione della nuova unità di valutazione PUS con i sensori safePXV...

  • Pepperl+Fuchs_Smart-Ex 03_2
    Smartphone 5G di Pepperl+Fuchs per utilizzo in aree pericolose

    Smart-Ex 03 è lo smartphone a sicurezza intrinseca e a prova di futuro di Pepperl+Fuchs, abilitato al 5G e al Wi-Fi 6, sviluppato interamente in Europa. Il dispositivo da 6 pollici combina tutte l’esperienza e il know-how...

  • SEMI MEMS & Imaging Sensors Summit 2023
    MEMS e sensori di immagine, tutte le novità al SEMI Summit 2023

    Sono più di 40 le voci autorevoli che si alterneranno sul palco del SEMI MEMS & Imaging Sensors Summit per confrontarsi sulle più innovative applicazioni che hanno come protagonisti i MEMS e i sensori di immagine, e...

Scopri le novità scelte per te x