I collettori rotanti usano CC-Link IE per il trasferimento Gigabit di dati

Pubblicato il 19 luglio 2018

Conductix-Wampfler ha scelto CC-Link IE rete Gigabit Ethernet aperta per dotare la sua gamma di collettori rotanti di una connessione a elevate prestazioni. Tradizionalmente utilizzati per fornire continuità nel trasferimento di dati ed energia a elementi montati su componenti rotanti, questo tipo di collettori è stato sviluppato per aiutare i macchinari nuovi ed esistenti a entrare nell’era di Industria 4.0 con una connessione dati ad alta velocità.

Conductix-Wampfler è noto a livello mondiale per il design e per la produzione di sistemi di trasmissione di energia, segnali e dati per un gran numero di attrezzature mobili e di macchinari. Alcune principali applicazioni industriali includono movimentazione di container, scavi, estrazioni minerarie, trattamento di materiali sfusi e macchinari di processo. Macchine tipiche sono le gru, braccia rotanti, carroponti, manipolatori, turbine eoliche e avvolgicavi.

Diventando membri di CC-Link Partner Association (CLPA), la compagnia ha avuto accesso alle specifiche tecniche necessarie per sviluppare un prodotto conforme. A questo sono stati integrati servizi di supporto nello sviluppo e nella certificazione per la gamma del prodotto. Di conseguenza, Conductix-Wampfler è ora in grado di offrire soluzioni di connettività standard o personalizzate funzionanti con rete Ethernet fino a 1 Gbps.

Matteo Mosconi, responsabile di prodotto presso Conductix-Wampfler, ha commentato: “La nostra tecnologia di collettori rotanti può essere usata per diverse applicazioni, dai macchinari per le industrie alle giostre nei parchi divertimenti. Il tema che accomuna queste è la necessità di trasferire una quantità di dati sempre maggiore in modo sicuro e accessibile. Abbiamo deciso di diventare membri di CLPA e di concentrarci su CC-Link IE perché questo è, a oggi, il primo e unico protocollo in grado di funzionare a 1 Gbps e fornire caratteristiche realtime. Inoltre, l’organizzazione che supporta CC-Link IE offre il livello di supporto tecnico da noi desiderato.

Scegliere CLPA e CC-Link IE ha significato selezionare un partner competente con prodotti di alta qualità, Mosconi ha precisato: “Sviluppando collettori rotanti certificati CC-Link IE , forniamo ai nostri clienti la garanzia di poter trasmettere non solo energia ma anche dati ad alte velocità di trasferimento tramite i nostri collettori rotanti. Avendo un prodotto CC-Link certificato, il cliente puó essere sicuro della sua qualità, affidabilità e compatibilità”.



Contenuti correlati

  • White paper CLPA: come sviluppare dispositivi che sfruttino i benefici del TSN

    Il consorzio CLPA (CC-Link Partner Association) ha pubblicato un white paper sull’ecosistema di sviluppo per dispositivi di automazione compatibili con lo standard TSN (Time Sensitive Networking) liberamente scaricabile. Creato per i vendor di prodotti per l’automazione, “Come...

  • Il nuovo white paper che esplora la potenzialità di TSN per migliorare i processi produttivi

    CC-Link Partner Association (CLPA) ha annunciato la pubblicazione di un white paper sul protocollo TSN (Time-Sensitive Networking) disponibile online  Speciale Supplemento CC-Link IE TSN che propone un’analisi approfondita su cos’è questa tecnologia e perché sia fondamentale per creare Smart...

  • Networking di fabbrica

    Come garantire l’affidabilità delle reti Ethernet industriali? Quali sono le sfide e le soluzioni per la progettazione di reti stabili ed efficienti? Lo abbiamo chiesto a Marco Artoli, project manager Industrial Communication di Lapp Leggi l’articolo

  • Nuovo standard 10Base-T1L: è cambiato qualcosa?

    Vediamo in questo articolo i fondamenti del nuovo standard 10Base-T1L e i prodotti relativi, a loro volta rilevanti nella scelta dei dispositivi di connessione adatti alle varie applicazioni. Con 10Base-T1L gioca inoltre un ruolo importante la trasmissione...

  • Consorzio CLPA supera i 4.000 associati

    CLPA (CC-Link Partner Association) ha superato un’importante pietra miliare nel suo percorso mirato alla promozione e lo sviluppo delle tecnologie aperte per le comunicazioni industriali “state-of-the-art”. Il Consorzio conta ormai oltre 4.000 membri in tutto il mondo,...

  • CLPA rafforza il supporto al mercato italiano dell’automazione

    CC-Link Partner Association (CLPA) sta espandendo il supporto offerto in Italia a vendor di prodotti per l’automazione, costruttori di macchine e utenti finali. Con la nomina di Alberto Griffini a Business Developer, l’organizzazione mira a soddisfare la...

  • Turck Banner lancia nuove funzioni IIoT per il sistema I/O Ethernet excom

    Turck Banner Italia ha rilasciato l’aggiornamento firmware FW 1.6.0 per i propri gateway Ethernet GEN-3G e GEN-N per il sistema excom I/O. Il nuovo rilascio migliora le complessive capacità IIoT e semplifica la manutenzione del sistema e la...

  • APL: l’Ethernet avanzato per il processo

    L’impiego di APL come livello fisico per Ethernet garantisce la copertura di maggiori distanze via cavo e una protezione contro le esplosioni secondo il modello a sicurezza intrinseca come richiesto nel campo dell’automazione di processo Leggi l’articolo

  • Soluzione Ethernet a lungo raggio da Analog Devices per la digitalizzazione delle reti

    Le apparecchiature di automazione digitali e connesse consentono una gestione totale degli edifici a partire da riscaldamento, ventilazione e condizionamento dell’aria fino al comfort occupazionale. Il nuovo ADIN2111 di Analog Devices aggiunge la connettività Ethernet a lungo raggio...

  • Networking di fabbrica: come garantire l’affidabilità delle reti Ethernet industriali secondo Lapp

    L’avvento di Industrial Ethernet ha aperto nuove frontiere all’organizzazione di fabbrica, grazie alla possibilità di integrare gli impianti in un sistema di rete industriale efficace ed efficiente. Tuttavia, si tratta di una tecnologia nata per applicazioni IT,...

Scopri le novità scelte per te x