Asia-Pacifico e ferroviario: il futuro di Hima

Soddisfatta dei risultati ottenuti nell'esercizio 2015, Hima punta per il futuro a espandersi nell'area Asia-Pacifico e nel settore ferroviario

Pubblicato il 15 settembre 2016

Nell’esercizio 2015 la società tedesca Hima Paul Hildebrandt ha raggiunto un fatturato di 118,6 milioni di euro (rispetto ai 121,3 milioni di euro dell’anno precedente), affermandosi in un quadro economicamente difficile, caratterizzato da una sensibile caduta dei prezzi del greggio e dal conseguente moderato andamento del settore dei grandi impianti. Grazie alla realizzazione di nuovi siti al di fuori dell‘Europa, alla diversificazione dei settori di attività e alla standardizzazione globale dei processi operativi, la family company di Brühl ha rafforzato ulteriormente la propria posizione sul mercato internazionale dell’automatizzazione orientata alla sicurezza.

“Quello trascorso è stato un anno difficile, in particolare nel settore petrolifero e del gas, ma anche per l’industria di trasformazione” afferma Sankar Ramakrishnan, CEO del gruppo Hima. “Nello specifico, sulla nostra attività si è riflesso il sensibile raffreddamento della congiuntura in Cina e nel mercato latino-americano. Il fatto che nonostante ciò siamo riusciti a tenere ferma la rotta e a effettuare investimenti importanti per il futuro mi rende estremamente soddisfatto”.

L’inaugurazione di una nuova sede regionale a Singapore ha rappresentato un segnale chiaro della direzione presa verso l’ulteriore internazionalizzazione dell’azienda. Dal sito strategico di Singapore, in futuro Hima coordinerà le proprie attività nell’area asiatica e del Pacifico coadiuvando gli attuali uffici in Australia, Malesia, Corea del Sud e Giappone.

Al fine di standardizzare e rendere più efficienti i sempre più complessi processi operativi globali dell’azienda, Hima ha investito 3,1 milioni di euro in un nuovo sistema ERP. In particolare, la dimensione sempre più internazionale dell’azienda ha reso necessario pensare ad una soluzione informatica integrata, in grado di tenere il passo dei processi operativi del gruppo che richiedono una standardizzazione globale. “Grazie all’introduzione di una soluzione ERP globale, ora anche i processi interni sono in grado di sostenere in modo ottimale le prospettive di ulteriore crescita” ha spiegato Ramakrishnan.

Nel 2015, inoltre, Hima ha rafforzato la propria attività nel settore ferroviario. Attività che ha comportato, tra l’altro, l’adeguamento della struttura commerciale internazionale e l’integrazione tra i centri di ricerca e sviluppo. Obiettivo di tali misure era di ottenere effetti sinergici complessivi: Hima ha un’esperienza di oltre 45 anni nel campo delle soluzioni di sicurezza, soprattutto nell’industria di trasformazione. Questo know-how in futuro potrà essere utilizzato in modo ancora più efficace dagli esperti di sicurezza per incrementare ulteriormente la quota con cui il settore ferroviario contribuisce al fatturato complessivo. A confronto con l’anno precedente, Hima ha già visto un balzo notevole nei progetti legati al comparto ferroviario.



Contenuti correlati

  • ProgettistaPiù 2023: Automazione in Acqua

    La Redazione di Automazione Oggi propone il 25 gennaio 2023, nell’ambito della seconda edizione del convegno in streaming ProgettistaPiù, frutto della sinergia tra Quine e TraceParts, una mattinata, dalle 9.30 alle 12.30, dedicata al tema “L’Automazione nei 4.elementi: ARIA. ACQUA. TERRA. FUOCO.“ La sessione dedicata all’Acqua, intitolata Acqua: “scoprire” il mare...

  • ProgettistaPiù 2023: l’Automazione nell’Aria

    La Redazione di Automazione Oggi propone il 25 gennaio 2023, nell’ambito della seconda edizione del convegno in streaming ProgettistaPiù, frutto della sinergia tra Quine e TraceParts, una mattinata, dalle 9.30 alle 12.30, dedicata al tema “L’Automazione nei 4.elementi: ARIA. ACQUA. TERRA. FUOCO.“...

  • Sew-Eurodrive migliora l’efficienza di di Nazari Automazioni con la sua tecnologia

    Azienda Italiana nata sul finire degli anni Novanta dalla passione per l’innovazione, Nazari Automazioni, con headquarters a Verzuolo (CN), sviluppa e realizza progetti e sistemi di automazione industriale, con proposte “chiavi in mano” in grado di garantire...

  • Cybersecurity per l’OT nel 2023: è tempo di passare ai fatti

    Ormai è universalmente noto che le operations che non sono in grado di sostenere tempi prolungati di inattività fisica, come le infrastrutture critiche, l’industria produttiva o le strutture iperconnesse, rappresentano bersagli particolarmente redditizi per i criminali informatici....

  • Le parole chiave per il 2023: Metaverso Industriale, AR/MR, AI e lavoro ibrido sono i trending topic secondo TeamViewer

    Prediction #1: Metaverso Industriale La digitalizzazione del lavoro è stato un tema centrale negli ultimi decenni, ma la digitalizzazione dei processi dei lavoratori cosiddetti frontline (o in prima linea), che si stima costituiscano circa l’80% della forza...

  • L’innovativo gateway AS-Interface 3

    L’interfaccia AS-i si è affermata da tempo come soluzione semplice ed economica per l’integrazione di sensori e attuatori sul campo. Ma da quasi 20 anni non sono state apportate modifiche a uno dei componenti più importanti del...

  • RS Group annuncia la nascita di RS Safety Solutions

    RS, marchio di RS Group plc, fornitore omnicanale globale di prodotti e servizi a valore aggiunto, annuncia la nascita del nuovo marchio RS Safety Solutions, che combina le competenze del Gruppo nel settore dei dispositivi di protezione...

  • Clusit diventa partner di Cyber 4.0

    Non esiste digitalizzazione senza sicurezza: questa tesi, alla base delle attività di sensibilizzazione, divulgazione e formazione erogate da Clusit, Associazione Italiana per la Sicurezza Informatica, è anche il pilastro su cui si basa la neo avviata collaborazione...

  • Vodafone collabora con IBM nello sviluppo della tecnologia Quantum Computing

    Il Gruppo Vodafone ha annunciato una collaborazione con IBM sul Quantum Computing, in particolare per la sicurezza informatica quantistica e per lo sviluppo di potenziali casi d’uso quantistici nelle telecomunicazioni. Il Gruppo Vodafone ha annunciato una collaborazione...

  • Micon 5 Safety: micro-pulsante con sistema di contatti a due canali da Rafi

    I pulsanti a corsa breve della serie MICON 5 realizzati da RAFI sono ora disponibili anche nella versione MICON 5 SAFETY con sistema di contatti a due canali. Con una superficie di base di soli 5,1 x...

Scopri le novità scelte per te x