Harting entra in ODVA e incrementa il proprio apporto allo sviluppo di Ethernet/IP

ODVA è lieta di annunciare che Harting, uno dei più noti fornitori si soluzioni per la connettività, è entrata a far parte dei membri principali dell'associazione, al fianco di Cisco Systems, Endress+Hauser, Honeywell, Omron, Rockwell Automation e Schneider Electric. L’attività di Harting presso ODVA verrà svolta principalmente tramite Harting Inc., filiale del Nordamerica, parte di Harting Technology Group

Pubblicato il 10 novembre 2020

La decisione di rafforzare la propria partecipazione alle attività di ODVA riflette la crescita di Harting a livello di esperienza sul campo, la sua posizione di forza, nell’ambito della connettività Industrial Ethernet per l’automazione industriale, così come l’impegno dell’azienda nello sviluppo di prodotti basati su EtherNet/IP.

Harting sta lavorando allo sviluppo di soluzioni Industrial Ethernet in relazione ai concetti di IIoT e Industry 4.0; la sua maggiore presenza in ODVA supporterà l’organizzazione nello sforzo di identificare e standardizzare le diverse tecnologie e i dispositivi necessari all’implementazione di applicazioni IIoT di successo nel campo dell’automazione industriale.
Harting ha lavorato con ODVA e i suoi membri per molti anni, promuovendo l’adozione di standard per le reti di comunicazione utilizzate nel campo dell’automazione industriale, partecipando agli studi tecnici e alle attività di sviluppo e promuovendo prodotti conformi.
Harting supporta le tecnologie Ethernet/IP e Devicenet con soluzioni di cablaggio e connessione.

Il portafoglio prodotti di Harting include connettori per ambienti critici, interfacce e schede di connessione, soluzioni di cablaggio personalizzate e svariate soluzioni di comunicazione industriale, soprattutto per Industrial Ethernet. Fra i segmenti di mercato principali serviti dall’azienda figurano: macchinari e robotica, automazione, trasporti, eolico, generazione e distribuzione di energia.
Harting fornisce soluzioni di trasmissione di dati, segnale e potenza tramite l’installazione di per infrastrutture di comunicazione industriali integrate, sviluppando nuovi standard con connettori quali per esempio la serie Han. Harting ha favorito l’adozione di Industrial Ethernet in passato, soprattutto con il lancio dei connettori industriali T1 per Industrial Single Pair Ethernet.

“Ethernet/IP è una rete di comunicazione fondamentale per il future dell’industria discreta e di processo, specialmente dopo l’avvento di Industrial Single Pair Ethernet ed Ethernet-APL” ha dichiarato Jon DeSouza, Presidente e CEO di Harting Americas (in foto di apertura). “Harting non vede l’ora di proseguire nella fornitura di soluzioni di connessione smart avanzate per le reti Ethernet/IP in modo da consentire ai clienti di prendere decisioni più velocemente e correggere gli errori, se non anche prevenirli. Entrando in ODVA come membro principale, Harting sta aumentando il proprio contributo allo sviluppo di Ethernet/IP e delle tecnologie di ODVA a esso correlate, nonché degli standard che preparano la convergenza OT-IT. IIoT e Industry 4.0 continua a guadagnare terreno e guidare lo sviluppo dell’industria, rendendo questo un momento perfetto per Harting per incrementare il proprio contributo verso ODVA”.

“ODVA dà il benvenuto ad Harting quale membro principale” ha affermato Al Beydoun, Presidente e Direttore esecutivo di ODVA. “La sua partecipazione nella nostra organizzazione in tale veste contribuirà ad accrescere la nostra capacità di sviluppo di soluzioni di connettività per le aziende che operano in campo industriale, per soddisfare le crescenti richieste di soluzioni per IIoT e Industry 4.0”.
Grazie al contributo di aziende come Harting, ODVA potrà guidare lo sviluppo di soluzioni Industrial Ethernet dal livello di campo a quello di controllo fino al livello di business analysis su cloud. I produttori potranno implementare un’infrastruttura di rete completa lungo l’intero impianto per applicazioni discrete, di processo, motion, safety e security basate su CIP ed Ethernet/IP, per affrontare le sfide presenti e future.

ODVA introdurrà formalmente Harting quale proprio membro entro la fine del 2020. ODVA è felice di accogliere un’azienda del calibro di Harting quale proprio membro principale, per continuare a sviluppare insieme soluzioni per l’automazione industriale del futuro.



Contenuti correlati

  • LEF (Lean Experience Factory) scegie Zerynth per innovare lo shop floor

    Digitalizzare i macchinari di vecchia generazione per un monitoraggio più attento e sicuro della produzione è una delle principali sfide per le imprese italiane, la maggior parte delle quali utilizza macchinari datati ancora funzionanti dal punto di...

  • Lapp: la connessione come ‘ponte’ fra safety e security

    Si è tenuta a Bologna la giornata di lavori intitolata “Industrial Network Security: come proteggere le infrastrutture 4.0?” organizzata da Lapp Italia e dedicata alla sicurezza. “Nata nl 1959 come azienda famigliare, Lapp conta oggi più di...

  • Più sicurezza dai guasti

    Basf ha rinnovato la sottostazione elettrica del suo impianto di Beaumont, in Texas, grazie all’aiuto di Schneider Electric Leggi l’articolo

  • Una pizza 4.0

    Le soluzioni smart di Eaton hanno reso la linea di produzione delle pizze fresche di Megic Pizza più sicura ed efficiente, sfruttando al meglio i vantaggi della digitalizzazione Leggi l’articolo

  • Competenze e tecnologia, un binomio inscindibile

    La difficoltà di reperire personale qualificato e la necessità di trattenere in azienda le migliori  competenze spingono sempre più aziende a investire in formazione e in nuove tecnologie al fine di mantenere la loro competitività. Si tratta di due trend che, in ambito...

  • IEC 62402: lo standard per gestire l’obsolescenza all’interno delle imprese

    La norma IEC 62402 tratta dell’obsolescenza degli elementi (Obsolescence Management) e considera questo fattore come “il passaggio da un articolo richiesto, ancora in uso, da disponibile a non disponibile dal produttore”. Qualsiasi elemento in uso, presto o...

  • Nuovi passacavi di icotek KEL-SCDP-TR 

    Con la piastra passacavi per foratura metrica KEL-SCDP-TR di icotek è possibile posare e sigillare singoli cavi senza connettori fino a un grado di protezione IP65 e secondo DIN EN 60529. La nuova variante KEL-SCDP-TR 63|5+1 consente...

  • A SPS Italia 2022, un tour immersivo per entrare in contatto con l’industria del futuro

    Un “viaggio nel futuro”: è quanto proporranno Oracle, Alfa Sistemi e il centro di formazione esperienziale LEF-Lean Experience Factory di McKinsey, a Pordenone, nella cornice di SPS Italia 2022. Si tratterà di un tour immersivo, sia virtuale...

  • Turck Banner lancia nuove funzioni IIoT per il sistema I/O Ethernet excom

    Turck Banner Italia ha rilasciato l’aggiornamento firmware FW 1.6.0 per i propri gateway Ethernet GEN-3G e GEN-N per il sistema excom I/O. Il nuovo rilascio migliora le complessive capacità IIoT e semplifica la manutenzione del sistema e la...

  • A SPS Italia 2022 il convegno Transizione 4.0: l’opportunità diventa un pericolo se…

    Transizione 4.0 rappresenta anche un pericolo? A quasi cinque anni dall’introduzione delle agevolazioni di Industria 4.0, gli Ingegneri dell’Informazione tracciano un bilancio sull’esperienza reale tra soluzioni di successo e gravi errori, che comportano sanzioni per le aziende che non...

Scopri le novità scelte per te x