Hannover Messe IAMD 2019: le soluzioni per la fabbrica intelligente

Pubblicato il 17 ottobre 2018

Nel 2019 l’industria internazionale è più che mai interessata da integrazione, digitalizzazione e interconnessione delle tecnologie industriali. IAMD presenta pertanto tutti gli elementi e le soluzioni per la fabbrica del futuro: automazione della produzione e dei processi, IT industriale, robotica, tecnologia di trasmissione intelligente, idraulica e pneumatica intelligenti. In tutto questo un elemento è in primo piano: l’intelligenza industriale – tema conduttore di Hannover Messe 2019. L’intelligenza artificiale e l’apprendimento meccanico fanno sì che si azzerino i tempi morti, che gli impianti di produzione vengano utilizzati con più efficienza e che l’interazione sia ancora migliore nella smart factory.

Il prossimo aprile gran parte degli oltre 200.000 visitatori qualificati dell’appuntamento di Hannover avranno un preciso obiettivo: dotare i propri impianti di produzione dell’ultimissima tecnologia di automazione e interconnetterli attraverso l’intelligenza industriale. Tutte le industrie utenti si collocano in quest’ottica, perché la digitalizzazione offre innumerevoli opportunità per vincere il confronto competitivo.

“Al centro dell’attenzione di IAMD ci sono soluzioni di automazione per l’integrazione, la digitalizzazione e l’interconnessione intelligente delle tecnologie industriali”, dice Arno Reich, Global Director IAMD nel team di Hannover Messe. “Saranno proposte anche dai leader mondiali della tecnologia dell’azionamento e della fluidotecnica, che si danno convegno ad Hannover per discutere i trend di mercato e tecnologici.”

A più di sei mesi dall’apertura di Hannover Messe hanno già confermato la loro partecipazione numerosi aziende quali Siemens, ABB, Festo, Bosch Rexroth, Schneider Electric, Phoenix Contact o Beckhoff. Soluzioni intelligenti per la tecnologia dell’azionamento e fluidotecnica saranno esposte tra l’altro da Sew Eurodrive, Schaeffler, Continental, Aventics, Hydac, KTR, Parker Hannifin, Trelleborg o ZF Friedrichshafen.

Anche chi voglia dotare i propri impianti di produzione dell’ultimissima tecnologia robotizzata potrà trovare ad Hannover tutti i player di riferimento del settore. Tra di essi FANUC, KUKA, Yaskawa, Kawasaki, Universal Robots, HIWIN e Mitsubishi. Il settore, che cresce anno dopo anno, presenta lo stato dell’arte della collaborazione tra uomo e robot. La parola d’ordine qui è Cobot (Cooperative Robot) – perché da tempo ormai il robot non è più un temibile concorrente dell’uomo, ma un suo collega. Anche il prossimo anno le soluzioni di robotica particolarmente innovative verranno premiate con il Robotics Award.

La tecnologia dei sensori è un elemento centrale dell’industria integrata, interconnessa e intelligente. Sia nell’ambito della tecnologia energetica, della costruzione di macchinari o della mobilità elettrica, senza sensori non si può fare praticamente nulla nell’Industria 4.0. Anche la sensorica è diventata pertanto uno dei temi trasversali di Hannover Messe. Nel corso della fiera ne daranno un’efficace dimostrazione aziende quali ifm electronic, SICK, Pepperl + Fuchs, Hans Turck e Balluff.

A completamento del fronte espositivo verrà proposto ancora una voltati un ricco e completo calendario di presentazioni speciali e forum: la Hannover Messe Pump Plaza, l’area Wireless & M2M, l’Application Park come centro dei produttori di robot, l’area dedicata alle software house e all’elaborazione industriale delle immagini e un nuovo pavillon per le PMI, nella cui cornice saranno le piccole e medie imprese a presentare le loro soluzioni 4.0. Il nuovo forum Motion & Drives e i due ormai consolidati forum di IAMD – il Forum Automation e il Forum Industrie 4.0 – perseguiranno invece in particolare gli obiettivi della trasmissione del sapere, dell’apprendimento di nuove conoscenze, della discussione sulle tendenze attuali.



Contenuti correlati

  • Per adeguarsi all’AI Act, costi inferiori alle aspettative

    La maggiore regolamentazione imposta dal nuovo quadro normativo sull’Intelligenza Artificiale in Europa con l’AI Act comporterà un aumento dei costi di conformità per le PMI che sviluppano, utilizzano, importano e rivendono soluzioni di AI, dovute a diverse attività, dalla...

  • Digitalizzazione e tradizione per una pizza di qualità

    Con la sua proposta di soluzioni intelligenti per l’industria alimentare, Eaton ha supportato il percorso di trasformazione tecnologica e digitale di diverse aziende. Megic Pizza ha scelto le soluzioni di Eaton per automatizzare e digitalizzare il ciclo...

  • I robot automatizzano la produzione di kebab

    I rigorosi standard igienici e le difficoltà nella manipolazione dei prodotti rendono l’automazione della produzione alimentare una delle più grandi sfide. L’azienda Pintro bv – Belgio – ha ideato una nuova soluzione: il sistema Pick & Skewer...

  • Quattro pilastri della Smart Factory

    I pilastri della Smart Factory, che determineranno la produzione automotive del futuro, comprendono: digitalizzazione, intralogistica, integrazione IT-OT ed ecosistemi industriali. Che cosa bisogna aspettarsi ora in termini di mobilità ambientale. Leggi l’articolo

  • Flexible Manufacturing Digital Roadshow: lo smart manufacturing secondo Omron

    In questa video intervista tratteremo di innovazione. Durante infatti le tre giornate dell’evento Flexible Manufacturing Digital Roadshow, organizzato da Omron presso la sede di Omron Automotive Electronics Italy a Frosinone, è stato possibile sperimentare le tecnologie e le soluzioni...

  • Quello che c’è da sapere sull’Intralogistica 4.0

    Una delle sfide di Industria 4.0 riguarda l’evoluzione del settore dell’intralogistica. Solo ponendo al centro dell’innovazione processi digitalizzati, interazione uomomacchina e tecnologie abilitanti si può essere competitivi sui mercati globali, garantendo la massima sicurezza per gli operatori....

  • Boom per la Digital Transformation in UE: entro il 2027 si sfioreranno i 900 miliardi di dollari di fatturato

    Digitalizzazione e digital transformation vanno di pari passo con gli investimenti: questo è il concetto che emerge da una serie di ricerche condotte sulle principali testate internazionali dell’universo economico. Le prime conferme in merito giungono da Maximize Market...

  • La robotica Staubli al servizio della produzione farmaceutica

    A causa della sua natura altamente regolamentata, l’industria farmaceutico-medicale in passato è stata lenta nell’adottare soluzioni di robotica e automazione. Attualmente, invece, è proprio questa natura regolatoria che sta guidando il settore verso un’automazione sempre più spinta,...

  • Gli alleati dell’Industria 4.0

    Industria 4.0 si alimenta di dati che, analizzati, permettono di ottimizzare i processi e migliorare i profitti. Da qui la centralità dei sensori IIoT, del loro monitoraggio e di uno scambio dati sicuro tramite standard come OPC...

  • Clearbox AI dati sintetici
    Partnership Clearbox AI – BearingPoint per l’utilizzo di dati sintetici nei modelli AI

    I dati sintetici sono oggi tra le principali risorse a disposizione delle aziende per migliorare i processi legati all’intelligenza artificiale e alla gestione del dato. Secondo un’analisi di Gartner, nel 2024 il 60% dei dati utilizzati in...

Scopri le novità scelte per te x