Guadagnare con i dati? Lenze dimostra come

Pubblicato il 14 dicembre 2023

Lenze ha presentato importanti novità nel campo della digitalizzazione dell’ingegneria meccanica in occasione della fiera “SPS – Smart Production Solutions” di Norimberga. In quattro fasi – dalla raccolta e analisi dei dati allo sviluppo di prodotti scalabili e basati sui dati e di una piattaforma che facilita l’implementazione delle applicazioni sul campo – gli esperti di automazione di Hamelin hanno mostrato come la collaborazione con i clienti possa generare ulteriori ricavi per loro.

Il primo passo si concentra sulla trasparenza. Gli operatori e i costruttori di macchine devono identificare l’errore della macchina, il motivo dell’arresto e se il problema deriva, ad esempio, dal cilindro o dal motore. Grazie alla piattaforma remota X4 basata su cloud, i costruttori di macchine e i loro clienti possono esaminare congiuntamente la macchina in tempo reale, identificare i guasti e ridurre i costi di garanzia. I dati vengono ricavati dal PLC e possono essere analizzati e visualizzati nel cloud. Qui entra in gioco l’OEE & Downtime Tracking: un prodotto digitale che aumenta la trasparenza del processo produttivo senza richiedere hardware o sensori aggiuntivi. L’OEE viene calcolato all’interno del sistema di controllo. I dati in tempo reale vengono visualizzati su un’interfaccia HMI, anche senza una connessione cloud, e possono essere personalizzati. La disponibilità di questi cruscotti può anche servire come ulteriore fonte di reddito per i produttori di macchine.

WhatsApp per l’assistenza non è la digitalizzazione

Il secondo passo riguarda la piattaforma di asset performance, dove ancora una volta il costruttore di macchine collabora con l’operatore della macchina. Chiunque creda che un messaggio WhatsApp del cliente al servizio di assistenza rappresenti un significativo progresso digitale si sbaglia.

Asset Performance Platform di Lenze va ben oltre: memorizza le informazioni di tutte le macchine. La struttura della macchina viene trasferita automaticamente al sistema di gestione degli asset, assicurando che tutte le schede tecniche, i manuali e i disegni tecnici pertinenti siano sempre disponibili nella loro versione più recente, anche se non si tratta di componenti Lenze. Le informazioni necessarie per la risoluzione dei problemi e le riparazioni non sono più una questione di ricerca, ma sono immediatamente accessibili in ogni momento. Questo gemello digitale aiuta anche a prevenire gli errori nella sostituzione dei componenti attraverso la gestione degli asset, riducendo così i tempi di inattività. La gestione dei ticket prende il posto del messaggio WhatsApp. Un ticket di errore può essere generato manualmente o automaticamente dalla macchina. Il servizio di assistenza può utilizzare la dashboard per monitorare lo stato di tutti i ticket e assegnare loro la giusta priorità. L’operatore della macchina utilizza i ticket archiviati per costruire un database di conoscenze.

Il terzo passo è finalizzato a soluzioni più personalizzate. Il numero abituale di data point provenienti dal PLC è spesso insufficiente per le applicazioni predittive. Pertanto, Lenze utilizza gli inverter come sensori, che forniscono dati ad alta risoluzione con una frequenza fino a 16 kHz. A questo punto, gli ingegneri Lenze collaborano con il costruttore della macchina per creare un prodotto basato sui dati per il cliente finale. Questo potrebbe includere un sistema di rilevamento delle vibrazioni, un sistema di allarme di sbilanciamento o un prodotto in grado di prevedere le condizioni di una sega o di una lama.

Insieme alla Asset Performance Platform, possono essere resi disponibili anche i pezzi di ricambio. In questo modo, Lenze diventa un partner completo per il costruttore di macchine e offre anche capacità di sviluppo.

Il quarto passo consiste nel distribuire rapidamente i modelli sviluppati come prodotti digitali sul campo. Lenze ha introdotto la piattaforma di automazione aperta Nupano per tenere traccia della base installata, garantendo la conoscenza di dove e in quale versione gli algoritmi e i modelli addestrati sono in esecuzione nel livello edge.

Nupano colma il divario tra i domini IT e OT

Lenze offre inoltre la possibilità di creare modelli di business digitali innovativi grazie a Nupano. Questa piattaforma di automazione aperta consente ai costruttori di macchine di incorporare applicazioni nelle loro macchine durante l’intero ciclo di vita e di gestirle in modo semplice.

Nupano sfrutta architetture IT aperte e consolidate. Anche i costruttori di macchine che non hanno competenze informatiche possono creare applicazioni software basate su Docker, distribuirle su macchine di produzione sul campo e gestirle. Poiché i clienti possono accedere sia alle applicazioni che a una rappresentazione digitale della macchina sulla piattaforma, possono integrare senza problemi l’informatica (IT) con la tecnologia operativa (OT) per generare un reale valore aggiunto.



Contenuti correlati

  • Corretta gestione dei dati

    Come si possono racchiudere tutti i dati in un unico grande contenitore, che renda più agevole l’analisi e, di conseguenza, la capacità di prendere decisioni fondate su elementi oggettivi? Le moderne organizzazioni devono fare i conti con...

  • Una piattaforma unica per gestire tutta la flotta

    Per l’efficientamento dei servizi di trasporto e la gestione ottimale dei mezzi, Spiz Trasporti dispone di una piattaforma unificata, implementata grazie a Geotab, in grado di effettuare il monitoraggio completo e personalizzato della flotta. Leggi l’articolo

  • Il futuro prossimo dell’automazione

    La sempre più rapida evoluzione dei mercati internazionali richiede una chiara identificazione delle principali tendenze che influenzeranno e plasmeranno l’automazione industriale nel 2024 e oltre. Omron condivide sei previsioni per il prossimo futuro. Leggi l’articolo

  • Lenze lancia il motorullo più potente sul mercato

    Grazie al suo design innovativo e unico, il motore del motorullo o450 MDR a bassa tensione, presentato da Lenze, ha meno perdite negli avvolgimenti e genera quindi meno calore all’interno del rullo. Questo porta a una maggiore...

  • Modernizzare la miscelazione

    Fat Hens ha deciso di modernizzare i sistemi di miscelazione e dosaggio delle sue linee di produzione con controllori di peso e software di gestione dei lotti aumentando così efficienza, produttività e sicurezza dei dati Con sede...

  • Incrementare la resilienza operativa

    Quanto sono importanti i servizi di monitoraggio e gestione delle infrastrutture critiche? È un dato di fatto che la nostra vita professionale e personale sia sempre più basata sui dati, un elemento che tutti accettiamo e diamo...

  • Dati personali e intelligenza artificiale

    L’intelligenza artificiale ogni giorno fa passi avanti, scopre nuove frontiere, e raggiunge nuovi obiettivi innovativi. Essa indubbiamente ha portato molti benefici, tra cui una migliore assistenza sanitaria, una produzione più efficiente e un’energia più conveniente e sostenibile....

  • Incrementare la resilienza operativa delle infrastrutture critiche grazie al monitoraggio

    È un dato di fatto che la nostra vita professionale e personale sia sempre più basata sui dati, un elemento che tutti accettiamo e diamo per scontato. Ma ciò che molti ignorano è che la continuità del...

  • Barracuda: come le perdite dei dati danneggiano le aziende

    Barracuda ha analizzato i danni causati della perdita dei dati in seguito a un attacco informatico e, in particolare, a un data breach. Qualsiasi azienda, infatti, può subire una violazione dei dati: stando ai risultati dell’ultima ricerca commissionata da...

  • Efficienza energetica data-driven

    Ridurre il consumo di energia per le attività industriali è un imperativo. Per questo un produttore di apparecchiature per il vuoto ha scelto un partner come Omron per raggiungere l’obiettivo Con l’aggravarsi del problema della carenza di...

Scopri le novità scelte per te x