Grande passo avanti per le reti industriali alla fiera SPS 2018

Pubblicato il 5 novembre 2018

Un gruppo di industrie tecnologiche di primo piano, membri di CC-Link Partner Association (CLPA), annuncerà durante la fiera SPS IPC Drives 2018 un significativo passo avanti per il futuro delle reti industriali Ethernet aperte.

Noti membri di CLPA, come Analog Devices, Balluff, CKD, Festo, Hilscher, Hirschmann, HMS, Mitsubishi Electric, Molex, Renesas e Security Matters, annunceranno insieme una nuova tecnologia Ethernet che, secondo il gruppo, modificherà sostanzialmente l’orizzonte per l’Ethernet industriale. CLPA, che già offre una tecnologia di rete aperta con larghezza di banda elevata, pari a 1 Gbps, farà un ulteriore passo avanti, grazie ai nuovi sviluppi che verranno descritti all’evento.

Commenta John Browett, General Manager di CLPA in Europa: “La realizzazione e l’implementazione dei principi di Industry 4.0 sta verificandosi più velocemente di quanto previsto da molti. Ci sono ormai molti esempi reali sia dell’IIoT che delle ‘smart factory’, tutti basati su soluzioni di rete efficienti con ampie larghezze di banda. È prevista una vera e propria ‘esplosione’ a livello esponenziale della quantità di dati generata da questi processi di produzione. Per questo, diventano fondamentali reti in grado di gestire la tendenza verso i ‘big data’. Inoltre, tali reti devono essere collegate fluidamente ai sistemi IT aziendali e a Internet”.

Prosegue quindi Browett: Una tecnologia di rete aperta con ampia larghezza di banda come Gigabit Ethernet CC-Link IE si è dimostrata fondamentale per consentire agli utenti finali e agli integratori di sistemi di progredire, ma i nostri sviluppi più recenti consentiranno di raggiungere gli ulteriori obiettivi espressi da molti nostri partner e dal mercato in generale. Possiamo permetterci di pensare che il nostro annuncio sul futuro delle reti industriali Ethernet aperte verrà ricevuto molto positivamente alla fiera SPS IPC Drives 2018″.



Contenuti correlati

  • La birra si affida all’IIoT

    Grazie alle soluzioni di PTC e alle funzionalità cloud offerte da Microsoft Azure, Carlsberg è stata in grado di sviluppare, scalare e distribuire una serie di applicazioni IIoT lungo tutti i suoi 28 stabilimenti dislocati nel mondo....

  • Quattro pilastri della Smart Factory

    I pilastri della Smart Factory, che determineranno la produzione automotive del futuro, comprendono: digitalizzazione, intralogistica, integrazione IT-OT ed ecosistemi industriali. Che cosa bisogna aspettarsi ora in termini di mobilità ambientale. Leggi l’articolo

  • Quello che c’è da sapere sull’Intralogistica 4.0

    Una delle sfide di Industria 4.0 riguarda l’evoluzione del settore dell’intralogistica. Solo ponendo al centro dell’innovazione processi digitalizzati, interazione uomomacchina e tecnologie abilitanti si può essere competitivi sui mercati globali, garantendo la massima sicurezza per gli operatori....

  • Piattaforme IIoT, orientarsi tra soluzioni proprietarie e open source

    Le infrastrutture e le piattaforme di gestione per la IoT industriale costituiscono una fondamentale leva d’innovazione per realizzare la quarta rivoluzione industriale. Non sempre, però, è semplice individuare la soluzione giusta. Di seguito qualche indicazione utile nella...

  • Gli alleati dell’Industria 4.0

    Industria 4.0 si alimenta di dati che, analizzati, permettono di ottimizzare i processi e migliorare i profitti. Da qui la centralità dei sensori IIoT, del loro monitoraggio e di uno scambio dati sicuro tramite standard come OPC...

  • I consumi di potenza in progetti IoT/IIoT

    Qual è il fabbisogno energetico di un tipico dispositivo connesso in modalità wireless? Come si misurano i consumi? Come prevedere, in maniera accurata, quale sarà la durata della batteria? Leggi l’articolo

  • L’indissolubile unione tra reale e virtuale

    La tecnologia del digital twin, integrata ad altre soluzioni come l’IIoT, può portare grandi benefici a livello sia di produzione, grazie alla possibilità di eseguire simulazioni illimitate di macchinari e sistemi, sia di prodotto, aiutando a comprendere...

  • Lorawan nell’industria

    Lo standard Lorawan è una specifica Lpwan (Low Power Wide Area Network) derivata dalla tecnologia LoRa e standardizzata a cura della LoRa Alliance. Recentemente emersa nel settore dei sistemi di comunicazione nel contesto dell’Internet of Things (IoT),...

  • Red Hat e Intel collaborano per promuovere l’innovazione edge per i sistemi Industry 4.0

    Oggi le imprese raccolgono volumi crescenti di dati dalle fonti più svariate: macchine, dispositivi IoT, sensori, solo per citarne alcuni. Perché questi dati vengano trattati in maniera efficace e portino alla definizione di operazioni aziendali intelligenti, è...

  • Digital pipeline: il percorso per diventare una Smart Factory

    L’ecosistema digitale di fabbrica rappresenta quella che si può definire la quarta rivoluzione industriale. In questo senso i sistemi IIoT e IoS (Internet of Services) la fanno da padrone e la fabbrica diventa ‘intelligente’, con processi e...

Scopri le novità scelte per te x

  • La birra si affida all’IIoT

    Grazie alle soluzioni di PTC e alle funzionalità cloud offerte da Microsoft Azure, Carlsberg è stata in...

  • Quattro pilastri della Smart Factory

    I pilastri della Smart Factory, che determineranno la produzione automotive del futuro, comprendono: digitalizzazione, intralogistica, integrazione IT-OT...