Goglio a Cibus Tec presenta le ultime novità per il settore alimentare

In occasione dell’importante fiera dedicata alla tecnologia alimentare e delle bevande Goglio presenta il nuovo sacco asettico green del sistema Fres-co Aseptic System®, l’innovativa confezione Pillow UP®, il laminato multistrato con alluminio FLEXI-AL nel formato da 220 litri e BIB e l’ultima versione della linea di confezionamento GNova SK

Pubblicato il 23 ottobre 2023

Goglio, attiva a livello globale nel packaging flessibile che progetta e sviluppa sistemi completi per l’imballaggio fornendo laminati, valvole e capsule, linee di confezionamento e servizi avanzati, partecipa all’edizione 2023 della fiera Cibus Tec (24-27 ottobre, Parma) presentando presso la propria area espositiva (Pad 5 Stand B018) le più recenti innovazioni tecnologiche e di prodotto pensate per l’industria alimentare, segmento centrale per Goglio.

Sostenibilità in primo piano

Per Goglio la sostenibilità è da sempre un tema centrale, alla base delle iniziative di ricerca e sviluppo del Gruppo, come emerge dall’introduzione all’interno della propria offerta del nuovo sacco asettico green parte del sistema Fres-co Aseptic System, che sarà presentato in fiera.

Realizzata in materiale multistrato mono-PE e laminato coestruso Evoh, la confezione può essere smaltita nei moderni impianti di riciclo e garantisce la lavorazione e conservazione delle proprietà specifiche dei prodotti per un periodo prolungato, senza necessità di refrigerazione e senza conservanti, con un conseguente risparmio di energia.

Sempre sul fronte del confezionamento asettico, Goglio presenterà anche il laminato multistrato con alluminio Flexi-AL nel formato da 220 litri e BIB (bag-in-box). Questa soluzione si distingue per le sue eccezionali proprietà barriera e la capacità di prolungare la shelf-life dei prodotti.

Flexi-AL

Allo stand sarà presente anche la confezione Pillow UP, che si aggiunge alla linea standard di imballaggi pensati per alimenti liquidi, in particolare polpe e concentrati di pomodoro, frutta tradizionale e tropicale. Grazie al suo specifico ecodesign, questo pack si distingue per la grande versatilità: infatti può essere posizionato piatto all’interno di una scatola, semplificando lo stoccaggio e il trasporto e di conseguenza riducendo i costi, oppure può essere appoggiato su una superficie rimanendo in posizione verticale.

Rispetto a un imballaggio rigido, la busta Pillow UP, grazie al suo laminato flessibile, offre numerosi vantaggi sia per i produttori che per i consumatori: infatti occupa poco spazio sia prima del riempimento che dopo il consumo ed è dotata di una comoda maniglia per il trasporto che garantisce la massima maneggevolezza. Le confezioni Pillow UP vengono riempite dalle linee di confezionamento GNova partendo da nastri di buste preformate in un processo produttivo che assicura elevati standard di qualità ed igiene.

Confezionamento

In fiera sarà possibile visionare anche l’ultima versione della linea di confezionamento GNova SK, caratterizzata da un nuovo design modulare e prestazioni superiori ai modelli precedenti. Si tratta di una linea automatica altamente avanzata dal punto di vista tecnologico, ideale per prodotti che richiedono sterilizzazione e un basso residuo di ossigeno in confezione.

Il sistema, adatto ad alimenti solidi con liquido di governo, garantisce una produzione continua grazie alla gestione agevole dell’ingresso buste, del cambio scatola e del cambio formato. È infatti possibile confezionare diversi formati nella stessa macchina (busta stand up, busta piatta e Pillow Up).

Linea di confezionamento

L’assortimento fino a 10 litri offre soluzioni mirate per ogni esigenza e applicazione e l’ampia gamma di sistemi di dosaggio disponibili consente di processare diversi tipi di prodotti – conduttivi o non conduttivi, ad alta o bassa densità, con pezzi e pH differenti. È inoltre possibile personalizzare la dosatura sia per la parte solida che per quella liquida, creando la combinazione ideale per ogni necessità. Infine, la linea è dotata di collegamento al sistema di monitoraggio remoto Goglio MIND – di cui è stata recentemente presentata l’ultima release -, che permette di raccogliere ed elaborare i dati relativi al funzionamento della macchina secondo i massimi standard di sicurezza e di fornire le informazioni necessarie per il corretto funzionamento del sistema anche in chiave di manutenzione predittiva.



Contenuti correlati

  • Gestire la rete con sicurezza e flessibilità

    Sase – Secure Access Service Edge è una soluzione di rete che fornisce una connessione sicura e diretta a Internet. Inoltre è un modello di network cloud-native che consente di centralizzare il controllo e la gestione della...

  • Il packaging è smart

    Multivac ha deciso di adottare soluzioni per rendere le reti IIoT semplici e flessibili, così da sviluppare servizi orientati al cliente e ottenere una maggiore disponibilità delle macchine affidandosi alla tecnologia netField Multivac Sepp Haggenmüller SE &...

  • Automazione igienica, flessibile e salvaspazio

    I robot Stäubli, nello stabilimento della tedesca BMI, sono stati utilizzati nella linea di confezionamento per blocchi di formaggio a pasta dura Per produrre 35.000 tonnellate di formaggio a pasta dura all’anno sono necessari circa 350 milioni...

  • Collaborazione tra Bosch Rexroth e Vimco per le macchine formatrici

    Grazie alla collaborazione con Bosch Rexroth le macchine formatrici di Vimco sono semplici da utilizzare, estremamente modulari, capaci di realizzare imballaggi diversi per tipologia e dimensioni e offrono altissime prestazioni Vimco è una realtà comasca che progetta...

  • Nuovi passacavi icotek KEL-ER-BL divisibili per il settore alimentare

    Lo specialista della gestione dei cavi icotek presenta i nuovi passacavi divisibili KEL-ER-BL. Il KEL-ER-BL è un telaio di ingresso cavi apribile per cavi con e senza spina. A seconda delle dimensioni, possono essere inseriti cavi con...

  • Per il packaging scendono in campo IIoT e LoRaWAN

    Un importante produttore nel settore del packaging ha avuto necessità di effettuare una serie di innovazioni sui suoi macchinari per renderli competitivi e all’avanguardia. Grazie alla soluzione progettata da Advantech e ByteLabs ha visto le sue richieste...

  • I robot Stäubli nella linea di confezionamento per blocchi di formaggio a pasta dura

    Per ciascuna delle due celle utilizzate per la produzione di formaggio a pasta dura presso la BMI (Bayerische Molkereiindustrie) di Jessen/Sassonia-Anhalt, in Germania, è presente un robot igienico Stäubli a sei assi. Ogni cella è dotata di...

  • Murrelektronik_Truffelli Filippo
    Alla scoperta del futuro del packaging e del food & beverage con Murrelektronik

    Packaging e Food & Beverage sono settori in profonda trasformazione. L’automazione spinta consente di ottenere processi sempre più rapidi, precisi e controllati in grado di restituire una quantità di dati notevolmente superiore rispetto al recente passato. Per...

  • Antares Vision Group ottiene il Cibus Tech Innovation Award 2023

    Antares Vision Group – partner tecnologico nella digitalizzazione di prodotti e di filiere per imprese e istituzioni, e leader nella tracciabilità e nell’ispezione per controllo qualità, è tra i vincitori dell’Innovation Award 2023 di Cibus Tec (evento dedicato alla...

  • Interroll Italia presenta alla prossima Cibus Tec il futuro della movimentazione alimentare

    Interroll Italia parteciperà alla prossima edizione di Cibus Tec, che si terrà a Parma dal 24 al 27 ottobre 2023, con le più recenti e innovative soluzioni di movimentazione igieniche per l’industria alimentare. Tra queste presenterà, per la...

Scopri le novità scelte per te x