Gli studenti studiano il loro futuro alla ABB di Dalmine

Pubblicato il 2 ottobre 2015

A Dalmine, ABB ha ospitato nei suoi stabilimenti il “Secondary Technical Schools Day”, l’evento dedicato agli studenti del quinto anno delle scuole tecniche secondarie a indirizzo elettrico ed elettronico di Bergamo e provincia.

La formula era già stata sperimentata nel 2014 e l’STS Day di ottobre ha potuto contare sulle qualificate presenze di rappresentanti di Confindustria Bergamo, del Politecnico di Milano e del Provveditorato agli Studi di Bergamo. Alla giornata sono stati invitati circa 300 studenti e docenti degli istituti tecnici industriali e professionali di Bergamo e provincia.

Dopo una panoramica sulle attività di ABB in Italia e nel mondo, è seguito un capitolo dedicato alle esperienze maturate nel campo della collaborazione tra impresa e scuola, come i progetti di alternanza scuola-lavoro e gli stage aziendali.

Di particolare interesse la visita dello Smart Lab per il ruolo di punta che le reti intelligenti stanno assumendo nella distribuzione elettrica di media e bassa tensione. Il laboratorio permette di simulare il comportamento dei sistemi di protezione e automazione per rilevare i guasti, riconfigurare la rete e convogliare i flussi di energia in pochi millisecondi, garantendo la massima continuità di servizio.

Le tecnologie di automazione e comunicazione presenti nello Smart Lab offrono in sostanza una vasta gamma di esempi di ciò che ABB definisce “Internet of Things, Services and People”, la rete composta da oggetti fisici che, integrando elettronica, software, sensori e connettività, aumentano la propria capacità di creare valore e offrire servizi attraverso lo scambio di dati.

“Vogliamo offrire, alle ragazze e ai ragazzi che stanno per accedere al mondo del lavoro o che devono scegliere il futuro percorso dei propri studi, l’opportunità di conoscere da vicino un‘azienda leader mondiale nel campo dell’energia e dell’automazione” ha spiegato Fabio Tagliaretti, responsabile dell’Unità Operativa di Dalmine. C’è stato dunque il momento di una presentazione di contenuto tecnico dedicata alle applicazioni e ai prodotti per le reti elettriche curata da Paolo Perani, Business Development Manager di ABB. Per i giovani che proseguiranno negli studi è stato di speciale interesse l’intervento di Sergio Pignari, docente del Politecnico di Milano, che ha parlato del corso di Laurea in Ingegneria Elettrotecnica e delle interessanti opportunità di impiego che continua a offrire anche in questi tempi. La mattinata si è conclusa con le visite guidate alle fabbriche e ai laboratori.

Nel pomeriggio Cristina Bombassei, responsabile dell’area formazione di Confindustria Bergamo, e Patrizia Graziani, Dirigente Ufficio Scolastico Territoriale di Bergamo, hanno portato il loro contributo sottolineando l’importanza della collaborazione fra le imprese e il mondo della scuola.



Contenuti correlati

  • Action for 5G, al via la VI edizione del bando di Vodafone rivolto a start-up e PMI

    Vodafone Italia annuncia la sesta edizione di “Action for 5G”, il bando dedicato a start-up, piccole e medie imprese e imprese sociali che vogliano contribuire con le loro idee e progetti allo sviluppo di soluzioni innovative grazie...

  • Macchine Connesse: a Piacenza si sono incontrati i costruttori

    MindSphere World mette a fattor comune competenze digitali e soluzioni al servizio delle aziende, promuovendo tra queste una rete di collaborazioni commerciali standard per la creazione di sinergie di business vincenti su scala globale. Alla base dell’operatività...

  • ABB si allea con Samotics per potenziare i servizi di condition monitoring

    ABB e Samotics, noto nel campo della fornitura di tecnologie ESA e azienda in forte crescita con sede nei Paesi Bassi, hanno siglato un accordo strategico a lungo termine per fornire servizi di condition monitoring avanzati. Le...

  • Start–up digitali. Due scuole italiane in finale allo school contest di Re-Educo

    L’innovazione comincia dalla scuola. E sono due gli istituti italiani scelti per partecipare alla finale del contest internazionale Re-Educo, che premia le migliori idee imprenditoriali sviluppate dagli studenti di ogni Paese, nell’ambito del percorso di educazione digitale...

  • Digitalizzazione delle imprese italiane, a che punto siamo?

    Spesso le imprese sono molto ottimiste quando valutano il proprio livello di digitalizzazione, pensano di essere più evolute in ambito di Digital Transformation, di quanto lo siano realmente. Le opportunità sono spesso state identificate come applicazione di un dato sistema o...

  • ElisaCare
    Assistenza intelligente per anziani e persone fragili con ElisaCare

    La start-up italiana Sicura Care introduce in Italia ElisaCare, un’assistente familiare digitale dotata di tecnologie di intelligenza artificiale che, nel pieno rispetto della privacy, è in grado di leggere e interpretare le abitudini delle persone anziane, imparare dalle loro routine ed...

  • ABB acquisirà PowerTech Converter ampliando l’offerta di sistemi di trazione

    ABB intende acquisire PowerTech Converter per ampliare l’offerta di sistemi di trazione. PowerTech Converter (PTC) è noto nel campo della fornitura di convertitori di potenza ausiliari e servizi post-vendita per il settore ferroviario. In seguito all’acquisizione, la divisione ABB Traction...

  • ProgettistaPiù 2023: la Space Economy per le aziende

    Le tecnologie dello spazio, opportunamente combinate con le più avanzate tecnologie digitali abilitanti, rappresentano il trend tecnologico e di business che caratterizzerà la possibilità per molte imprese, in svariati settori, di accrescere la propria competitività su scala...

  • Appuntamento a Padova per la nona edizione di Forum Meccatronica

    Si rinnova l’appuntamento con Forum Meccatronica, promosso dal Gruppo Meccatronica di ANIE Automazione e organizzato da Messe Frankfurt Italia. La 9° edizione della mostra-convegno, dal titolo “Integrazione e flessibilità a supporto dell’industria digitale e sostenibile”, si terrà il...

  • Siemens socia di ITS Lombardia Meccatronica

    Attiva da oltre 20 anni nel settore “Education” con varie iniziative, nel 2022 Siemens aggiunge un nuovo tassello al suo impegno, divenendo Socia Partecipante della Fondazione “Istituto Tecnico Superiore Lombardo per le Nuove tecnologie Meccaniche e Meccatroniche”....

Scopri le novità scelte per te x