Gli azionamenti Baldor comunicano grazie a HMS

La gamma di azionamenti intelligenti di Baldor Electric supporta ora vari standard di comunicazione grazie a HMS

Pubblicato il 23 settembre 2010

“Volevamo sviluppare versioni avanzate delle nostre gamme di azionamenti trifasi MotiFlex e100, in grado di comunicare con qualsiasi Plc e di aderire più facilmente ai sistemi fieldbus industriali” ha illustrato David Greensmith, product manager di Baldor Electric. “A tale scopo, abbiamo deciso di affidarci a una soluzione standardizzata, anziché sviluppare le interfacce al nostro interno, sia perché il time to market era critico, sia perché non avevamo competenze in merito. Le soluzioni HMS ci hanno fornito un valore aggiunto superiore al previsto”.

Gli azionamenti a c.a. e100 di Baldor, adatti all’uso in sistemi di motion control autonomi o in sistemi in rete, sono ora compatibili con gli standard industriali Ethernet/IP e Modbus TCP. Inoltre, offrendosi quali soluzioni economiche e compatte per molte esigenze comuni di automazione monoasse, gli azionamenti Baldor sono dotati di un’interfaccia compatibile con lo standard di motion control deterministico Powerlink, basato su Ethernet. Questi azionamenti possono essere usati per controllare servomotori rotanti e lineari, motori lineari, vettoriali ad anello chiuso e in modi di controllo V/Hz.

“Questo è uno dei primi sistemi che integra Canopen, offre Ethernet realtime ed è adattabile agli standard di comunicazione” ha proseguito Greensmith. La capacità Mint Lite embedded, fornita gratuitamente su tutti i MicroFlex e100 e MotiFlex e100s di Baldor, supporta una gamma di esigenze base di programmazione del moto, incluse l’esecuzione di movimenti relativi e assoluti, profili a rampa a S, movimenti intermittenti e di ritorno all’origine, cambiamento delle posizioni target al volo, movimenti di registrazione e reazione a eventi di trigger in tempo reale. La funzione di programmazione permette agli azionamenti autonomi di offrire soluzioni per molti compiti comuni di automazione e di macchinario, come il taglio o l’alimentazione a lunghezza, l’indicizzazione di assi, movimenti di pick&place e regolazioni della macchina, come il cambiamento di guide o arresti antindietreggio, al fine di riconfigurare il macchinario per nuovi lotti. Questa capacità è utile nell’interfacciamento con fieldbus, consentendo all’utente di usare un’interfaccia di controllo standard dell’azionamento oppure ottimizzare i dati di processo e il comportamento per la sua applicazione.

“Con Anybus HMS i nostri costi d’ingegnerizzazione sono stati ridotti e abbiamo lo stesso tipo di prodotto per tutti i diversi fieldbus” ha sottolineato ancora Greensmith. La compattezza dei prodotti HMS ha costituito un elemento chiave per Baldor per l’utilizzo sulle taglie più piccole di azionamenti. “Anybus-CC, la soluzione che abbiamo implementato, è anche semplice da installare” ha concluso Greensmith.

Il modulo Anybus CompactCom (Anybus-CC), destinato agli OEM, mette a disposizione una connettività istantanea a tutti i principali fieldbus, protocolli Ethernet industriali e reti seriali, USB e wireless senza la necessità di alcun cambiamento hardware e software alle apparecchiature di automazione. Le apparecchiature di automazione con uno slot Anybus-CC integrato possono usare qualsiasi modulo Anybus-CC. Un altro aspetto chiave era quello di permettere una comunicazione più flessibile con i PLC. “Grazie a HMS i nostri azionamenti possono essere controllati con un PLC, usando standard industriali” ha confermato Greensmith. “Possiamo interfacciare tutti i fieldbus principali; oltre ai loro I/O locali e all’espansione Canopen, i nostri azionamenti hanno slot per schede opzionali, offrendo la configurabilità per specifiche applicazioni, incluso l’uso di Anybus-CC”.



Contenuti correlati

  • A SPS Italia 2024: soluzioni Panasonic per packaging, alimentare e lavorazione metallo

    Il pacchetto motion di Panasonic viene utilizzato con successo dagli OEM di diversi settori industriali che richiedono profili di movimento complessi. Come ad esempio nel settore alimentare, per la realizzazione di un’affettatrice automatica da 22 assi, migliorandone la precisione di taglio,...

  • Soluzioni di controllo aperte per facilitare la comunicazione

    In un nuovo magazzino automatizzato realizzato per Kunming Shipbuilding Equipment, lo specialista KSec Intelligent Technology è riuscito ad aumentare l’efficienza del sistema e a soddisfare i requisiti di produzione intelligente. La tecnologia di controllo aperta di Beckhoff...

  • ABB contribuisce alla realizzazione del nuovo impianto H2 Green Steel in Svezia

    SMS Group, specializzato nella costruzione di impianti e in progetti di ingegneria meccanica per l’industria metallurgica, ha scelto la nuova generazione di azionamenti di ABB per la tecnologia di processo dell’impianto H2 Green Steel situato a Boden,...

  • Innodisk DRAM PRO Series
    Soluzioni Innodisk per il calcolo ad alte prestazioni nell’aerospace

    La crescita di AIoT, edge computing e server edge esterni mette sotto pressione la gestione termica dei sistemi di elaborazione ad alte prestazioni. Il modulo Ultra Temperature DRAM di Innodisk si configura come una soluzione robusta per...

  • I nuovi azionamenti compatti a bassissima tensione di Sew-Eurodrive

    Estremamente compatti e leggeri, i nuovi azionamenti Movimot performance ELV di Sew-Eurodrive sono dotati di interfaccia basata su Ethernet che consente la comunicazione verticale e orizzontale aprendo così una rete end-to-end, garantendo elevata precisione per molteplici applicazioni...

  • ECO2 design: azionamenti più eco-sostenibili ed economici da SEW-Eurodrive

    I nuovi azionamenti senza verniciatura ECO2 design di SEW-Eurodrive offrono un duplice vantaggio, permettendo di ridurre allo stesso tempo i costi del componente ma anche gli sprechi e l’impatto sull’ambiente. Sostenibilità Per raggiungere l’obiettivo di una sostenibilità di...

  • La sfida continua di Analog Devices

    A Limerick, in Irlanda, Analog Devices ha il suo quartier generale e il suo hub, ADI Catalyst, realizzato per collaborare con i clienti, un luogo di ricerca, sviluppo di soluzioni innovative e scambio di idee. Qui si...

  • Nord Drivesystems logistica pacchi
    Soluzioni Nord Drivesystems per la logistica dei pacchi

    Con le sue soluzioni di azionamento su misura, Nord Drivesystems aiuta gli operatori dei centri di distribuzione pacchi ad aumentare l’efficienza energetica dei loro sistemi di trasporto e quindi a ridurre le emissioni di CO2. Un carico...

  • Riflettori puntati sulla nuova generazione di azionamenti

     I compatti inverter di frequenza LA per applicazioni di sollevamento garantiscono affidabilità e massimo comfort di marcia per nuove installazioni e modernizzazioni. Dal momento che gli azionamenti possono essere integrati rapidamente e facilmente nei sistemi di ascensori...

  • Faulhaber SA: fusione delle sedi svizzere

    Da oltre 60 anni Faulhaber produce e commercializza le proprie soluzioni di azionamento in Svizzera. Da giugno 2023 le quattro sedi svizzere sono state riunite sotto un’unica azienda dalla nuova denominazione Faulhaber SA. La sede principale resta...

Scopri le novità scelte per te x