Un laboratorio congiunto per l’Additive Manufacturing

Pubblicato il 29 novembre 2019

Sulla base degli ottimi risultati tecnologici e scientifici ottenuti nel triennio 2016-2019 sarà a breve rinnovato l’accordo di collaborazione fra l’IIS, Istituto Italiano della Saldatura, e l’Università di Genova con il Dipartimento di Ingegneria Meccanica, Energetica, Gestionale e dei Trasporti (DIME) e il Dipartimento di Ingegneria Civile, Chimica e Ambientale (DICCA), che ha portato alla costituzione del laboratorio congiunto Genova Additive Manufacturing (GeAM) di Additive Manufacturing e stampa 3D.

La collaborazione messa in opera ha consentito di creare un gruppo di lavoro misto Accademia-Industria finalizzato a sviluppare in Liguria un centro dedicato alla stampa 3D con materiali metallici e polimerici, in grado di supportare sia l’attività di ricerca sia le linee di sviluppo del tessuto industriale ligure e nazionale, allineato ai dettami di Industria 4.0 e di manifattura avanzata.

La cooperazione si è esplicitata con la partecipazione al Progetto “Light House Plant” insieme ad Ansaldo Energia così come nel ruolo di primaria importanza assunto nel Progetto Interreg “AMICE” finalizzato all’interazione fra Industria e Centri di Ricerca sul tema dell’Additive Manufacturing in sinergia con i migliori Partner tecnologici dell’Europa Centrale.

L’accordo si è avvalso anche della partnership tecnica di EOS, azienda tedesca attiva nel campo della progettazione e produzione di sistemi avanzati di stampa 3D su metalli, con la quale si è giunti alla finalizzazione della fornitura di un sistema M290 installato presso IIS.
La collaborazione rappresenta un punto di assoluta eccellenza per la Liguria e si allinea alle tendenze di sinergia e interazione fra Ricerca e Industria che, i recenti piani di sviluppo del Governo inerenti ad Industria 4.0 e Fabbrica Intelligente, auspicano con sempre maggiore convinzione.



Contenuti correlati

  • In forte crescita le schede di sviluppo tra le imprese italiane

    Secondo quanto emerso dalla ricerca di reichelt elektronik, le aziende italiane appartenenti al comparto manifatturiero accolgono con favore l’adozione delle schede di sviluppo, come dimostrato dal 74% dei rispondenti al sondaggio che afferma di utilizzare queste componenti...

  • I robot alla conquista delle PMI

    La metà delle PMI italiane sta pianificando l’introduzione di robot in azienda, mentre il 14% li ha già introdotti. Questi i risultati di una ricerca effettuata da fruitcore robotics, azienda di deep-tech nata in Germania nel 2017,...

  • Stampante 3D industriale Fuse 1+ 30W da Formlabs

    Formlabs annuncia il lancio della stampante 3D industriale Fuse 1+ 30W a sinterizzazione laser selettiva (SLS). Basata sul successo della stampante 3D SLS Fuse 1, la Fuse 1+ 30W integra componenti aggiornati, incluso un laser molto più potente, per rendere...

  • Le sfide relative alla sicurezza OT per le organizzazioni

    Fortinet ha pubblicato il suo Report globale 2022 su Operational Technology e cybersecurity. Con gli ambienti di controllo industriale che continuano a essere un bersaglio per i criminali informatici – il 93% delle organizzazioni di Operational Technology...

  • Gli occhiali intelligenti del futuro nascono a Milano

    EssilorLuxottica e il Politecnico di Milano danno vita al primo Smart Eyewear Lab, un centro di ricerca congiunto per progettare gli occhiali intelligenti del futuro. L’accordo di collaborazione prevede un investimento di oltre 50 milioni di euro....

  • Economia circolare e supply chain

    Due terzi (66%) delle grandi aziende a livello mondiale dichiara di mantenere un livello più elevato di scorte rispetto al periodo pre-covid e quasi una su cinque del totale intervistato (18%) ha ora un livello ‘significativamente più...

  • Acal BFi sigla un nuovo accordo Pan-Europeo con Fibocom

    Acal BFi è lieta di annunciare l’integrazione delle soluzioni di moduli 5G, smart e IoT di Fibocom al suo portafoglio di prodotti per comunicazioni wireless. Acal BFi è un fornitore di tecnologia personalizzata a livello europeo e...

  • ABB apre un campus di innovazione e formazione presso B&R in Austria

    ABB ha inaugurato il suo nuovo campus per l’innovazione e la formazione presso la sede di B&R a Eggelsberg, in Austria, centro globale per l’automazione di macchine e fabbriche del gruppo. Il campus creerà fino a 1.000...

  • Sistemi di controllo nell’era di Industria 4.0

    Messo un po’ in ombra dalla Robotica, dall’Intelligenza Artificiale e dalla connettività emergente, il PLC mantiene comunque una posizione strategica anche nell’era di Industria 4.0. Nelle sue diverse declinazioni, il controllo industriale sta cogliendo il vento del...

  • Ultimaker 3D
    Stampa 3D in metallo “smart” con Ultimaker S5

    Ultimaker ha ampliato la propria piattaforma con un Metal Expansion Kit, che rende la stampa 3D in metallo più accessibile e conveniente. Gli ingegneri che utilizzeranno il Kit potranno produrre applicazioni in grado di sopportare elevate sollecitazioni...

Scopri le novità scelte per te x