GE acquisisce le risorse tecnologiche di CSense Systems

Le tecnologie di analisi CSense Systems consentono ai clienti GE di ottimizzare efficienza e affidabilità dei processi industriali in modo proattivo

Pubblicato il 4 maggio 2011

GE Intelligent Platforms ha acquisito gli asset tecnologici di CSense Systems, azienda di Pretoria, in Sudafrica, ampliando così le capacità analitiche della propria piattaforma software Proficy e migliorandone le prestazioni a vantaggio dei clienti, che possono ora beneficiare di una visione più approfondita e dettagliata dei loro processi produttivi. I termini dell’accordo non sono stati divulgati.

L’acquisizione include le soluzioni ingegneristiche e i prodotti software per analisi CSense. Questa tecnologia distintiva mette a disposizione funzioni avanzate per l’identificazione e la soluzione proattiva dei potenziali problemi di processo prima che essi influiscano negativamente sulle attività di produzione. Le risorse acquisite da CSense si affiancano alle soluzioni di monitoraggio e diagnostica remota entrate di recente a fare parte del portafoglio Proficy GE con l’acquisizione di SmartSignal Corporation, avvenuta a gennaio.

GE Intelligent Platforms e CSense Systems collaboravano già da alcuni anni per l’integrazione della tecnologia CSense nel nucleo della piattaforma Proficy. Gli algoritmi di analisi avanzati permettono di dotare le soluzioni Scada e Historian intelligenti di strumenti integrati per analisi causali e di supporto proattivo per allarmi e decisioni. Proficy Troubleshooter e Cause+ sono due buoni esempi del modo in cui la tecnologia CSense è in grado di offrire potenti strumenti di analisi per trasformare i dati in tempo reale in informazioni operative utili a progettisti e operatori.

“Questa acquisizione dimostra ancora una volta l’impegno di GE a investire nei suoi settori specifici” ha dichiarato Jody Markopoulos, presidente e amministratore delegato di GE Intelligent Platforms. “Questi servizi, unitamente alle competenze dalle quali si articolano, permetteranno ai clienti di agire in modo più rapido e di prendere decisioni migliori per aumentare la produttività e la redditività delle loro imprese”.

“Unite alla recente acquisizione di SmartSignal, le capacità di questa tecnologia offrono a GE una piattaforma software di livello mondiale per il monitoraggio delle risorse e la diagnostica di processo” ha sottolineato Erik Udstuen, vice presidente del settore software e servizi di GE Intelligent Platforms. “GE promuoverà le prestazioni operative dei clienti servendosi della tecnologia CSense per ottenere indicazioni importanti a partire dai dati di processo in tempo reale”.

La tecnologia CSense offre un banco di programmazione aperto per le tecnologie di analisi avanzate, impiegate nella realizzazione di soluzioni di predizione, analisi delle cause prime (root cause analysis) e controllo avanzato di processo. “L’acquisizione di CSense permette a GE di offrire, in un’unica piattaforma, un’ampia gamma di tecnologie, dai modelli basati su principi primi alla statistica avanzata e alle reti neurali, in grado di modificare positivamente le prestazioni delle risorse e di processo”, ha proseguito Udstuen.

GE Intelligent Platforms: www.ge-ip.com



Contenuti correlati

  • Libertà e apertura per tutti: questo il trend nell’automazione secondo Bosch Rexroth

    La trasformazione nell’automazione industriale è ben avviata e farà un grande passo avanti nel 2022. Le richieste di semplicità e flessibilità dal punto di vista tecnologico e di indipendenza dalle filiere globali stanno aumentando in modo significativo....

  • Per Pittarello un pret-a-porter ‘software designed’ firmato Nutanix

    Pittarello, storica azienda che vende da oltre trent’anni calzature, prodotti di abbigliamento e accessori, ha scelto le soluzioni software Nutanix per rinnovare l’infrastruttura IT, portando ancora più sicurezza e scalabilità al business, il tutto con una gestione...

  • Siemens al Festival dell’Acqua 2022

    La manifestazione, ideata e promossa da Utilitalia, propone tre giorni di riflessioni e approfondimenti con esponenti della politica, tecnici ed esperti del settore. Il contenimento degli effetti dei cambiamenti climatici, la digitalizzazione, l’impatto del Piano Nazionale di...

  • ABB acquisirà PowerTech Converter ampliando l’offerta di sistemi di trazione

    ABB intende acquisire PowerTech Converter per ampliare l’offerta di sistemi di trazione. PowerTech Converter (PTC) è noto nel campo della fornitura di convertitori di potenza ausiliari e servizi post-vendita per il settore ferroviario. In seguito all’acquisizione, la divisione ABB Traction...

  • AVEVA annuncia una partnership strategica con Aras

    Aveva e Aras hanno siglato una collaborazione OEM esclusiva per la realizzazione di soluzioni per la gestione del ciclo di vita degli asset. Aveva, attraverso la piattaforma Aras Innovator, fornirà una serie di soluzioni Asset Lifecycle Management scalabili,...

  • Con OpenRadioss, Altair Radioss è disponibile come tecnologia open-source

    Altair ha annunciato che Altair Radioss, un codice di simulazione dinamica ad elementi finiti (FEA) collaudato nel settore, è ora disponibile come tecnologia open source con il nome di OpenRadioss. Con OpenRadioss Altair si propone di accelerare...

  • Progetto APL completato con successo. Nasce Ethernet APL

    Dopo quasi 4 anni di stretta e fruttuosa collaborazione tra le quattro principali organizzazioni di sviluppo degli standard, FieldComm Group, ODVA, OPC Foundation e Profibus&Profinet International (PI), unita al significativo supporto di 12 importanti partner del progetto...

  • Copa-Data lancia zenon 11: soluzioni software per rispondere alle sfide del futuro

    Copa-Data ha rilasciato zenon 11, l’ultima versione della sua piattaforma software per l’automazione industriale. Questa nuova versione introduce la MTP Suite, uno strumento potente e rivoluzionario che permette la produzione modulare per applicazioni in ambito automotive, food&beverage, life...

  • Bosch Rexroth acquisisce Elmo Motion Control

    Bosch Rexroth decide di investire e aumentare la sua offerta di prodotti per l’automazione industriale attraverso l’acquisizione della società Elmo Motion Control Ltd, con sede a Petach-Tikva, Israele. Elmo sviluppa e produce azionamenti elettrici di fascia alta...

  • A LVF Valve Solutions il primo certificato UKCA PED

    La bergamasca LVF SpA, azienda produttrice di valvole a saracinesca, a globo, di ritegno, a sfera e DB&B forgiate e fuse per le industrie del petrolio, gas, chimica, petrolchimica, produzione di energia e offshore, ha ottenuto il primo certificato UKCA in...

Scopri le novità scelte per te x