GDPR: un’opportunità da cogliere

Pubblicato il 21 maggio 2018

Il 25 maggio è la data fissata per l’applicazione del General Data Protection Regulation (GDPR), la normativa Europea che regolamenta l’utilizzo dei dati personali in ogni azienda di clienti, fornitori e dipendenti.

Secondo Maleva, azienda che opera da un decennio nell’ambito sicurezza informatica, non bisogna vedere questa data come una mannaia, ma come una opportunità per ragionare sulla gestione tecnica e legale di informazioni utente che vanno tutelate anche dal punto di vista della privacy. Servizi ritenuti gratuiti che sfruttano, spesso all’insaputa, i dati utente hanno scatenato l’esigenza di una fase di chiarimento. È giusto che l’utente possa capire che a volte pagare è meglio di regalare le “proprie abitudini”.

Come per la legge sulla qualità, secondo l’azienda, piano piano ci si renderà conto della necessità del GDPR e di quanto sia importante per un’azienda essere certifica “etica” nel trattamento dei dati personali. Il DPO, “Data Protection Officer”, è la figura che dovrebbe avere le giuste conoscenze per poter dimostrare che l’azienda è conforme alla normativa, facendo da tramite tra il Top Management e gli attori esterni.

Questa figura deve essere un legale? Deve essere una figura tecnica? Secondo l’avvocato Nicolò Ghibellini, consulente di Maleva specializzato nella parte legale informatica legata alla sicurezza, solo una cooperazione tra le due figure tecnica/legale possano trasformare il GDPR in una reale opportunità aziendale. Il DPO può anche essere una figura aziendale dirigenziale supportata però, all’esigenza, da preparate figure tecniche e legali anche esterne.



Contenuti correlati

  • dati green
    Verso un mondo più sostenibile con la gestione “green” dei dati

    La grande quantità di dati che attualmente viene generata ogni giorno all’interno delle aziende produce elevate emissioni di CO2 attraverso i processi di archiviazione, elaborazione e analisi e rappresenta quindi un enorme peso per l’ambiente. Questo problema...

  • ProgettistaPiù 2024: Come si realizzano reti OT sostenibili nel tempo?

    Con l’avvento della digitalizzazione e dello smart manufacturing le reti OT industriali hanno acquisito un ruolo chiave, in quanto consentono ai dati raccolti in campo, sulle linee produttive, di raggiungere i livelli aziendali superiori, IT e cloud,...

  • Cybersecurity per V2X e ricarica intelligente: falsi miti e verità

    La tecnologia V2X (Vehicle-to-Everything) e la ricarica intelligente stanno rapidamente diventando realtà. Queste tecnologie offrono il potenziale per migliorare la sicurezza stradale, ridurre l’inquinamento e migliorare l’efficienza energetica. Tuttavia, queste tecnologie sono anche esposte a una serie...

  • Anipla: cybersecurity per i sistemi di controllo industriale

    La terza edizione dei webinar dedicati al tema della sicurezza informatica nei sistemi di controllo industriale, una preziosa occasione di approfondimento tecnologico voluta e organizzata da Anipla(Associazione Nazionale Italiana per l’Automazione),  si terrà il 21 e il 22 novembre 2023. Quali...

  • Cinque lezioni da trarre dai consigli tech inascoltati

    Ottobre è il mese europeo della sicurezza informatica, un’iniziativa che ha l’obiettivo di creare consapevolezza sulla cybersecurity e sull’importanza di proteggere le attività online. Per anni, questa ricorrenza istituita nel 2012, ha sensibilizzato persone e aziende alle...

  • Sovranità dei dati: bilanciare requisiti di data residency e diritti di accesso

    Le organizzazioni globali – e i dati che raccolgono e utilizzano quotidianamente – vanno tipicamente oltre i tradizionali confini geografici fisici Ma nonostante queste aziende dispongano di infrastrutture cloud estese in tutto il mondo, leggi e normative...

  • Gruppo Key Partner cybersecurity
    Il Gruppo Key Partner apre una divisione dedicata alla cybersecurity

    Il Gruppo Key Partner, realtà italiana e indipendente a capitale privato specializzata nella Digital Transformation, management consulting e nella fornitura di prodotti proprietari in ambito ICT, amplia la propria offerta di servizi con la nuova divisione dedicata...

  • Il digital twin non è al sicuro

    Con la diffusione dei gemelli digitali è importante considerare le implicazioni sulla sicurezza informatica di queste tecnologie Leggi l’articolo

  • Bitdefender Ferrari
    Bitdefender protegge Scuderia Ferrari dalle minacce informatiche

    Bitdefender ha ampliato la sua collaborazione con Ferrari, grazie alla quale le soluzioni Bitdefender Advanced Threat Intelligence verranno utilizzate per proteggere le attività di Ferrari in tutto il mondo. Ferrari integrerà Bitdefender Advanced Threat Intelligence nel proprio...

  • Visibilità e sicurezza degli ambienti OT

    TXOne Networks offre soluzioni di sicurezza informatica che garantiscono l’affidabilità e la sicurezza dei sistemi di controllo industriale e degli ambienti tecnologici operativi attraverso la metodologia OT zero trust. TXOne Networks collabora con produttori leader e operatori di...

Scopri le novità scelte per te x