Gateway IIoT Moxa con connettività 4G LTE/Wi-Fi

Pubblicato il 18 febbraio 2020

Moxa ha aggiunto alla sua gamma di sistemi per l’automazione industriale basati su Arm una nuova famiglia di robusti gateway IIoT (Industrial Internet of Things) predisposti per il collegamento wireless, la serie UC-8200. La serie di prodotti UC-8200 include computer senza ventola che utilizzano i processori Arm Cortex-A7 dual-core da 1 GHz progettati per funzionare in ambienti difficili dove le temperature si estendono da -40 a 85 °C (da -40 a 185 °F).

Le doppie porte seriali, le doppie porte Gigabit Ethernet, i 4 ingressi, le 4 uscite digitali e 1 porta CAN, nonché i doppi slot mPCIe e dual SIM supportano la connettività ridondante mediante il collegamento Wi-Fi/cellulare per consentire agli utenti di utilizzare in modo efficiente la serie UC-8200 in una varietà di scenari di comunicazioni complesse nelle applicazioni IIoT. Per rispondere all’esigenza di longevità nei progetti di automazione industriale, la serie UC-8200 è supportata da una solida garanzia hardware di 5 anni e da 10 anni di supporto a lungo termine per Moxa Industrial Linux.

I computer della famiglia UC-8200 supportano la connettività cellulare integrata mediante reti LTE Cat. 4 reti con un doppio slot SIM per offrire le ridondanza e un ricevitore GPS integrato per il rilevamento della posizione; la connettività Wi-Fi può essere abilitata tramite moduli di espansione. Per accelerare il time to market, Moxa offre ai programmatori un’utilità di gestione per configurare rapidamente le funzioni dei cellulari sui computer. La compatibilità wireless con i gestori regionali è garantita mediante omologazioni RF come FCC, IC, PTCRB, RED, RCM e NCC.

I gateway IIoT svolgono un ruolo importante nella raccolta di dati dai dispositivi periferici e nel trasferimento dei dati dal campo a un database cloud. Dotati di una vasta gamma di interfacce di comunicazione integrate, come porte Gigabit Ethernet, porte seriali RS-232/422/485, porta CAN e ingressi/uscite digitali, questi gateway IIoT semplificano il collegamento delle apparecchiature esistenti sul campo a un sistema di elaborazione e archiviazione basato su cloud.

Nelle applicazioni di automazione installate in ambienti molto impegnativo, come quelle per l’energia solare, il settore del petrolio e del gas o per la gestione delle acque potabili e delle acque reflue, i computer vengono spesso impiegati a temperature estremamente elevate o estremamente basse, con una considerevole esposizione a polvere e atmosfere esplosive. Grazie al loro design privo di ventole e all’ampio intervallo di temperature operative da -40 a 85°C (da -40 a 70°C con LTE abilitato), i computer della famiglia UC-8200 sono stati pensati per funzionare in modo affidabile in ambienti industriali difficili. I computer sono inoltre certificati C1D2, Atex Zone 2 e IecEx, il che li rende adatti per l’impiego in ambienti pericolosi con atmosfere esplosive.

I computer della serie UC sono supportati da una garanzia hardware all’avanguardia del settore, di ben 5 anni, otre che da 10 anni di supporto per il sistema operativo Moxa Industrial Linux, che include miglioramenti e aggiornamenti di sicurezza, per offrire l’affidabilità e la stabilità necessarie per implementazioni industriali a lungo termine.



Contenuti correlati

  • A Parigi la connettività per il sociale è firmata Cambium Networks

    Il Centre d’action sociale Ville de Paris (Centro di Azione Sociale della Città di Parigi – CASVP) sta implementando una soluzione Wi-Fi a livello cittadino fornito dal Managed Service Provider Nomosphère. Sono stati installati i primi 100...

  • Connettività wi-fi nelle scuole dell’infanzia

    D-Link, azienda che opra a livello mondiale nelle tecnologie di rete e di connettività, ha fornito una rete wi-fi integrata e performante per gestire diverse sedi dislocate di La Giocomotiva, complesso di asili nido e scuole d’infanzia...

  • Un Wi-Fi di servizio

    L’infrastruttura wireless realizzata in una residenza per anziani migliora l’assistenza e consente lo sviluppo della digitalizzazione mantenendo i costi sotto controllo, attraverso connettività, funzionalità IoT e, in prospettiva, robotica Leggi l’articolo

  • Alimentare un futuro più intelligente

    Moxa presenta le soluzioni IEC 61850 per l’automazione delle sottostazioni e dei feeder e le affidabili soluzioni di connettività edge per i sistemi di accumulo di energia (ESS) al Cigré 2022 di Parigi, allo stand #S220. Man mano che...

  • Gateway IIoT serie AIG-300 di Moxa

    I nuovi gateway IIoT della serie AIG-300 di Moxa sono dotati di integrazione Azure IoT Edge che aggiunge un valore significativo sotto forma di funzionalità uniche, che aiutano a costruire un sistema IIoT efficiente in termini di...

  • Il Wi-Fi per i fun

    La logica di intrattenimento presente da anni negli impianti sportivi statunitensi di football, baseball e hockey è finalmente arrivata anche negli stadi europei. Il Manchester United ha modernizzato l’esperienza dei tifosi allo stadio Old Trafford grazie al...

  • Robusti computer certificati E1 Mark ed EN 50121-4 per applicazioni di trasporto intelligente da Moxa

    Nei moderni sistemi di trasporto la manutenzione è sempre fondamentale se si desidera offrire ai passeggeri un’esperienza di viaggio complessiva più sicura. Per risparmiare nelle attività di manutenzione, Moxa, un fornitore di soluzioni per le comunicazioni nel settore ferroviario...

  • Brescia mobilità trasporto pubblico
    Trasporto pubblico intelligente a Brescia grazie all’IoT

    Brescia Mobilità, la società che sviluppa e gestisce l’intero sistema di mobilità sostenibile di Brescia e del suo hinterland, è un’azienda in grado di fornire servizi tecnologicamente avanzati ai propri utenti. Questo grazie al supporto di Project...

  • Phoenix Contact Axioline E
    Sistemi I/O Phoenix Contact per installazione in campo

    Con la nuova generazione del sistema I/O Axioline E, Phoenix Contact amplia la propria gamma di sistemi I/O per l’automazione fuori dal quadro elettrico. I dispositivi sono adatti all’installazione in campo. Con l’elevato grado di protezione IP65/67...

  • Moxa presenta le sue soluzioni per reti industriali di nuova generazione

    Secondo le previsioni pubblicate nella ricerca IDC Worldwide IT/OT Convergence 2022 (1), entro il 2024 ben il 75% delle nuove applicazioni industriali distribuite con soluzioni di edge computing sfrutterà la containerizzazione per abilitare un’architettura più aperta e...

Scopri le novità scelte per te x