Freescale lancia la competizione: “Make It Challenge”

Durante la gara di progettazione promossa da Freescale i concorrenti potranno mettere in gioco la loro creatività

Pubblicato il 23 maggio 2011

Freescale Semiconductor ha presentato la gara di progettazione “Make It Challenge”, che si svolgerà durante il Freescale Technology Forum (FTF) in programma dal 20 al 23 giugno a San Antonio, Texas. I partecipanti alla gara dovranno mettere a punto e presentare un design esclusivo di sistema sensore o robot sensore basato sul più recente kit di sviluppo sensori di Freescale nella forma di un robot ambulante o del Freescale Tower System.

In occasione della gara, Freescale ha lanciato un kit di sviluppo sensori e la nuova Tower Mechatronics Board che i concorrenti utilizzeranno per mettere a punto i loro design. La Tower Mechatronics Board consente ai progettisti di scrivere software per tutta una serie di applicazioni basate su sensori. Se utilizzata nel robot sensore Freescale, la scheda Tower è in grado di far camminare il robot e di farlo reagire a sfioramenti, movimenti, vibrazioni e ad altri stimoli esterni. Il robot Freescale è un robot ambulante bipede alto circa 23 cm, con quattro gradi di libertà, un ‘cervello’ a 32 bit e un accelerometro triassiale per garantire l’equilibrio.

Per poter prendere parte a “Make It Challenge” i concorrenti devono partecipare all’FTF e seguire un corso on line sostenendo il relativo test oppure frequentare uno dei due corsi di formazione in programma durante il forum. La competizione è suddivisa nella due sezioni: Mechatronics Robot e Tower System.

Alla gara potranno partecipare i primi 200 concorrenti che si registrano (100 per sezione) e i partecipanti avranno la possibilità di scegliere se prendere parte a una sola o a entrambe le sezioni. Ogni concorrente che partecipa alla sezione Mechatronics Robot riceverà il robot Freescale (FSLbot), che contiene la scheda Tower Mechatronics (TWR-Mech), nonché codice FSLbot . I concorrenti in lizza nella sezione Tower System riceveranno un kit Tower System che contiene un modulo controller selezionato dal partecipante. I concorrenti di entrambe le sezioni avranno accesso a FTF Make It Lab on site dove potranno lavorare ai propri design e interagire con gli specialisti tecnologici di Freescale.

Il vincitore di ciascuna sezione riceverà 3.000 dollari mentre al secondo e al terzo classificato andranno rispettivamente 2.000 e 1.000 dollari. Il vincitore assoluto, scelto tra i primi classificati delle due sezioni, si aggiudicherà un pacchetto weekend de luxe che comprende viaggio e pernottamento per due persone in occasione di una futura gara automobilistica.

Ideato per favorire l’innovazione e la collaborazione, il Freescale Technology Forum (FTF) è diventato l’evento dell’anno per i progettisti di sistemi embedded. Dal lancio avvenuto nel 2005, oltre 40.000 clienti hanno partecipato agli eventi FTF organizzati in varie parti del mondo. L’evento di punta annuale, FTF Americas, si svolgerà dal 20 al 23 giugno 2011 nella nuova sede di San Antonio, Texas.

Regolamento ufficiale al sito: www.freescale.com/MakeItChallenge
Freescale Semiconductor: www.freescale.com



Contenuti correlati

  • Un data space unico e coerente per i costruttori di quadri elettrici

    Come definire il successo nell’industria manifatturiera? Per lungo tempo il successo di un’azienda è stato decretato dalla sua capacità di fornire il prodotto migliore attraverso processi caratterizzati da un alto livello di efficienza economica. Oggi questo non...

  • MAS Elettronica: le soluzioni custom scelta valida contro lo shortage

    Quando si parla di shortage dei componenti molto spesso si tende a far riferimento a ciò che si è verificato per effetto della pandemia come anche all’aumento incontrollato della domanda di semiconduttori, ad esempio quelli utilizzati nel...

  • Experimenting with Industrial Automation: la sfida lanciata da element14 Community

    Il fornitore element14, an Avnet community, ha unito le forze con Schneider Electric per presentare la sfida di progettazione “Experimenting with Industrial Automation Design Challenge”: questo entusiasmante concorso è una “call to action” per ingegneri, maker e...

  • Progettazione elettronica ottimale attraverso la simulazione termica

    La simulazione termica online di Phoenix Contact offre nuove possibilità per la progettazione dell’elettronica industriale già in fase di sviluppo. La procedura di avvio della simulazione termica è intuitiva. Nella prima fase, il cliente configura la sua...

  • SPAC EasySol Mobile di SDProget si rinnova

    L’applicazione SPAC EasySol Mobile di SDProget Industrial Software, consente al progettista di effettuare il preventivo di producibilità e la progettazione preliminare dell’impianto fotovoltaico, in modo veloce ed intuitivo, direttamente presso il cliente. Le novità di SPAC EasySol Mobile...

  • Altair_UltraLibrarian
    Ultra Librarian integrato nelle soluzioni ECAD di Altair

    La libreria di modelli CAD Ultra Librarian è ora disponibile per i clienti Altair in molte delle soluzioni di multifisica e di verifica ECAD Altair tra cui  Altair PollEx, Altair SimLab e Altair One UDE. Ultra Librarian...

  • Piattaforma EPLAN 2024 – User experience ottimizzata

    La versione 2023 della Piattaforma EPLAN garantiva già una rapida pianificazione del progetto, tramite la gestione dei dispositivi basata su cloud, il supporto multi-norma per le macro degli schemi e il veloce core grafico 3D. Con l’attuale...

  • Upcycle IoT, una sfida di progettazione lanciata da element14 e Microchip

    Element14, an Avnet Community, in collaborazione con Microchip, ha recentemente lanciato la sfida di design “Upcycle IoT”, un’iniziativa pionieristica volta a ispirare la community element14 a riutilizzare i rifiuti elettronici in progetti innovativi connessi all’IoT. La sfida...

  • Eplan Engineering Conference: appuntamento con la progettazione

    Coerentemente con l’impegno di Eplan a promuovere un approccio maggiormente digitalizzato alla produzione, l’EPLAN Engineering Conference prenderà le mosse con un approfondimento sul tema della Digital Transformation. Verranno presi in esame vantaggi, stato dell’arte, best practice e...

  • Le soluzioni di Dassault Systèmes al servizio del design italiano

    Lo studio di design Pasotti DesignWorks, con sede nel milanese, ha scelto di adottare la piattaforma 3DExperience di Dassault Systèmes e, in particolare, di affidarsi a “Perfect Consumer Product” Industry Solution Experience basata sulla piattaforma. Pasotti DesignWorks...

Scopri le novità scelte per te x