Fortinet integra la Digital Experience Monitoring nel Security Fabric

Pubblicato il 25 giugno 2021

Per migliorare la gestione della rete AIOps con FortiMonitor e FortiAIOps, Fortinet ha implementato due nuove offerte: il monitoraggio della rete è ora esteso oltre il Fortinet Security Fabric alle infrastrutture di rete di terze parti, alle applicazioni e ai cloud, fornendo Digital Experience Monitoring (DEM) completa con FortiMonitor. FortiAIOps, inoltre, sfrutta l’intelligenza artificiale e i modelli di Machine Learning (ML) per ridurre l’analisi manuale e correlare i dati da ogni edge della rete, automatizzando il rilevamento delle anomalie.

La digital transformation, guidata dalla user experience, richiede che i team di rete garantiscano la qualità dell’esperienza stessa su tutte le applicazioni offrendo una visibilità completa. Tuttavia, gli strumenti disgiunti per il monitoraggio di Lan, Wan, prestazioni del cloud e sicurezza impediscono all’utente end-to-end di avere visibilità complessiva delle applicazioni e aggiungono complessità operativa. A causa delle reti multilayer, distribuite e complesse, la Root Cause Analysis (Rca) per risolvere i problemi legati alla user experience non è semplice e richiede maggior tempo di risoluzione. Gli operatori impiegano più tempo per risolvere queste problematiche a causa di operazioni e processi manuali per implementare le modifiche alla rete.

Per rispondere alle sfide poste dalla digital experience, Fortinet migliora il Fabric Management Center – NOC con FortiMonitor e FortiAIOps per semplificare la gestione di rete per i team. Con un approccio security-driven networking, Fortinet Fabric Management Center-NOC permette ai team di rete di osservare, correlare e rispondere in modo semplice attraverso reti eterogenee e distribuite. Ciò semplifica la gestione della rete con un monitoraggio completo e l’automazione sfruttando anni di esperienza nella costruzione di modelli AI e ML – elaborando in media più di 100 miliardi di eventi di sicurezza della rete al giorno – estendendosi ora alla gestione di rete. Grazie alle nuove offerte e al portafoglio Fortinet Security Fabric esistente, le aziende possono ottenere: visibilità migliorata, consentendo di osservare le anomalie nell’accesso degli utenti alle applicazioni con un’ampia copertura su dispositivi, Lan, Wan e margini del cloud;
Mean-Time-To-Identify (MTTI) ridotto, correlando i dati da vari domini di rete per individuare facilmente le cause alla radice e le anomalie; maggiore efficienza, grazie all’automazione, per rispondere in modo proattivo con più di 300 integrazioni con i partner Fabric-Ready che fanno parte dell’Open Fabric Ecosystem.



Contenuti correlati

  • Fortinet ransomware 2021
    Fortinet: escalation di cyber-attacchi e attività ransomware nel 2021

    Secondo i risultati del FortiGuard Labs Global Threat Landscape Report semestrale di Fortinet, la threat intelligence relativa alla prima metà del 2021 mette in luce un aumento significativo del volume e della sofisticazione degli attacchi rivolti a...

  • Convergenza fra rete e sicurezza

    Sicurezza e rete devono costituire un unico sistema integrato, in modo che ogni volta che l’infrastruttura di rete si evolve o si espande, la sicurezza sia in grado di adattarsi automaticamente al nuovo ambiente Leggi l’articolo

  • Sarà ripresa anche grazie al 5G

    Abbiamo posto qualche domanda sul 5G per comprendere se questa tecnologia sia in grado di contribuire all’accelerazione tanto desiderata del mercato, cambiando definitivamente il panorama della connettività industriale del nostro Paese Leggi l’articolo

  • Verso una Digital Transformation sicura

    Grazie all’implementazione di una soluzione Endian, J.A. Becker & Söhne, produttore di compressori, è stata in grado di avviare il proprio percorso di digital transformation con semplicità Leggi l’articolo

  • 5G e PNRR: le risorse per un’infrastruttura adeguata

    Il 5G è una tecnologia di nuova generazione per la comunicazione mobile utile sia alle aziende che ai cittadini. Di tratta di una soluzione rivoluzionaria a livello di connettività, tanto che se ne occupa anche il recente Pnrr – Piano Nazionale...

  • Fortinet Cloud Security Report 2021: ultimi trend e insight

    La cloud security continua a essere un argomento di grande attualità nel 2021; Fortinet e Cybersecurity Insiders hanno intervistato i professionisti della cybersecurity di tutto il mondo, provenienti da svariati settori, per tracciare gli ultimi trend e...

  • La cybersecurity in Italia

    La collaborazione tra pubblico e privato è essenziale per elaborare una strategia di difesa dalle minacce cyber efficace a livello nazionale e continuare a perseguire la digital transformation Leggi l’articolo 

  • La super vista per respingere le super minacce

    Saper distinguere i pericoli è essenziale, questo vale sia da un punto di vista tecnologico che esperienziale. La giusta tecnologia utilizzata con consapevolezza è infatti il binomio corretto per approcciarsi al meglio alla cybersecurity, laddove venga meno...

  • Fidelizzare il cliente con servizi avanzate di monitoraggio delle macchine

    Le società di SCM Group, azienda nota a livello mondiale nelle tecnologie per la lavorazione di una vasta gamma di materiali, legno, plastica, vetro, pietra, metallo e materiali compositi, hanno sviluppato una profonda esperienza specialistica divenendo punto...

  • Le cyberminacce, l’altra faccia dell’era digitale

    La tecnologia operativa (OT) non è più ‘air-gapped’ e la sfida chiave resta quella di rendere sicuri i sistemi di controllo industriale (ICS), via via più convergenti con i sistemi IT, ma che necessitano anche di strumenti...

Scopri le novità scelte per te x