Flir amplia la gamma di telecamere per la sicurezza Quasar

Pubblicato il 25 febbraio 2021
Flir Systems Quasar Bullet Premium

Flir Systems ha aggiunto due nuovi modelli avanzati nella sua linea completa di telecamere di sicurezza Quasar. Progettate per l’uso in ambienti interni ed esterni impegnativi, le telecamere Flir Quasar Premium Mini-Dome e Quasar Premium Bullet offrono immagini di qualità forense, ottime capacità di integrazione e le funzioni avanzate di sicurezza informatica necessarie per infrastrutture critiche, impianti remoti o grandi aree che richiedono un monitoraggio accurato.

La linea Quasar Premium offre le migliori prestazioni di videosorveglianza di questa famiglia di prodotti, fornendo il massimo supporto alle pratiche forensi. Flir Quasar Premium Mini-Dome è disponibile con risoluzione 5 MP HD o 4K Ultra-HD, mentre Flir Quasar Premium Bullet è disponibile con risoluzione 4 MP Quad HD e 4K Ultra-HD. L’ampia gamma di ottiche opzionali consentono di realizzare installazioni di sicurezza perimetrale per aree di grandi dimensioni. Entrambe le telecamere sono dotate di scheda SD per la registrazione a bordo e per garantire ridondanza, oltre al supporto dello standard di compressione video H.265 per minimizzare il consumo di banda della rete e lo spazio di archiviazione.

La serie Flir Quasar Premium Mini-Dome è versatile, protetta in classe IP66 contro l’ingresso di polvere ed acqua e può essere montata a soffitto o a parete in pochi minuti. In assenza di luce, l’illuminatore a infrarosso integrato può consentire la visibilità fino a 40 metri. L’ampia gamma dinamica (WDR) avanzata a tre otturatori (130 dB) offre un bilanciamento ottimale della luce in presenza di punti chiari e scuri nell’inquadratura. La telecamera è in classe di protezione IK10 contro gli atti vandalici ed è disponibile una cupola fumé opzionale per occultare la posizione della telecamera.

La serie Flir Quasar Premium Bullet è anch’essa in classe di protezione IK10 contro gli atti vandalici ed è progettata per installazioni di videosorveglianza permanenti, tipicamente montata su palo. L’illuminatore a infrarosso integrato può consentire la visibilità fino a 60 metri. La telecamera è inoltre dotata di WDR a tre otturatori (130 dB). Questa telecamera, classificata IP67 per la protezione contro l’ingresso di polvere e l’immersione temporanea, opera entro una gamma di temperatura estesa, da -40 °C a 60 °C (-40 °F a 140 °F) per l’uso in condizioni estreme.

Come tutti i prodotti Quasar, anche i modelli Quasar Premium Bullet e Premium Dome sono conformi al National Defense Authorization Act e adottano protocolli di sicurezza standard del settore e ulteriori miglioramenti della sicurezza informatica, tra cui la protezione esclusiva contro gli attacchi esterni, i tentativi di accesso, l’autenticazione hardware e software e la comunicazione criptata per aiutare a mantenere le infrastrutture al sicuro dalle minacce informatiche. Queste serie sono basate su una piattaforma aperta per garantire la compatibilità con un’ampia gamma di soluzioni VMS di terze parti o con Flir United VMS. Includono anche audio bidirezionale e il controllo dei dispositivi di input/output per consentire all’operatore il monitoraggio remoto e la risposta agli eventi.

Per ridurre ulteriormente i costi di gestione e la facilità di installazione, Flir offre un vasto ecosistema di accessori ed opzioni di montaggio. Le telecamere supportano la rete 1 GB per migliorare lo streaming video e ottimizzare la larghezza di banda. Entrambe le telecamere consentono di configurare il flusso video, sia dal vivo che registrato, regolando il numero di fotogrammi al secondo in uscita e la codifica per stream supplementari.



Contenuti correlati

  • Sicurezza e rischi nell’era digitale

    Rischi e pericoli sulle macchine cambiano con l’evoluzione della tecnologia: il nuovo Regolamento Macchine adegua la normativa ai requisiti relativi ai sistemi con algoritmi evolutivi, digitalizzazione, robotica, software e cybersecurity Pubblicato in Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea il...

  • Layer di collegamento tra produzione e management

    Come si crea uno ‘strato software’ che faccia realmente convergere IT e OT? Efficienza, sicurezza e interoperabilità sono le 3 parole chiave A cosa ci riferiamo quando parliamo di Production & Management Integration Layer? È presto detto....

  • Flir trafibot AI
    Termocamere Flir per una gestione efficiente del traffico interurbano e la sicurezza stradale

    Flir introduce il sistema di telecamere a luce visibile TrafiBot AI 4K per la gestione intelligente del traffico interurbano. Questa telecamera per il traffico a circuito chiuso offre l’intelligenza artificiale (AI) più robusta per le massime prestazioni...

  • sicurezza AI Axitea
    AI e sicurezza: come prevenire gli infortuni sul lavoro

    Di Marco Bavazzano, Amministratore Delegato di Axitea Ciclicamente, e con dispiacere, ci troviamo a leggere o ascoltare di storie di infortuni sul lavoro che hanno purtroppo spesso un epilogo tragico, con conseguenti bilanci, commenti e iniziative sulle...

  • Controllo qualità con la visione artificiale

    Nel mondo delle batterie, la qualità è essenziale. Tuttavia, i produttori si trovano spesso ad affrontare sfide significative nel garantire standard qualitativi elevati. Fortunatamente, le tecnologie Basler stanno rivoluzionando il settore, offrendo soluzioni innovative per superare le...

  • Sicurezza: normative e legislazioni, come farvi fronte

    La sicurezza è un concetto: bisogna imparare a conoscerlo e a diffondere la cultura della sicurezza. Normative e legislazioni servono e sono doverose in ogni attività produttiva, ma vanno comprese nel loro senso più profondo. Per aumentare...

  • Acqua ed energia al sicuro

    Un’azienda svedese di servizi pubblici per l’energia e l’acqua ha deciso di migliorare sia la sicurezza sia l’affidabilità attraverso l’integrazione IT/OT e per farlo ha scelto Fortinet Falu Energi & Vatten (Energia & Acqua) è un’azienda municipalizzata...

  • Refrigeranti A3 ABB
    ABB, conformità con i gas refrigeranti A2L e A3

    Nel mondo della produzione di unità HVACR, la sicurezza è sempre al primo posto, soprattutto quando si tratta di refrigeranti di categoria A2L e A3, dove i rischi sono elevati e di varia natura. Per garantire la...

  • Anteprima SPS Italia 2024: intervista a Cinzia Bonomini e Marco Pelizzaro di Pilz Italia

    Siamo qui con Cinzia Bonomini e Marco Pelizzaro di Pilz Italia, in vista della sua partecipazione a SPS Italia 2024 di Parma, il prossimo 28-30 maggio, per capire qualcosa in più della sua filosofia e cosa porterà in...

  • Carico, scarico e movimentazione di pannelli in totale sicurezza

    Per aggiornare un sistema automatico di movimentazione dei pannelli, nell’ambito della linea di produzione di componenti per l’industria dell’arredo di Mobilpref, l’azienda Robota, specializzata nella lavorazione del legno, ha utilizzato la tecnologia di sicurezza di Schmersal. Leggi...

Scopri le novità scelte per te x