Encoder per impianti eolici di Nidec Industrial Solutions a SPS 2019

Pubblicato il 27 novembre 2019

Nidec Industrial Solutions – piattaforma del gruppo Nidec – presenta alla fiera SPS di Norimberga 2019, tra i principali eventi al mondo per l’industria dell’automazione e del digitale, il nuovo Encoder Avtron studiato in modo specifico per gli impianti eolici di domani. Attraverso il lancio di questa innovativa soluzione, Nidec Industrial Solutions si conferma alla guida della crescita del settore delle energie rinnovabili a livello globale.

L’encoder Avtron HS44 presentato a SPS 2019, pad.8 – stand n. 200, è stato sviluppato secondo tre pilastri chiave, che ne hanno da subito definito gli obiettivi e le funzionalità: la compatibilità con i diversi impianti eolici, la lunga durata e il grande valore. Grazie a queste caratteristiche è stato possibile realizzare un encoder incrementale ad albero cavo appositamente progettato per durare a lungo, abbattere i costi e offrire elevatissime performance e un’eccellente qualità del segnale per tutte le tipologie di turbine eoliche.
HS44 rappresenta una soluzione completamente nuova in questa classe di encoder, in quanto utilizza la tecnologia del rilevamento magnetico e un’elettronica completamente integrata, che lo rendono resistente alle vibrazioni, alla polvere e all’umidità dell’ambiente in cui si trova l’encoder, e si differenzia nettamente dalla tecnologia ottica utilizzata dagli altri prodotti presenti oggi sul mercato.

Ciò che rende unico HS44, oltre alla tecnologia di rilevamento magnetico, sono l’elettronica completamente integrata, la diagnostica a led, che rende facile e immediato il monitoraggio e la manutenzione del sistema, e la capacità di operare senza alcun tipo di problema nelle condizioni più estreme e con le temperature più ostili, ottimizzando l’affidabilità dell’impianto. Proprio grazie a questi accorgimenti, Nidec Industrial Solutions è stata in grado di allungare la durata della soluzione, migliorando le performance registrate dai modelli già presenti sul mercato, e di conseguenza incrementando i benefici per tutto il sistema.

“Fiere come SPS rappresentano per noi momenti davvero importanti per mostrare al pubblico le ultime soluzioni all’avanguardia ideate dai nostri reparti di Ricerca e Sviluppo. Ogni giorno pensiamo a come poter migliorare i diversi settori in cui operiamo, con particolare riferimento in questo caso al comparto in forte crescita delle energie rinnovabili, rendendo più avanzate ed efficienti le tecnologie presenti sul mercato, seguendo sempre l’obiettivo finale di ridurre l’impatto ambientale e di offrire soluzioni che possano semplificare sensibilmente il lavoro di tutti gli addetti coinvolti. Proprio per questo sono davvero orgoglioso di poter presentare l’encoder HS44 a SPS, che sono certo appresenterà un importante passo avanti verso un futuro all’insegna della sostenibilità e dell’innovazione, rivoluzionando in particolare il mercato eolico” ha dichiarato Dominique Llonch, CEO di Nidec ASI e Presidente di Nidec Industrial Solutions.

L’Encoder Avtron HS44 è stato inizialmente concepito per applicazioni sui generatori eolici (WPG) ma, grazie all’integrazione di componenti personalizzate, sarà in grado di adattarsi alle esigenze delle diverse industrie, consolidandosi quale prodotto duttile e globale.



Contenuti correlati

  • Il nuovo encoder con interfaccia SAE J1939

    Turck Banner Italia, tra i principali fornitori di sensoristica, illuminatori e segnalatori industriali, sistemi bus e sicurezza ha ampliato il proprio già completo portafoglio encoder con innovativi dispositivi dotati dell’interfaccia SAE J1939, particolarmente utilizzata nelle apparecchiature mobili. I...

  • Faulhaber fornisce la tecnica di azionamento per i ‘mini taxi’ di Prolynk

    L’Internet of Things consente di produrre automaticamente prodotti personalizzati in lotti piccoli fino alla singola unità. Il percorso del componente attraverso il processo di assemblaggio assume quindi un significato completamente nuovo. Nella piattaforma-macchine adattiva di Prolynk le...

  • Dunkermotoren Webshop
    Nuovo negozio online per Dunkermotoren

    Dunkermotoren ha aperto il nuovo store per acquisti online. Lo store mette a disposizione dei visitatori un configuratore di prodotti virtuale che l´azienda aveva già integrato nel sito web da diverso tempo. Questo tool di facile utilizzo...

  • Un encoder a tutela di persone e impianti

    Nell’ambito dei sensori adatti a operare in zone a rischio di esplosione, TWK ha introdotto un nuovo encoder di sicurezza con certificazione Atex e certificato SIL2/PLd. Leggi e scarica l’articolo  

  • Gli encoder Hengstler incontrano gli apparecchi sanitari
    Gli encoder Hengstler incontrano gli apparecchi sanitari

    Gli encoder Hengstler sono ideali per l’uso in robot chirurgici, tomografi computerizzati o esoscheletri. Oltre all’alta risoluzione, i produttori di tecnologia medica guardano alla robustezza e al design compatto degli encoder. Inoltre, alcuni degli encoder, come per esempio l’ACURO...

  • TWK: nuovi encoder di sicurezza contro le esplosioni per zone 1 e 21
    TWK: nuovi encoder di sicurezza contro le esplosioni per zone 1 e 21

    TWK introduce un nuovo encoder di sicurezza per la protezione dalle esplosioni secondo Atex, Zona 1/21 e dotato di certificato di sicurezza funzionale Sil2/Performance Level d. TWK dispone di una tecnologia dei sensori adatta a quasi tutte...

  • Encoder di sicurezza di dimensioni ultracompatte da TWK

    TWK presenta TRK38, un encoder magnetico ultracompatto monogiro, specificamente pensato per applicazioni orientate alla sicurezza. Con un diametro di soli 38 mm e una lunghezza anch’essa di soli 38 mm, il sensore è adatto per l’installazione in...

  • igus presenta un nuovo giunto modulare per cobot
    igus presenta un nuovo giunto modulare per cobot

    igus presenta un nuovo giunto modulare per robot collaborativi. Si tratta di una soluzione plug&play composta di riduttore, encoder, controller, regolazione della potenza e motore. Il potenziale della robotica di servizio va dalla cucina al bar, nel settore della...

  • Encoder multigiro per micro motori: misure affidabili senza bisogno di batterie

    Prestazioni in un piccolo formato: questo è ciò che rende speciale il nuovo kit encoder multigiro da 22 mm di Posital, fornitore di sensori di posizione industriali avanzati utilizzati in un’ampia varietà di sistemi di controllo del movimento...

  • Faulhaber amplia la sua gamma di encoder

    In combinazione con i servomotori brushless CC, il nuovo encoder assoluto magnetico AEMT-12/16 L di Faulhaber fornisce informazioni sull’angolo assoluto con una risoluzione multigiro preimpostata di 16 bit (65536 giri) ed una risoluzione monogiro di 12 bit...

Scopri le novità scelte per te x