Eaton amplia la gamma easyE4 con modelli push-in

Pubblicato il 16 maggio 2020

Eaton amplia la gamma easyE4 con i nuovi modelli push-in e presenta una versione completamente grafica del pannello touch XV102 per easyE4, progettata per semplificare e accelerare la visualizzazione di progetti di automazione semplici.

Il sistema modulare e flessibile easyE4 include un portfolio completo di unità base, moduli di espansione e un pannello di visualizzazione. La gestione facile e intuitiva del software di programmazione easySoft 7, il design compatto del relè e la possibilità di supportare differenti tensioni di alimentazione consentono di implementare qualsiasi progetto di controllo, dai più semplici a quelli con configurazioni più complesse e applicazioni critiche, come quelle in ambienti marittimi. Grazie alla possibilità di offrire tutte le funzionalità standard insieme alle approvazioni necessarie per le applicazioni elettriche in ambienti marittimi, easyE4 ha recentemente ottenuto la certificazione navale DNV GL.

I terminali push-in favoriscono un’installazione semplice e rapida del cablaggio di controllo grazie alla possibilità di collegare i cavi direttamente al terminale attraverso puntali. Questo metodo di cablaggio senza attrezzi consente ai costruttori di macchine di risparmiare tempo e denaro. Inoltre, i terminali push-in sono a prova di vibrazione e non richiedono manutenzione. Tutte le unità base e i moduli di espansione esistenti sono disponibili nella versione avvitabile e push-in per garantire la massima flessibilità.

Il nuovo pannello touch da 3,5″ dotato di display a colori è progettato per la visualizzazione e il controllo di applicazioni basate sul relè di controllo easyE4. Inoltre, grazie al touchscreen resistivo lo schermo può essere utilizzato anche indossando i guanti. Le interfacce non necessarie sono state eliminate per integrare il panello touch in maniera ottimale nel portfolio della serie easyE4 e per supportare l’implementazione di applicazioni a costi contenuti. Il pannello touch XV102 per easyE4 rappresenta la nuova aggiunta all’attuale famiglia di prodotti XV100 di Eaton e offre agli utenti lo stesso livello praticità d’uso e le stesse funzionalità.

Per la visualizzazione viene utilizzata una versione senza licenza del software Galileo. I pulsanti possono essere sovrapposti a immagini e grafica per implementare interfacce utente ergonomiche e all’avanguardia. Rispetto ai semplici display testuali, questo consente di visualizzare molte più informazioni, comprese quelle complesse che possono essere visualizzate in modo auto esplicativo, garantendo una maggiore sicurezza operativa.

L’integrazione degli strumenti di programmazione e visualizzazione garantisce flussi di lavoro efficienti durante lo sviluppo delle applicazioni: infatti, i dati e le variabili dei progetti utente possono essere trasferiti direttamente dallo strumento di programmazione easySoft7. Ciò consente di risparmiare tempo ed eliminare anche gli errori che possono verificarsi durante l’immissione manuale dei dati.

In combinazione con il pannello touch, XV102 offre agli utenti easyE4 una soluzione completa e flessibile, che può essere utilizzata per una vasta gamma di applicazioni in ingegneria di controllo industriale, tecnologie per l’edilizia e la distribuzione dell’energia. Sono disponibili starter kit, che includono l’hardware e il software necessari, nonché esempi applicativi per la programmazione e la visualizzazione, che non solo consentono agli utenti di iniziare a usare la soluzione in tempi rapidi, ma servono anche come base per i propri progetti.



Contenuti correlati

  • Motori ed efficienza

    Motori elettrici e inverter sono componenti chiave per applicazioni ad alta efficienza energetica in ambito industriale: l’azionamento ha il potenziale per portare enormi risparmi energetici, fino al 40% a seconda dell’applicazione Nel 2024 la Commissione Europea dovrebbe...

  • Ridurre i costi e migliorare la sostenibilità con motori e azionamenti efficienti

    La sostituzione di installazioni obsolete con motori più efficienti ed ecologici comporta benefici essenziali per l’ambiente e la gestione delle risorse. Al tempo stesso motori e azionamenti di nuova generazione riducono i costi di produzione e aumentano...

  • Sensori IIoT nella produzione industriale

    Al centro della trasformazione digitale ci sono i sensori IIoT e i dispositivi intelligenti che raccolgono dati, comunicano tra di loro e plasmano il futuro dell’industria manifatturiera. Leggi l’articolo

  • Efficienza energetica e soluzioni green

    Non solo un’innovazione sostenibile è possibile, ma la digitalizzazione stessa è un driver fondamentale e un abilitatore per aumentare l’efficienza degli edifici. Leggi l’articolo

  • Le tendenze da tenere d’occhio nelle reti industriali

    Prosegue la crescita della comunicazione industriale sostenuta dalla digitalizzazione e dall’ampliamento delle infrastrutture. Accanto a Fieldbus, Ethernet e tecnologie Wireless sono sempre più protagoniste la convergenza IT-OT, la connettività IIoT e il modello SDN. Leggi l’articolo

  • Rafi Micon pulsanti
    Micropulsanti Rafi robusti e compatti

    Con le serie di modelli Micon 5 S, Micon 5 SL e Micon 5 Safety, Rafi introduce una nuova generazione di robusti pulsanti a corsa breve in formato mini. Grazie al sistema di tenuta ottimizzato, questi micropulsanti supercompatti che...

  • Misurare il ROI dell’Industria 4.0

    L’adozione delle soluzioni legate all’Industria 4.0 può portare grandi benefici alle aziende ma permangono anche delle sfide, per esempio dimostrare come un uso migliore dei dati ottimizzi i processi garantendo il ritorno sugli investimenti (ROI) Leggi l’articolo

  • Verdure preparate in automatico

    L’azienda spagnola AIT Broccoli, specializzata in macchinari per la lavorazione dei prodotti agricoli post-raccolta, ha utilizzato soluzioni e tecnologia di Eaton per automatizzare e personalizzare il processo di taglio automatico dei broccoli. Leggi l’articolo

  • Innovazioni e prospettive degli smart HMI

    Apparecchiature e sistemi di interfaccia operatore sono un elemento chiave dell’automazione industriale. L’attuale fase di transizione vede la convivenza di tecnologie tradizionali e innovazioni digitali all’interno di scenari complessi con implicazioni e prospettive ancora da valutare pienamente...

  • La ‘mente’ del sistema

    Le soluzioni di controllo, PLC, PAC, IPC, si evolvono adeguandosi alle necessità di Industria 4.0. La crescente mole di dati raccolti dal campo deve infatti essere velocemente processata per un’ottimizzazione continua della produzione Leggi l’articolo

Scopri le novità scelte per te x