Ducati digitalizza i processi logistici grazie alla piattaforma di Tesisquare

Pubblicato il 30 marzo 2023
Tesisquare Ducati

Ducati Motor Holding, la casa motociclistica italiana con sede nel quartiere di Borgo Panigale (BO), e Tesisquare, azienda italiana che opera nella creazione di soluzioni digitali della Supply Chain, hanno avviato un progetto innovativo con orizzonte pluriennale finalizzato a garantire la visibilità end-to-end della Supply Chain attraverso l’adozione della Tesisquare Platform.

La collaborazione si inserisce all’interno del piano di innovazione digitale di Ducati che ha l’obiettivo di rendere i processi di approvvigionamento e logistici più efficienti e innovativi, con la consapevolezza che la tecnologia e la digitalizzazione possano migliorare l’ecosistema trasporti. La fase iniziale del progetto ha visto Ducati e Tesisquare  impegnati nell’attivazione dei moduli Delivery Schedule e Inbound Management per la pubblicazione dei piani di consegna ai fornitori diretti, oggi circa 300, e la gestione degli avvisi di spedizione.

Nella fase successiva è stato lanciato un pilota basato sull’utilizzo di tecnologie Rfid e IoT per consentire il monitoraggio di 2500 mezzi della flotta di proprietà e il tracciamento in tempo reale delle moto, con enormi benefici in termini di automazione del processo di controllo delle operazioni, dalla pianificazione degli ingressi e delle uscite alla gestione di eventuali anomalie e ritardi tramite alert proattivi.

In un contesto caratterizzato dalla pressione crescente, risulta importante disporre di strumenti innovativi e intelligenti che possano supportare pianificatori della produzione, buyer e fornitori nel raggiungimento del loro obiettivo, garantendo la fornitura efficace ed efficiente delle linee di produzione.

“La nostra esigenza era identificare soluzioni e tecnologie in grado di accelerare il percorso di digital transformation nella Logistica Ducati.” spiega Filippo Roncoroni, Logistics Director di Ducati Motor Holding. “Il percorso avviato con Tesisquare  ci ha consentito di potenziare il controllo della supply chain integrando in un unico portale tutti i dati necessari per la gestione degli approvvigionamenti e della logistica operativa in generale. Seguiamo i nostri componenti dal fornitore fino all’arrivo e al caricamento presso il nostro magazzino. Con gli ultimi sviluppi ci siamo proiettati verso i nostri clienti tracciando anche il nostro magazzino prodotto finito e le parte delle spedizioni outbound. Da non dimenticare il supporto di Tesisquare  nella gestione delle tematiche di Commercio estero sempre più complesse nell’attuale situazione Internazionale”.

Nel corso del 2021 Ducati ha lavorato all’ottimizzazione del processo di collaborazione con i tutti i fornitori della filiera (circa 700) per la richiesta e la condivisione dei certificati di origine merce tramite workflow strutturati e automatizzati, che hanno consentito di snellire le attività operative di controllo dei documenti, garantendo la gestione proattiva delle scadenze e una riduzione dei solleciti verso i fornitori. Sono inoltre stati implementati nuovi moduli della Tesisquare Platform per il supporto nel processo di qualificazione fornitori, raccolta dei documenti e per i processi di bid management tramite workflow approvativi interni e alert automatici, che consentono di migliorare l’accuratezza dei dati e la qualità della fornitura. Ducati ha quindi attivato i moduli Tracking e Costing della suite software Tesi TMS per la gestione dei ricambi, integrando inoltre la Platform al portale interno dei dealer a livello globale e con i principali corrieri espressi per dare visibilità al cliente finale dello stato di avanzamento del proprio ordine. Attraverso l’attivazione del modulo Booking, Ducati può snellire le procedure ed i tempi di carico e scarico presso tutti i propri magazzini con la gestione delle prenotazioni.

“Siamo lieti di poter accompagnare Ducati nel percorso di innovazione digitale, mettendo a disposizione strumenti in grado di migliorare il rapporto con l’ecosistema esterno (fornitori, trasportatori, clienti) e con le strutture interne attraverso una Control Tower che garantisce efficienza e qualità grazie alla visibilità, alla collaborazione e all’analisi dei dati.” dichiara Massimo Crivello, Chief Business Officer di Tesisquare.

In roadmap 2023, la casa motociclistica prevede di estendere l’utilizzo dei moduli Tracking e Costing anche per le spedizioni dei prodotti finiti con l’obiettivo di estendere la visibilità e favorire il controllo dei costi di trasporto; adotterà inoltre funzionalità per la gestione del tracking inbound e per la pubblicazione dei disegni e degli ordini chiusi, che vedranno l’on-boarding sulla Platform anche dei fornitori indiretti e di Ducati Corse. È infine prevista l’attivazione della Control Tower per la creazione di KPI ed il monitoraggio dei livelli di servizio dei trasportatori e dei costi logistici.

Tesisquare persegue inoltre il suo impegno con Ducati aderendo al club Fornitore Ufficiale Ducati (F.U.D.) dal 2019, il programma dedicato a un gruppo di aziende selezionate che, mediante la fornitura di prodotti e servizi a valore aggiunto, contribuiscono allo sviluppo delle moto attraverso tecnologia, qualità e dedizione.



Contenuti correlati

  • Due offerte per la logistica di magazzino

    Con la soluzione LogiDrive, NORD offre ai clienti del settore della logistica di magazzino due soluzioni di azionamento ottimizzate per questa specifica tipologia di applicazione. LogiDrive Advanced e LogiDrive Basic sono azionamenti entrambi caratterizzati da peso ridotto...

  • Scanner indossabile Bluetooth di Datalogic per i settori logistica e produzione

    Datalogic, attiva a livello mondiale nei mercati dell’acquisizione automatica dei dati e dell’automazione industriale, presenta la serie CODiScan, un innovativo scanner indossabile Bluetooth, progettato per migliorare l’efficienza nei settori di trasporti e della logistica, vendita al dettaglio...

  • Dominoni Claroty cybersecurity supply chain
    Alcuni spunti per prevenire gli attacchi informatici alla supply chain

    a cura di Domenico Dominoni, Director of Sales South Europe di Claroty L’aumento della connettività ha contribuito a rendere le industrie manifatturiere obiettivi sempre più interessanti per i criminali informatici. Oggi, infatti, gli attacchi informatici sfruttano l’interconnessione...

  • Advanced Technologies: nuova sede per accrescere innovazione e produzione

    La nuova struttura, notevolmente più ampia della precedente, è stata progettata per garantire un maggiore spazio dedicato sia alla produzione che allo stoccaggio. Questo ampliamento permette ad Advanced Technologies, azienda riconosciuta a livello internazionale nei mercati dei...

  • 5 fattori che rallentano i processi di approvvigionamento secondo Iungo

    Con la crisi del Mar Rosso, l’Italia perde 95 milioni di euro al giorno: sono queste le stime di Confartigianato, che ha calcolato l’entità dell’impatto causato dalla riduzione del traffico delle navi mercantili tra l’Oceano Indiano e...

  • Mecspe: oltre 2.000 aziende a Bologna dal 6 all’8 marzo

    Torna a Bologna la 22ª edizione di Mecspe, la principale fiera dedicata alle innovazioni per l’industria manifatturiera organizzata da Senaf, punto di riferimento del settore e occasione d’incontro tra tecnologie di produzione e filiere industriali. Dal 6...

  • Come sarà la supply chain del futuro?

    Resiliente, sostenibile e tecnologica, ecco le caratteristiche che dovrà avere la supply chain nel 2024 Costruire supply chain resilienti è diventato un compito più arduo del previsto, complice l’attuale situazione economica a cui si aggiunge l’esigenza delle...

  • Econo-Pak
    Macchine incartonatrici Econo-Pak più efficienti, produttive e sicure con Rockwell

    Econo-Pak è un’importante azienda che produce macchine incartonatrici, con oltre 35 anni di esperienza nel settore. Con sede vicino a Francoforte, in Germania, ha mantenuto le caratteristiche di un’azienda a conduzione familiare ed è in grado di...

  • SAP LivaNova
    SAP ottimizza la supply chain nel settore dei medical devices

    Syscons – azienda del Competence Center Business Solutions del Gruppo Impresoft, specializzata nell’ottimizzazione della Supply Chain e della produzione industriale – ha introdotto nell’architettura dei sistemi LivaNova il sistema SAP Integrated Business Planning permettendo alla realtà manifatturiera...

  • Procurement, 6 tendenze contro le fluttuazioni di mercato per il 2024 secondo Iungo

    Crisi del Mar Rosso e altre tensioni geopolitiche, progressi tecnologici, atteggiamento di prudenza da parte dei consumatori e inediti impegni di sostenibilità stanno disegnando una nuova era economica caratterizzata da volatilità, catene di fornitura regionalizzate e dominio...

Scopri le novità scelte per te x