Driver di corrente SIL3 per aree pericolose da Pepperl+Fuchs

Con i nuovi driver di corrente SIL 3, Pepperl+Fuchs sta completa il suo portafoglio di barriere isolate SIL 3 per tutti i tipi di segnali, che sono disponibili sia come moduli per montaggio su guida DIN che come componenti di isolamento per schede di terminazione

Pubblicato il 6 maggio 2021

In un’applicazione SIL3, i posizionatori, che sono sempre stati disponibili per segnali digitali da o verso il campo e per segnali di misura analogici, possono ora essere collegati direttamente al controllore con un unico modulo di interfaccia. Un’applicazione SIL3 non deve più essere realizzata attraverso l’utilizzo di un elaborato circuito composto da dispositivi SIL2 ridondanti.

I dispositivi di campo analogici presenti nelle aree pericolose in applicazioni SIL3 possono essere controllati direttamente, senza utilizzare moduli o circuiti supplementari.

Le applicazioni SIL3 sono anche frequentemente utilizzate nelle applicazioni di sicurezza in cui i dispositivi di campo in aree pericolose devono essere controllati utilizzando segnali analogici. Tuttavia, finora non erano state sviluppate barriere isolate adeguate con la capacità di trasmettere segnali tra il controllore e i dispositivi di campo. Avrebbe potuto essere utilizzato come espediente una configurazione con dei dispositivi SIL2 ridondanti.

I driver di corrente per il sistema K basato su guida DIN sono disponibili anche con morsetti a molla

Un modulo di interfaccia compatibile con SIL3, tuttavia, richiederebbe uno sforzo significativamente minore rispetto a una struttura composta da due moduli SIL2 ridondanti.

Infine, ma non meno importante, le barriere isolate con idoneità SIL3 possono anche essere molto utili in applicazioni SIL2, per esempio, quando si deve ottenere un tempo di prova più lungo possibile.

Per montaggio su scheda di terminazione: il driver di corrente SIL 3 del sistema H

I nuovi driver di corrente a canale singolo hanno una larghezza di 12,5 mm, garantiscono il rilevamento dei guasti di linea e offrono un’uscita di guasto separata.

Ciò permette di realizzare applicazioni SIL3 utilizzando un unico portafoglio di prodotti, che comprende sia con barriere isolate SIL3 che con moduli ridondanti SIL 2 compatibili con SC3.

Un selettore di prodotti per la sicurezza è disponibile online.

Questo selettore può essere utilizzato per scegliere i dispositivi più adatti in base alla funzione da realizzare, al tipo di segnale, al livello SIL o al livello di prestazioni (i relè di sicurezza per l’arresto sicuro hanno entrambi i livelli SIL e PL).



Contenuti correlati

  • Soluzione innovativa per aree pericolose

    Le tecnologie dell’automazione si sono dimostrate fondamentali per creare un ambiente sicuro per lo stoccaggio di prodotti chimici. Automate-X si è affidata alla tecnologia di Beckhoff per realizzare un parco serbatoi all’avanguardia in Nuova Zelanda. Leggi l’articolo

  • Minas A6 Multi Funzioni di Sicurezza

    Minas A6 Multi, il servo modulare di Panasonic Industry Italia consente di sviluppare il controllo di sicurezza all’interno dell’azionamento. I componenti di sicurezza sono connessi direttamente all’azionamento senza che sia necessaria l’installazione di moduli di sicurezza esterni....

  • Pepperl+Fuchs 3D SmartRunner Explorer
    Sensori di visione Pepperl+Fuchs multiapplicazione

    I sensori di visione sono generalmente progettati per svolgere singoli e specifici compiti. Ecco la novità: la nuova serie di prodotti SmartRunner Explorer 3-D di Pepperl+Fuchs offre soluzioni ad alta precisione che possono essere utilizzate in un’ampia...

  • Soluzioni antideflagranti per la Smart Production

    I dispositivi intelligenti a sicurezza intrinseca del marchio Pepperl+Fuchs Ecom Instruments consentono di  colmare il divario tra i requisiti di sicurezza delle aree pericolose e la “fame” di dati della fabbrica intelligente. Con gli occhiali intelligenti Visor-Ex 01...

  • Ethernet negli impianti di processo con lo switch Ethernet APL di Pepperl+Fuchs

    Lo standard Ethernet-APL (Ethernet Advanced Physical Layer) avrà un aspetto familiare per gli utenti delle industrie di processo. Esso unisce due tecnologie ben note: Ethernet, per garantire una comunicazione parallela senza interruzioni, e una robusta tecnologia di trasmissione...

  • Modulo di ingresso SAI 041 di Sigmatek con 4 ingressi di corrente analogici sicuri

    Quattro ingressi analogici in corrente con un campo di misura da 4-20 mA e una risoluzione di 16 bit, così come l’alimentazione del sensore da 24 V sono integrati nel modulo DIN da 25 mm. Le variabili...

  • Pepperl+Fuchs si prepara alla sperimentare dell’Automazione Ibrida
    Pepperl+Fuchs si prepara alla sperimentare dell’Automazione Ibrida

    Sperimentare l’Automazione Ibrida: Pepperl+Fuchs sta preparando l’esposizione alla fiera SPS di Norimberga che si terrà dal 23 al 25 novembre, 2021 presso il Padiglione 7A, Stand 330) con la prima mostra digitale gratuita dell’azienda: “Digital Expo” (accessibile...

  • I wearable nell’industria

    I dispositivi wearable vengono sempre più utilizzati nell’industria man mano che aumentano i campi d’impiego: dalla logistica alla safety, dalle operation alla manutenzione i dispositivi indossabili facilitano le attività degli operatori anche da remoto Leggi l’articolo

  • L’hardware delle reti

    Cavi, morsetti, connettori, accessori di cablaggio: sono tanti gli elementi hardware che contribuiscono alla messa a punto di un’infrastruttura di comunicazione affidabile e adatta a operare nel contesto di produzione Leggi l’articolo

  • Pepperl+Fuchs Digital Expo

    Dal 19 aprile al 23 aprile scorso si è svolto l’evento virtuale “Digital Expo” di Pepperl+Fuchs, che ha approfondito il tema delle tecnologie alla base dell’IIoT, gli innovativi componenti IIoT che Pepperl+Fuchs già offre e come possono essere...

Scopri le novità scelte per te x