Dispositivi per il monitoraggio Omron

Pubblicato il 14 febbraio 2018

Entro la primavera Omron Corporation introdurrà quattro serie di dispositivi per il monitoraggio delle condizioni e verifica dello stato operativo degli impianti produttivi: dispositivi per il monitoraggio delle condizioni dei motori, che consentono di prevedere i guasti ai motori a induzione trifase; alimentatori con collegamento in rete, in grado di prevedere la vita utile e i guasti degli alimentatori installati nei quadri di controllo; sensori di flusso e sensori di pressione, in grado di monitorare il fluido idraulico e l’acqua di raffreddamento utilizzati nelle pressatrici e nelle macchine di stampaggio; e un amplificatore intelligente per il monitoraggio delle condizioni, in grado di accelerare l’applicazione di Internet of Things (IoT) nei sensori analogici già installati negli impianti o nelle macchine.

L’introduzione dei dispositivi di monitoraggio rientra negli sforzi profusi da Omron per il raggiungimento delle 100.000 unità di componenti IoT.

I dispositivi di monitoraggio verificano costantemente le condizioni degli impianti e delle apparecchiature che, in alcune circostanze, potrebbero passare inosservate; rilevano in anticipo gli errori di stato degli impianti e supportano le linee di produzione e la produttività; controllano in tempo reale le modifiche ai sistemi di alimentazione e di circolazione degli impianti produttivi, comunicando i tempi di sostituzione delle parti nelle reti di comunicazione prima che si verifichino guasti, contribuendo a prevenire le interruzioni impreviste degli impianti e i problemi di qualità dei prodotti.

L’uso di questi dispositivi permetterà di ridurre le perdite di opportunità associate alle interruzioni impreviste degli impianti, migliorando la precisione dei piani di manutenzione.



Contenuti correlati

  • Monitorare le reti IT e OT

    L’incremento rapido e inarrestabile del numero dei dispositivi IoT utilizzati nel mondo digitale e nell’ambito dell’automazione industriale, nonché l’integrazione fra gli ambienti IT e OT rendono necessario il continuo monitoraggio delle reti, ai fini della sicurezza e...

  • Dati: il carburante della sostenibilità

    Il monitoraggio IoT della produzione e dei consumi energetici, così come l’analisi dei dati raccolti dal campo tramite tecnologie evolute può supportare le aziende nel raggiungimento degli obiettivi di maggiore sostenibilità (ed efficientamento) che si sono poste...

  • Vodafone annuncia la prima chiamata volte in Europa su rete commerciale CAT-M

    Vodafone annuncia di aver realizzato una chiamata Voice over Long-Term Evolution (VoLTE) sulla sua rete commerciale CAT-M in Italia. È la prima volta in Europa che una chiamata VoLTE viene effettuata su un’infrastruttura di rete commerciale attiva...

  • Aria di cambiamento… climatico

    Ecco perché investire in una gestione sostenibile degli asset migliora l’impronta ambientale delle organizzazioni, oltre che efficientarne i processi produttivi Leggi l’articolo

  • Compresse: l’importanza di un rivestimento uniforme

    IMA Active, divisione di IMA Group, con l’introduzione di un sistema di visione Omron dotato di videocamera a colori ad alta velocità e illuminatore, ha aggiornato la sua soluzione per il rivestimento in continuo delle compresse Leggi...

  • Visibilità completa sulle reti IT e OT

    Tool hardware e software di diagnostica e monitoraggio del funzionamento di reti convergenti IT-OT, anche in un’ottica di cybersecurity Leggi l’articolo

  • Verso una nuova era della robotica

    Robot collaborativi, robot mobili e di servizio: il mondo della robotica industriale tradizionale sta cambiando, aprendo a nuove tecnologie e applicazioni. I robot al servizio dell’uomo, sempre più facili da usare, sono i protagonisti della nuova fase...

  • Verso una nuova era della robotica – versione integrale

    Robot collaborativi, robot mobili e di servizio: il mondo della robotica industriale tradizionale sta cambiando, aprendo a nuove tecnologie e applicazioni. I robot al servizio dell’uomo, sempre più facili da usare, sono i protagonisti della nuova fase di Industria 5.0....

  • Il futuro dell’industria 4.0: dall’Innovation Lab di Milano, Omron fa il punto sulla produzione flessibile

    Si è tenuto ieri, presso l’Innovation Lab di Milano, l’appuntamento di OMRON sulla Flexible Manufacturing, un’occasione per fare il punto sulle tecnologie e le soluzioni che l’azienda propone per la produzione flessibile, orientata alla risoluzione di problemi...

  • Relè senza difetti grazie al monitoraggio dei dati in tempo reale

    Gli elevati standard di qualità richiesti dal settore automotive per tutti i componenti, anche per i relè, impongono scelte tecnologiche sempre più orientate all’efficacia e alla ripetibilità dei processi. Questa esigenza ha portato OMRON Automotive Electronics Italy (A.E.I.)...

Scopri le novità scelte per te x

  • Monitorare le reti IT e OT

    L’incremento rapido e inarrestabile del numero dei dispositivi IoT utilizzati nel mondo digitale e nell’ambito dell’automazione industriale,...

  • Dati: il carburante della sostenibilità

    Il monitoraggio IoT della produzione e dei consumi energetici, così come l’analisi dei dati raccolti dal campo...