Cybersecurity, da ABB una soluzione per proteggere le infrastrutture industriali

Pubblicato il 6 ottobre 2022
ABB_CyberSecurity

ABB introduce ABB Ability Cyber Security Workplace, soluzione che migliora la protezione delle infrastrutture industriali critiche consolidando i sistemi e software di sicurezza di ABB e di terze parti in un’unica piattaforma digitale semplice e completa. Grazie a Cyber Security Workplace le informazioni sulla sicurezza informatica saranno più accessibili e facili da gestire, in questo modo i tecnici e gli operatori potranno identificare e risolvere rapidamente i problemi, riducendo così l’esposizione ai rischi.

Secondo la società di ricerca Cybersecurity Ventures, i costi globali della criminalità informatica derivanti dal furto di proprietà intellettuale, dall’interruzione delle operazioni e dal danneggiamento dei beni fisici dovrebbero crescere del 15% all’anno nei prossimi cinque anni1. Per le aziende, questo potrebbe rappresentare un costo annuale approssimativo di 10,5 trilioni di dollari entro il 2025, pari al 50% del PIL statunitense2.

La nuova soluzione di ABB aiuta ad affrontare questa crescente minaccia e a proteggere in modo più efficiente gli asset operativi, rendendo la manutenzione dei controlli di sicurezza una parte fondamentale delle attività quotidiane e riassumendo le informazioni in un’unica vista. Molti degli strumenti di sicurezza informatica esistenti nel settore sono isolati, costringendo gli operatori a passare da un sistema all’altro per comprendere le informazioni di base, eseguire attività di manutenzione o risolvere un incidente. Inoltre, le informazioni sono spesso presentate in modo troppo complesso per chi non è uno specialista di sicurezza informatica o non ha familiarità con un’applicazione specifica, il che può trasformarsi in lacune nella sicurezza e rischi per gli asset.

“La soluzione di ABB consente di superare queste difficoltà semplificando le informazioni sullo stato dei controlli di sicurezza e consentendo l’accesso da remoto, rendendo possibile ai tecnici esperti di ABB di collegarsi direttamente al loro impianto quando è necessario un supporto aggiuntivo”, ha commentato Matthew Virostek, product owner di Cyber Security Workplace di ABB. “La tecnologia operativa e le reti informatiche sono inoltre isolate in modo da identificare più rapidamente gli elementi di rischio, portando a decisioni più consapevoli e basate sui dati. Questo può aiutare a ottimizzare le prestazioni e l’uso delle risorse, contribuendo così a raggiungere gli obiettivi di sostenibilità”.

Secondo l’ultimo rapporto del World Economic Forum, l’economia globale si trova ad affrontare una carenza di oltre 2,7 milioni di professionisti nel campo della sicurezza informatica, che sebbene in costante diminuzione, è ancora troppo ampia. Secondo il 2021 Cybersecurity Workforce Study di (ISC), i professionisti della sicurezza informatica devono crescere del 65% per difendere efficacemente gli asset industriali critici dal crescente numero di attacchi ransomware.

Semplificando la gestione delle informazioni sulla sicurezza informatica, il Cyber Security Workplace di ABB mira a incoraggiare e reclutare una nuova generazione di specialisti nel settore. Con una spesa globale prevista di 7.000 miliardi di dollari per la trasformazione digitale dal 2020 al 20234, mantenere una solida pipeline di talenti nel campo della sicurezza informatica è essenziale per proteggere sia le infrastrutture critiche, sia i mezzi di sussistenza delle persone in tutto il mondo.



Contenuti correlati

  • Altair ottiene la certificazione ISO/IEC27001:2022 per le operazioni globali

    Altair ha ottenuto l’attestazione ISO/IEC27001:2022, una certificazione del sistema di gestione della sicurezza delle informazioni (ISMS), verificata da auditors esterni secondo gli standard definiti dall’International Organization for Standardization (ISO) e dall’International Electrotechnical Commission (IEC). La certificazione per i framework...

  • Wibu-Systems vince il German Innovation Award 2024 con AxProtector CTP

    Wibu-Systems annuncia che il suo innovativo AxProtector Compile Time Protection (CTP) è stato insignito del German Innovation Award 2024. Questo prestigioso riconoscimento, conferito dal German Design Council – un organismo istituito dal Parlamento Tedesco e coadiuvato da...

  • Le reti industriali nell’Era dell’Edge Computing, del 5G e della cybersecurity

    I fattori trainanti delle reti industriali includono Industria 4.0, IIoT, comunicazioni Machine-To-Machine e wireless. Intorno a Edge Computing, 5G e Cybersecurity si stanno giocando le sfide più interessanti. Leggi l’articolo

  • GenAI_Dell
    GenAI: hype o tecnologia pronta a rivoluzionare i settori industriali?

    L’AI generativa (GenAI) e l’AI trasformeranno in modo significativo interi settori industriali nel prossimo futuro. Questo quanto dichiarato dall’81% degli intervistati della ricerca Dell Technologies Innovation Catalyst. Una percentuale che sale al 91% per le aziende che...

  • Le principali evidenze del 2024 Cloud Security Report

    Man mano che le organizzazioni sviluppano e implementano un maggior numero di applicazioni cloud, la sicurezza diventa più problematica. Molte realtà stanno, infatti, adottando un approccio ibrido o multi-cloud, ne consegue l’ampliamento della superficie di attacco e...

  • Sicurezza e rischi nell’era digitale

    Rischi e pericoli sulle macchine cambiano con l’evoluzione della tecnologia: il nuovo Regolamento Macchine adegua la normativa ai requisiti relativi ai sistemi con algoritmi evolutivi, digitalizzazione, robotica, software e cybersecurity Pubblicato in Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea il...

  • Dynatrace_cybersecurity_Ciso
    I problemi di allineamento tra i Ciso e i vertici aziendali espongono le organizzazioni ai rischi informatici

    Dynatrace ha pubblicato il report annuale sui Ciso. Il rapporto di quest’anno, “Lo stato della sicurezza delle applicazioni nel 2024”, rivela che le organizzazioni sono alle prese con barriere di comunicazione interna che ostacolano la loro capacità...

  • Sensori, sempre più intelligenti

    Industria 4.0, digitalizzazione e IIoT stanno facendo rapidamente evolvere il mondo dei sensori, che diventano sempre più ‘intelligenti’ e capaci di rilevare innumerevoli parametri da macchinari e impianti Con l’avvento del paradigma 4.0, la digitalizzazione dei processi...

  • Advantech a SPS Italia 2024 per ottimizzare il futuro del mondo industriale

    Il mondo industriale sta vivendo un’epoca di profondi cambiamenti, mossi dall’incessante avanzamento tecnologico e dalla costante ricerca di soluzioni ottimali. In questo contesto dinamico e in continua evoluzione, Advantech si pone come un faro di innovazione e...

  • È sempre meglio non fidarsi

    Un’impresa non dovrebbe automaticamente fidarsi di nessun end-point che abbia origine all’interno o all’esterno dei suoi perimetri: è la regola Zero Trust Network Mondo iper-connesso, attori malintenzionati che cercano di intrufolarsi nei sistemi aziendali per ottenere dati...

Scopri le novità scelte per te x