Corso di formazione di Innovery ed Experis Academy su “Cyber Security Analyst”

Pubblicato il 19 maggio 2022

Il corso ad accesso gratuito Cyber Security Analyst di Innovery ed Experis Academy ha l’obiettivo di formare professionisti nell’ambito della cyber security e dell’analisi delle vulnerabilità dei sistemi informatici e delle reti, uno dei settori in cui si registra ancora la maggior mancanza di competenze e in cui le aziende faticano a reperire personale qualificato.

L’incremento del numero di attacchi informatici unito al crescente perfezionamento delle tecniche utilizzate dagli hacker ha aumentato l’esigenza delle aziende di inserire all’interno del proprio team un Cyber Security Analyst, in grado di fronteggiare le nuove sfide del settore della sicurezza informatica.

Secondo lo studio Tech Cities, promosso da Experis, nel 2021 i profili più ricercati nel settore IT sono proprio quelli del reparto security, tra i quali: Penetration Tester, il Security Consultant e l’Ethical Hacker. La richiesta di questi professionisti è di tendenza soprattutto nei settori della difesa, telecomunicazioni e banking.

Il Cyber Security Analyst, principale responsabile della sicurezza digitale aziendale, è un professionista informatico che, attraverso lo sviluppo di specifici sistemi di sicurezza, si occupa della protezione delle reti, delle infrastrutture IT e della rilevazione e prevenzione delle minacce.

Il percorso di studio, che prenderà avvio il 13 giugno e si concluderà entro il 22 luglio (le candidature sono aperte fino al 10 giugno) andrà a formare 15 giovani neo laureati con le competenze e le abilità necessarie per operare all’interno di un SOC (Security Operation Center), al fine di individuare potenziali minacce, e saper reagire alle diverse tipologie di attacchi informatici criminali.

L’Academy avrà una durata di 6 settimane e prevede lezioni teoriche in aula virtuale ed esercitazioni pratiche – individuali e di gruppo – su macchine virtuali. Le docenze saranno tenute da professionisti provenienti dalle migliori realtà del settore che porteranno in aula la propria esperienza professionale.

Per i candidati selezionati la partecipazione è gratuita ed è previsto un contributo economico a fronte della frequenza minima del 70% delle lezioni. Il percorso formativo è rivolto esclusivamente a persone disoccupate o inoccupate ed è finalizzato all’assunzione dei migliori candidati in Innovery.

 



Contenuti correlati

  • Competenze e tecnologia, un binomio inscindibile

    La difficoltà di reperire personale qualificato e la necessità di trattenere in azienda le migliori  competenze spingono sempre più aziende a investire in formazione e in nuove tecnologie al fine di mantenere la loro competitività. Si tratta di due trend che, in ambito...

  • Trofeo Smart Project Omron torna in presenza per la XV edizione

    È tornata finalmente a svolgersi in presenza, dopo due anni di eventi virtuali, la fase finale del XV Trofeo Smart Project, manifestazione che rientra nel protocollo d’Intesa siglato tra Omron e il Ministero dell’Istruzione. La competizione è...

  • A SPS Italia 2022, tecnologie open source Arduino per l’inclusione sociale

    Parliamo di ESG, ovvero di aspetti ambientali, sociali e di governance aziendale. Oggi più che mai, infatti, l’attenzione del pubblico è catalizzata dai temi della sostenibilità, dell’inclusione sociale e dell’etica aziendale. L’automazione in questo scenario può fare molto, sia...

  • A SPS Italia 2022, la visione etica di OnRobot

    Parliamo di ESG, ovvero di aspetti ambientali, sociali e di governance aziendale. Oggi più che mai, infatti, l’attenzione del pubblico è catalizzata dai temi della sostenibilità, dell’inclusione sociale e dell’etica aziendale. L’automazione in questo scenario può fare molto, sia...

  • Ultimo appuntamento con la Carta delle Idee di UR

    Si è concluso oggi il percorso a tappe di comunicazione e valorizzazione della Carta delle Idee della Robotica Collaborativa di Universal Robots. L’appuntamento odierno – il quarto – ha posto al centro del dibattito 2 temi strettamente...

  • skills shortage cornerstone ondemand
    Skills shortage, aziende e dipendenti hanno visioni molto diverse

    Cornerstone OnDemand comunica i risultati dell’edizione 2022 della ricerca globale Thriving in the Global Skills Shortage: Your Path Through the Wilderness, che indaga i trend legati ai nuovi scenari dello sviluppo delle competenze. Si tratta della seconda...

  • Olimpiadi dell’Automazione: la sfida si accende. Al via la fase selettiva

    Prosegue nel mese di maggio la sfida legata alle Olimpiadi dell’Automazione, il concorso ideato da Siemens e riconosciuto dal Ministero dell’Istruzione all’interno del Programma Nazionale della Valorizzazione delle Eccellenze che permette a tanti giovanissimi di misurarsi con gli...

  • Manpower Academy
    Manpower Academy, la formazione per colmare lo skill gap

    Manpower Academy è il progetto di upskilling di Manpower per trasmettere competenze specifiche di settore sui profili più difficili da trovare per i distretti produttivi italiani presenti in molte regioni, in settori come pelletteria, calzature, tessile, gioielleria...

  • Digital learning e connettività: il Wi-Fi 6E nella scuola di oggi e domani

    Tutti ormai siamo consapevoli del ruolo che la tecnologia, e la connettività in particolare, può avere nella costruzione di un sistema didattico che offra agli alunni esperienze di apprendimento efficaci e allo stesso tempo coinvolgenti e il...

  • Mouser sponsor della First Robotics Competition

    Mouser Electronics è sponsor della Hall of Fame del Campionato First Robotics Competition che termina a oggi a Houston. First (For Inspiration and Recognition of Science and Technology) è una delle principali organizzazioni senza scopo di lucro che punta a promuovere scienza,...

Scopri le novità scelte per te x